migliore stampante multifunzione Classifiche, Stampanti

Le 10 Migliori Stampanti Multifunzione All in One per Casa e Ufficio


Se siete alla ricerca di una stampante all in one per copia, stampa, scansione e fax, ecco la guida all'acquisto delle migliori stampanti multifunzione da acquistare in questo momento, dai modelli professionali per l'ufficio, alle entry level per uso casalingo.

Una stampante multifunzione, anche detta all-in-one, in genere compie tre o quattro funzioni: stampa, copia, scanner e fax. L’ultima di queste è generalmente una caratteristica appartenente alle stampanti per ufficio, alcune multifunzione per uso domestico infatti non hanno l’opzione fax.

Una stampante all in one entry level può soddisfare le esigenze di un utente unico per uso domestico o per piccoli uffici, per la scansione di foto e documenti, stampa e fax con basso livello di produzione, mentre le professionali sono più adatte a gruppi di lavoro numerosi e vengono utilizzate come centri di stampa, copia, fax e scansione da più utenti simultaneamente.

Inutile citare quali siano i vantaggi di una multifunzione rispetto alle stampanti a funzione singola, è semplicemente più comodo, e meno dispendioso, avere un apparecchio unico per le necessità descritte sopra, anziché acquistare un prodotto per ogni specifica funzione.

Prima o poi capiterà a tutti di dover stampare, copiare o scansionare documenti e fotografie, al giorno d’oggi è semplicemente impossibile farne a meno, per questo le stampanti multifunzione sono sempre più accessibili anche al mercato consumer, oltre che all'ambiente da ufficio.

Questa guida all'acquisto è stata redatta per darvi un’indicazione precisa del prodotto adatto alle vostre esigenze, per poter acquistare la migliore stampante oggi disponibile per caratteristiche e prezzo. Ci concentreremo sulle stampanti multifunzione per uso domestico e per piccoli/medi uffici.

Come scegliere una stampante multifunzione

Per scegliere correttamente quale stampante multifunzione acquistare, questi sono i parametri più importanti e le caratteristiche da valutare, per orientarsi con precisione verso la scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze. 

Per casa o ufficio

La prima domanda da porsi è questa, se la stampante all in one venga utilizzata in casa o per un ufficio, così da capire quale sia la mole di lavoro giornaliera e mensile che la stampante dovrà effettuare.

Se siete in cerca di una stampante per casa, per stampare fotografie e documenti, magari non ogni giorno, per utilizzo quindi sporadico e per scansionare / copiare, vale la pena considerare una entry level così da non spendere troppo ed avere una buona scelta di funzioni disponibili.

Se invece volete scegliere una stampante che produca più di un centinaio di stampe al mese, quindi per utilizzo giornaliero per casa o per ufficio, e se volete condividere la stampante con altri utenti (familiari o colleghi), allora vi serve qualcosa di più professionale e duraturo. Una stampante che riesca a sostenere carichi di lavoro più importanti e per essere utilizzata costantemente da più di un utente.

La terza categoria è quella delle stampanti multifunzione professionali per ufficio, con carichi di lavoro molto pesanti, capaci di stampare anche fino a 10.000 pagine al mese, per scansioni veloci di documenti fronte retro attraverso un vassoio di caricamento automatico ADF (automatic document feeder), mandare fax in pochi secondi e fotocopiare pagine e pagine di documenti. Queste stampanti sono adatte a gruppi di lavoro e uffici indaffarati, non certamente per uso domestico.

Getto d’inchiostro o laser

A seconda della tecnologia e metodo di stampa utilizzato internamente, possiamo suddividere le stampanti multifunzione in due macro categorie: inkjet (a getto d’inchiostro) e laser.

La differenza fondamentale tra le due tecnologie è che la stampante inkjet è composta da ugelli che spruzzano inchiostro nero o colore direttamente sul foglio di carta, mentre la stampante laser utilizza tecnologia elettromagnetica e laser per imprimere sul foglio una polvere toner.

Le stampanti a getto d’inchiostro sono generalmente più economiche e più lente rispetto alle laser, le cartucce di inchiostro costano meno del toner, ma durano anche meno, e si possono essiccare quando non in uso. La qualità della stampa fotografica si una getto d’inchiostro è però di livello nettamente superiore rispetto alle stampanti laser.

Consigliamo quindi l’acquisto di una multifunzione inkjet a coloro che cercano una stampante per uso domestico per la stampa di fotografie e testo, oppure per uffici che dovranno stampare fotografie ed immagini in continuazione e di una certa qualità, poiché con una stampante laser sarà impossibile ottenere una stampa fotografica di ottima qualità.

