nikon d3100 recensione Reflex Entry Level

nikon d3100 verdetto

Design 82%
Performance 74%
Caratteristiche 73%
Qualità Immagine 85%
Giudizio complessivo

La Nikon D3100 è un ottima entry-level DSLR in grado di garantire un'eccellente qualità fotografica in un corpo studiato per i fotografi più esperti, ma decisamente più a portata per i gli utenti meno avanzati. Provatela e la amerete.

Punteggio 78%
Vota questa fotocamera
6 voti
60

Nikon D3100


ACQUISTA Nikon D3100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Nikon D3100 Recensione

Design e caratteristiche

A livello di design, il corpo della Nikon D3100 è un po’ più leggero e più piccolo rispetto alla D3000, ma per contro, presenta diversi controlli più diretti ed immediati. Nel complesso risulta molto confortevole e sebbene la posizione di qualche tasto e controllo sia cambiata, il funzionamento è sostanzialmente rimasto il medesimo.

Anche il mirino è rimasto praticamente quello della D300, nonostante ora utilizzi i punti AF più piccoli. È posizionato sul lato piccolo della camera e nonostante non sia molto ingrandente, non è male. Il display LCD invece, è decisamente migliorato e ora non avremo problemi ad usarlo anche in caso di luce solare diretta.

Il pulsante programmabile Fn (configurabile anche per impostare la qualità dell’immagine, la sensibilità ISO, il bilanciamento del bianco o i menu Active D-Lighting) è posto sotto al pollice sinistro, sebbene sia un po’ difficile riconoscerlo dal pulsante del flash a scomparsa che è posto sopra. Dietro al pulsante di scatto, sono presenti i pulsanti compensazione e informazioni.

Come sempre, il selettore superiore è dedicato alla scena, PASM e modalità automatiche. Nikon aggiunge però una nuova interessante funzionalità, una modalità guidata che aggiunge vari livelli di aiuto step by step, per gli scatti alle scene più comuni. È presente una anche una modalità facilitata, che come in Auto, propone un limitato numero di funzioni per facilitarne l’uso, così come una modalità avanzata che descrive le impostazioni appropriate per lo scenario selezionato e successivamente selezionabili e modificabili dall’utente.

Sul retro è presente un interessante switch per il Live View e un pulsante per registrare. Troviamo poi il calssico pad a 4 direzioni, decisamente migliorato e più reattivo rispetto a quello montato sul modello precedente.

Nikon ha riposizionato i controlli della drive mode (scatto singolo, continuo, timer e silenzioso), vicino al selettore di modalità. Le opzioni di regolazioni sono disposte ai bordi del display, questo rende più facile trovare ciò di cui si ha bisogno rispetto a qualche opzione a tutto schermo dei modelli rivali.

Qualità Immagine

La D3100 ha veramente un ottimo livello di rumore, in grado di competere (e forse battere) concorrenti anche di calibro ben più alto. È in grado di produrre immagini JPEG eccezionalmente chiare e nitide a ISO 800 ed altrettante veramente valide a ISO 3200. Eccellenti i colori nella sua modalità di default, ma anche il suo sistema di esposizione e misurazione sono del tutto affidabili e molto buoni.

La nitidezza dipende, ovviamente, dall’ottica, ma già con l’obiettivo di venduto assieme alla camera (il 18-55mm VR) gli scatti risultano nitidi ma non eccessivamente.

Da questo punto di vista la D3100 non ha niente da invidiare anche a fotocamere di fascia più alta e si rivela tranquillamente in grado di soddisfare anche gli appassionati più esigenti.

Qualità video

La qualità video è pienamente nello standard della sua gamma, anche se con una leggera distorsione da effetto rolling shutter. L’audio non è male, ma l’AF continuo non è solamente rumoroso, è anche poco preciso. Durante la modalità video sono comunque presenti controlli per una esposizione manuale completa. Un countdown di 30 secondi dall’auto-spegnimento appare in alto a sinistra sul display quando la macchina è inutilizzata nella modalità Live View/video: un’interessante aggiunta.

In definitiva quindi, niente di impressionante dal punto di vista video, ma ricordiamolo: la Nikon D3100 è una fotocamera. Se vi serve una video camera, comprate una videocamera.