Al contrario, se vi serve una stampante prettamente per documenti e grafici, la stampante laser è la scelta migliore poiché coniuga la velocità di stampa con la precisione nella stampa dei testi, senza sbavature e problemi di asciugamento.

La stampante laser è dunque un acquisto consigliato per la stampa continua di documenti, poiché vi permette di risparmiare sui costi delle ricariche ed ottenere documenti più velocemente.

Se siete in cerca di una stampante laser che riesca a produrre anche alcune fotografie, o per la stampa di grafici a colori e materiali di marketing per il vostro business, allora sarete interessati ad una multifunzione laser a colori, che nella maggior parte dei casi riuscirà a soddisfare tutte le necessità di stampa professionale a colori, a patto che non si desideri una qualità fotografica molto alta, nel qual caso la inkjet è imbattibile.

Peso, dimensioni e formati di carta

La stampante non è un oggetto che dovrete spostare in continuazione o portare in giro, di sicuro in una stampante non si cerca la portabilità, però fate attenzione alle dimensioni e acquistate una multifunzione dalle dimensioni relativamente giuste per lo spazio che avete a disposizione in casa o in ufficio.

Altra considerazione da prendere è il formato massimo desiderato. Se vi interessa stampare in formati più grandi del A4, dovrete andare a vedere prodotti professionali per stampa in A3, ed in questa classifica ne citiamo alcuni degni di nota.

Consumi e manutenzione

Questa è una delle caratteristiche più importanti, poiché una volta acquistata la stampante bisognerà mettere in preventivo il costo dell’utilizzo delle cartucce o del toner.

Se avete letto la spiegazione qui sopra delle stampanti inkjet vs laser, capirete che la scelta da compiere andrà in funzione del tipo di utilizzo. Se acquisterete una stampante multifunzione laser, avrete una spesa iniziale più alta ma potrete poi ammortizzare spendendo meno soldi nell'acquisto di toner.

Fate una ricerca, prima di acquistare, su quali sono i costi delle singole cartucce del nero e dei colori, e andate a vedere qual è il numero di pagine che ogni cartuccia riesce a stampare, così da calcolare il costo mensile delle ricariche.

È inoltre importante capire quali siano i costi energetici, perché la stampante da ufficio di solito è utilizzata in continuazione da diversi utenti, contribuendo alla spesa mensile dei costi fissi dell’azienda.

Funzioni della stampante

Non tutte le stampanti multifunzione hanno le stesse caratteristiche e funzioni, consigliamo dunque di calcolare bene le vostre esigenze prima di effettuare l’acquisto, per capire quali siano le necessità.

Volumi di stampa. Chiedetevi quante pagine al mese dovrete stampare, ed acquistate una stampante che abbia un ciclo massimo mensile superiore alle vostre esigenze, così da non caricare troppo di lavoro una stampante adatta a cicli più contenuti. Date anche un occhio alla capacità del vassoio di caricamento della carta, così da capire se questo può soddisfare le vostre esigenze.

B/N o colori. Se siete interessati ad una inkjet, solitamente avrete una stampante a colori, ma se la vostra scelta è nel reparto laser, allora dovrete chiedervi quanto per voi sia importante la stampa a colori, poiché questa caratteristica farà molta differenza sia nella spesa iniziale sia nel mantenimento del toner.

Scanner flatbed e ADF. Se dovete fotocopiare, scansionare e faxare documentazione in grandi quantità, meglio acquistare una stampante multifunzione con ADF (automatic document feeder). Se invece la scansione è una funzione che utilizzerete poche volte, allora sarà abbastanza acquistare una stampante con scanner flatbed che vi permette di scansionare una pagina alla volta.

Risoluzione e qualità. Questo dato è espresso in DPI (dots per inch) e rappresenta la qualità di stampa in risoluzione, ossia quanto sia accurata la riproduzione del dettaglio, sia per la stampa che per la scansione. In particolare, per chi cerca una stampante multifunzione per la scansione di fotografie, consigliamo di dare un occhio di riguardo alla risoluzione dello scanner.

Scansione e stampa fronte retro. Questo è parametro importante per uffici e per uso professionale, alcune stampanti infatti possono scansionare e stampare in duplex automaticamente, una qualità che vi farà risparmiare tempo e denaro.

Fax e email. L’abbiamo già menzionato all'inizio dell’articolo, alcune stampanti multifunzione non hanno il fax, questa è una funzione non importante per uso domestico o fotografico, per cui alcuni produttori di stampanti multifunzione preferiscono omettere questa funzione. Le stampanti da ufficio invece nella maggior parte dei casi hanno questa funzione, ed in più alcune stampanti hanno una funzione email che permette di scansionare un documento e mandarlo via email direttamente dalla stampante senza passare dal computer.