Performance

Nonostante la performance sia soddisfacente, è leggermente più lenta rispetto la D3000 e non tanto veloce quanto le sue rivali. Si accende e scatta in circa 0.4 secondi e riesce a mettere a fuoco e scattare, in condizioni di buona luce, sempre in 0.4 secondi.

In condizioni di scarsa luce, il tempo si innalza, ad un ancor ottimo 0.6 secondi, il tempo tra scatto e scatto in JPEG è di circa 0.6 secondi che diventano 0.9 per file RAW.

Con il flash sale ulteriormente a 1.1 secondi e per quanto riguarda lo scatto in sequenza, arriva a 2.9 fps.

Nikon D3100 opinioni

Riassumendo, la D3100, in mano, risulta solida e compatta, è veloce, reattiva ed è in grado di produrre risultati dettagliati, definiti e vivaci grazie alla combinazione del sensore e dell’obbiettivo 18-55mm incluso. Il tutto, ad un rapporto qualità/prezzo molto buono.

Concludendo quindi, la D3100 risulta una scelta ottimale per chiunque non possieda già una SLR digitale, ma voglia ottenere risultati ad un livello più professionale.

Caratteristiche tecniche

Tipo Fotocamera reflex con obiettivo singolo digitale
Innesto dell’obiettivo Baionetta F-Mount Nikon con contatti AF
Angolo di campo effettivo Lunghezza focale dell’obiettivo circa 1,5x (formato DX Nikon)
Sensore di immagine Sensore CMOS 23,1 x 15,4 mm
Pixel effettivi 14,2 milioni
Pixel totali 14,8 milioni
Sistema di riduzione della polvere Pulizia sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
Dimensione dell’immagine (pixel) 4.608 x 3.072 (L); 3.456 × 2.304 (M); 2.304 × 1.536 (S)
Formato file NEF (RAW con compressione); JPEG: linea di base JPEG conforme a compressione Fine (circa 1 : 4), Normal (circa 1 : 8) o Basic (circa 1 : 16); registrazione simultanea di immagine RAW con compressione e JPEG Fine disponibile
Supporti Card di memoria SD (Secure Digital), SDHC, SDXC e Eye-Fi
Sistema Picture Control Selezionabile tra Standard, Neutro, Vivace, Monocromatico, Paesaggio, Ritratto; l’impostazione di Picture Control selezionata può essere modificata
Mirino Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaspecchio
Copertura dell’inquadratura Circa il 95% in orizzontale e in verticale
Ingrandimento Circa 0,8× (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito, -1.0 m-1)
Distanza di accomodamento dell’occhio 18 mm (-1,0 m-1)
Regolazione diottrica Da -1,7 a +0,5 m-1
Schermo di messa a fuoco BriteView VII tipo B con campo chiaro opaco
Specchio Reflex Ritorno rapido
Diaframma A riapertura istantanea, comando elettronico
Obiettivi compatibili AF-S o AF-I NIKKOR: supportate tutte le funzioni. AF NIKKOR tipo G o D senza motore per l’autofocus incorporato: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus. Altro AF NIKKOR senza motore per l’autofocus incorporato: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus e la misurazione Color Matrix 3D II. IX NIKKOR e F3AF: non supportati. Obiettivi PC di tipo D: supportano tutte le funzioni eccetto l’autofocus e alcuni modi di ripresa. AI-P NIKKOR: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus e la misurazione Color Matrix 3D II. Obiettivi senza CPU: autofocus non supportato. Possono essere utilizzati nel modo di esposizione M, ma l’esposimetro non funziona. È possibile utilizzare il telemetro elettronico se l’apertura massima dell’obiettivo è f/5.6 o superiore.
Tipo di otturatore Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale e comando elettronico
Tempo di posa Da 1/4.000 a 30 sec. in step di 1/3 EV, posa B
Tempo sincro flash X=1/200 sec.; otturatore sincronizzato su 1/200 sec. o su un tempo più lungo
Modo di scatto Fotogramma singolo, continuo, autoscatto, scatto silenzioso
Velocità di scatto Fino a 3 fps (messa a fuoco manuale, modo M o S, tempo di posa di 1/250 di secondo o superiore e altre impostazioni ai valori predefiniti)
Autoscatto 2 sec., 10 sec.
Misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB da 420 pixel
Metodo di misurazione esposimetrica Matrix: misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi di tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); Ponderata centrale: 75% della sensibilità concentrato su un cerchio di 8 mm al centro dell’inquadratura; Spot: misurazione effettuata in un cerchio di 3,5 mm (circa il 2,5% del fotogramma) al centro dei punti AF selezionati
Campo (ISO 100, obiettivo f/1.4, 20 °C) Misurazione Matrix o Ponderata centrale: da EV 0 a 20; Misurazione Spot: da 2 a 20 EV
Terminale di accoppiamento esposimetro CPU
Modo Modi Auto (auto, auto [senza flash]); Modi scena (Ritratto, Paesaggio, Bambini, Sport, Close-up, Ritratto notturno); Auto programmati con programma flessibile (P); Auto a priorità di tempi (S); Auto priorità diaframmi (A); Manuale (M)
Compensazione dell’esposizione Da -5 a +5 EV in incrementi di 1/3 EV
Blocco esposizione Luminosità bloccata al valore rilevato mediante la pressione del pulsante AE-L/AF-L
Sensibilità ISO (indice di esposizione consigliato) Sensibilità ISO da 100 a 3200 in incrementi di 1 EV, può essere impostata su circa 2 EV superiore a ISO 3200 (equivalente a ISO 12800); disponibile controllo sensibilità ISO auto
D-Lighting attivo Può essere selezionato tra Sì o No
Autofocus Modulo sensore autofocus Nikon Multi-CAM 1000 con rilevazione di fase TTL, 11 punti AF (compreso un sensore a croce) e illuminatore ausiliario AF (campo di utilizzo pari a circa 0,5-3 m)
Campo di rilevazione Da -1 a +19 EV (ISO 100 a 20 °C)
Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto. Messa a fuoco manuale (MF): possibilità di utilizzare il telemetro elettronico
Modo area AF AF a punto singolo, AF ad area dinamica, area AF auto, tracking 3D (11 punti)
Blocco della messa a fuoco La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o il pulsante AE-L/AF-L
Flash incorporato Numero guida pari a circa 12/39, 13/43 con flash manuale (m/ft, ISO 100, 20 °C); Auto, Ritratto, Bambini, Close-up, Ritratto notturno: flash automatico e sollevamento automatico; P, S, A, M: sollevamento manuale con rilascio del pulsante
Controllo flash TTL: fill-flash con bilanciamento i-TTL e flash i-TTL standard per fotocamera SLR digitale mediante sensore RGB da 420 pixel. Il fill-flash con bilanciamento i-TTL è disponibile con flash incorporato e SB-900, SB-800, SB-600 o SB-400 se è selezionata la misurazione esposimetrica Matrix o Ponderata centrale. Il flash i-TTL standard è disponibile con flash incorporato e SB-900, SB-800, SB-600 o SB-400 se è selezionata la misurazione Spot (il modo flash può essere selezionato utilizzando i comandi del lampeggiatore con SB-900, SB-800 e SB-600). Apertura automatica: disponibile con SB-900,/SB-800 e obiettivi CPU. Automatica non TTL: le unità flash supportate includono SB-900, SB-800, SB-80DX, SB-28DX, SB-28, SB-27 e SB-22S. Manuale con priorità alla distanza: disponibile con SB-900 e SB-800
Angolo di copertura Sufficiente a illuminare l’angolo di campo di un obiettivo da 18 mm. I margini dell’immagine possono risultare leggermente scuri a seconda delle condizioni, quali l’obiettivo utilizzato e le impostazioni dell’apertura.
Modo flash Auto, Ritratto, Bambini, Close-up: Auto, Auto con riduzione occhi rossi, senza flash disponibili con flash incorporato; Fill-flash e riduzione occhi rossi disponibili con flash esterni. Ritratto Notturno: slow sync auto, slow sync auto con riduzione occhi rossi, senza flash disponibili con flash incorporato; sincro su tempi lenti e sincro su tempi lenti con riduzione occhi rossi disponibili con flash esterni. Paesaggio, Sport: fill flash e riduzione occhi rossi disponibili con flash esterni. P, A: fill flash, seconda tendina con sincro su tempi lenti, sincro su tempi lenti, sincro su tempi lenti con riduzione occhi rossi, riduzione occhi rossi. S, M: fill flash, sincro sulla seconda tendina, riduzione occhi rossi
Compensazione flash Da -3 a +1 EV in incrementi di 1/3 EV
Indicatore di pronto lampo Si accende quando il flash incorporato o il flash esterno, ad esempio SB-900, SB-800, SB-600, SB-400, SB-80DX, SB-28DX o SB-50DX sono completamente carichi; lampeggia per 3 secondi dopo l’azionamento del flash a piena potenza
Slitta accessori Hot-shoe ISO 518 con contatti sincro e dati e blocco di sicurezza
Terminale sincro Adattatore sincro AS-15 (acquistabile separatamente)
Nikon Creative Lighting System (CLS) Illuminazione avanzata senza cavi supportata con SB-900, SB-800 o SU-800 come commander. Comunicazione informazioni colore flash supportata con flash incorporato e tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS
Bilanciamento del bianco Auto (bilanciamento del bianco TTL con sensore di immagine principale e sensore RGB da 420 pixel), incandescenza, fluorescenza (7 tipi), sole diretto, flash, nuvoloso, ombreggiato, manuale predefinito, tutti eccetto l’impostazione manuale predefinita con regolazione fine.
Live View – Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF permanente (AF-F). Messa a fuoco manuale (MF)
Live View – Modo area AF AF con priorità al volto, AF ad area ampia, AF ad area normale, AF con inseguimento del soggetto
Autofocus AF con rilevazione del contrasto su qualsiasi punto del fotogramma (quando il modo AF con priorità al volto o AF con inseguimento del soggetto è selezionato, la fotocamera seleziona automaticamente i punti AF)
Selezione automatica scene Disponibile nei modi Auto e Auto (senza flash)
Registrazione di filmati Formato file: MOV
Registrazione di filmati Dimensione del fotogramma e frequenza di scatto: 1920 × 1080, 24 fps; 1280 × 720, 30 fps
Registrazione di filmati Compressione video: codifica video avanzata H.264/MPEG-4
Registrazione di filmati Formato di registrazione audio: lineare PCM
Registrazione di filmati Audio: microfono incorporato monofonico. Può essere acceso o spento.
Registrazione di filmati Misurazione esposimetrica: misurazione esposimetrica TTL con sensore di immagine principale
Monitor LCD TFT da 7,5 cm, circa 230 k punti con regolazione della luminosità
Riproduzione Riproduzione a pieno formato, riproduzione filmati, riproduzione miniature (4, 9 o 72 immagini o calendario), slide show, visualizzazione di istogrammi, visualizzazione di alte luci, rotazione automatica immagine e commento foto (fino a 36 caratteri)
Funzioni ritocco D-Lighting, correzione occhi rossi, rifilo, monocromatico, effetti filtro, bilanciamento colore, mini-foto, sovrapposizione immagini, elaborazione NEF (RAW), ritocco rapido, raddrizzamento, controllo distorsione, fisheye, disegno del contorno, distorsione prospettica, effetto miniatura e modifica filmato
USB USB ad alta velocità
Uscita HDMI Connettore HDMI di tipo C
Terminale accessori Cavo di scatto: MC-DC2 (acquistabile separatamente); unità GPS: GP-1 (acquistabile separatamente)
Lingue supportate Cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, turco
Batteria Una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL14 in dotazione
Adattatore CA Adattatore CA EH-5a; richiede il connettore di alimentazione EP-5A (acquistabile separatamente)
Dimensioni (L x A x P) Circa 124 × 96 × 74,5 mm
Peso Circa 500 g con batteria e card di memoria, ma senza tappo corpo
Robustezza Corpo macchina e otturatore possono durare fino a circa 100.000 cicli.

Nikon-D3100-flash Nikon-D3100-sinistra Nikon-D3100-comandi Nikon-D3100-display Nikon-D3100 Nikon-D3100-destra

In Sintesi

Pro

  • Qualità fotografica eccellente
  • Controlli fisici distribuiti ottimamente
  • Controlli manuali in modalità video

Contro

  • Il mirino è un po’ troppo piccolo
  • Non velocissima

ACQUISTA Nikon D3100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.