Connessioni. Se installate la stampante in un network per renderla accessibile a più di un utente, avrete bisogno del cablaggio Ethernet, solitamente presente in tutte le stampanti moderne. Molto importante anche la connessione WiFi, WiFi Direct e USB, per potersi collegare direttamente alla stampante senza doverla inserire nel network. Alcune multifunzione dispongono inoltre di connessione NFC per poter stampare da smartphone semplicemente appoggiando il telefono alla stampante.

Le migliori stampanti multifunzione da acquistare

Vediamo ora la classifica delle migliori stampanti multifunzione all in one oggi in commercio, con caratteristiche e prezzi per tutte le esigenze di budget, dalle più professionali alle economiche, sia per ufficio che domestico.

Brother MFC-L6800DW: la migliore stampante multifunzione laser B/N per velocità ed efficienza

Se siete in cerca di un prodotto prettamente per ufficio, per stampa scansione copia e fax in bianco e nero, la Brother MFC-L6800DW è tra le migliori stampanti professionali, poiché garantisce affidabilità e prestazioni capaci di supportare enormi carichi di lavoro, in ambienti professionali con più utenti.

La stampa avviene ad una risoluzione da 1200 x 1200 dpi, che nel settore delle stampanti laser è al di sopra della media, la stampa dei documenti è quindi ricca di dettaglio anche per testi di piccole dimensioni.

La velocità di produzione delle stampe è impressionante, la più alta in questa classifica, ed arriva fino a 48 ppm (pagine al minuto). Anche la scansione di documenti offre notevoli vantaggi, innanzitutto una buona risoluzione anch’essa da 1200 x 1200 dpi, ed una velocità 50 ipm (immagini al minuto) attraverso il vassoio di caricamento automatico ADF che può accomodare fino ad un massimo di 80 fogli.

La scansione in duplex è un’altra qualità che rende questa stampante l’acquisto perfetto per uffici che non hanno tempo da perdere, si possono infatti scansionare documenti fronte retro in un solo passaggio, ed anche beneficiare della stampa fronte retro automatica, anch’essa a passaggio unico.

La capacità del cassetto di inserimento della carta è di 570 fogli, per risparmiare tempo e non dover continuamente ricaricare fogli A4.

La Brother MFC-L6800DW è facilmente configurabile come stampante di network attraverso la porta Ethernet, semplicemente collegandola al router dell’ufficio. Una volta collegata al network, sarà inoltre possibile utilizzare il dispositivo in modalità wireless poiché la Brother supporta connettività WiFi e NFC, con possibilità di usare servizi come Apple AirPrint, Google Cloud Print 2.0, Brother iPrint&Scan, Cortado Workplace e Mopria.

Con un ciclo mensile massimo consigliato da 7500 pagine, questa stampante laser all in one è il meglio del meglio per l’ambiente lavorativo da ufficio, vi permette di risparmiare tempo sulla produzione delle stampe, scansioni di documenti a pagine multiple, fotocopie fronte e retro e fax aziendali.

Epson Expression ET-3600: la stampante inkjet con consumi più bassi

La stampante Epson Expression ET-3600, anche detta EcoTank, è una multifunzione inkjet composta di scanner flatbed per la scansione di singoli documenti o immagini, e da quattro serbatoi nero ciano magenta e giallo che contengono abbastanza inchiostro per stampare un numero molto alto di pagine a colori.

Questo prodotto si piazza tra i migliori nell’ambito delle stampanti fotografiche multifunzione, poiché il rapporto qualità prestazioni e prezzo è tuttora imbattibile. Basti pensare che con questa stampante sarà possibile produrre fino a 11.000 stampe a colori prima di dover acquistare nuovo inchiostro. Il prezzo iniziale è quindi più alto rispetto alle altre stampanti nella stessa categoria, ma la spesa viene brevemente ammortizzata poiché non dovrete acquistare nessuna ricarica per almeno due anni.

La risoluzione di stampa è molto buona, da 4800 x 1200 dpi mentre la risoluzione dello scanner è di 1200 x 2400 dpi. Ottima quindi per produrre scansioni di qualità e stampare fotografie ed immagini ad alta risoluzione su fogli A4. La velocità di stampa in B/N è di 11 ipm (immagini al minuto), mentre la velocità di stampa a colori è di 5 ipm.

Le interfacce disponibili sono tutte quelle necessarie a qualsiasi tipo di installazione, con porta Ethernet per la configurazione in un network di utenti, oppure USB per il collegamento diretto ad un PC, Wifi e WiFi Direct per la stampa wireless, e supporto per Apple AirPrint, Google Cloud Print ed altri servizi di proprietà Epson come Epson Connect.

Per quanto riguarda le funzioni di scanner e copia, la Epson Expression ET-3600 non ha un vassoio di caricamento automatico ADF, è dunque poco pratica per scansionare documenti composti da pagine multiple. Inoltre, la funzione di fax non è presente, e quindi ci sentiamo di sconsigliare l’acquisto a chi cerca un prodotto prettamente per ufficio.

La Epson Expression ET-3600 si rivolge dunque ad un acquirente per home office, per uso personale o per utenti limitati, per chi cerca qualità fotografica da una stampante a getto d’inchiostro, e a chi ha bisogno di produrre diverse stampe, anche fino a qualche centinaio al mese, e nello stesso tempo risparmiare sull’inchiostro e sui costi di manutenzione. Ottima la presenza di uno scanner di qualità che permette di scansionare fotografie e documenti ad alta risoluzione.

Epson WF-7610DWF Workforce: la migliore stampante inkjet A3

Tra le stampanti da ufficio, per chi cerca un prodotto per stampe a colori A3 anche su carte fotografiche, scansioni A3, copia e anche fax, la Epson WF-7610DWF Workforce offre un pacchetto caratteristiche molto interessante, ad un prezzo più che conveniente.

La Epson WF-7610DWF Workforce è una stampante inkjet con funzionalità di scanner e fax, capace di produrre stampe di ottima qualità anche per fotografie. Le dimensioni, per essere questa una stampante A3, sono abbastanza contenute, grazie al design Epson che permette di ritrarre il vassoio di raccolta dei fogli a seconda del formato di uscita desiderato. Se si desidera stampare in A4 ad esempio, il vassoio di uscita occuperà la metà dello spazio totale. La WF-7610DWF è dunque buona anche per essere appoggiata su di una scrivania e non occuperà molto spazio.

Un’altra funzione molto utile è la capacità dello scanner, che può accogliere fogli anche di dimensione A3, e può inoltre scansionare in duplex fronte retro. Queste sono qualità che la contraddistinguono da alcune altre stampanti della stessa categoria che stampano in A3, ma scansionano in A4.

Una piccola pecca è la mancanza di una seconda testa per la scansione di documenti, per la scansione in duplex è quindi necessario aspettare che la stampante esegua un secondo passaggio per ogni foglio, poco pratica dunque per uffici che fanno della scansione fronte retro un’attività quotidiana, ma comunque accettabile per chi non deve sottoporre l’apparecchio a molte scansioni di questo tipo. Una caratteristica utile è la presenza di un vassoio di caricamento automatico per la scansione di documenti a più di una pagina.

L’interfaccia di utilizzo è composta da pulsanti convenzionali, e da un display touch screen di buone dimensioni. Sulla parte frontale trovate anche un’entrata USB per caricare e stampare direttamente da una chiavetta USB, e anche un’entrata per scheda di memoria SD, per la stampa di fotografie.

La qualità di stampa è ottima, grazie alla tecnologia Epson che impiega inchiostro che si asciuga istantaneamente, le fotografie vengono stampate con colori corretti e tonalità della pelle vicinissime all’originale, i testi sono molto dettagliati e privi di sbavature, molto simili ai testi che otterrete con le migliori stampanti laser.

La Epson WF-7610DWF è dunque un prodotto adatto ad uffici di piccole e medie dimensioni, per essere utilizzata sia per scansioni fotografiche che per scansioni di documenti di testo. Ottima per la stampa quotidiana di documenti e immagini per chi cerca una qualità di stampa a colori di tipo inkjet e per grandi formati. 

HP Pro M281fdw: stampante all in one laser a colori per ufficio

Per uffici che hanno bisogno di stampare documentazione a colori in grandi quantità, e in più gestire copia scansione e fax, la HP Pro M281fdw è una stampante multifunzione laser eccellente, con caratteristiche complete ed ottima facilità di utilizzo.

La stampante è composta da un ADF (automatic document feeder) che può contenere fino a 50 fogli A4, per la scansione e copia veloce di documenti. L’interfaccia è composta da un display touch screen a colori di buona qualità, con pochi pulsanti presenti sulla stampante, per un look più moderno e minimalista.

La capacità del cassetto di caricamento della carta è di 250 fogli, e in più c’è un vassoio di caricamento per foglio unico da utilizzare per stampe speciali come buste e formati diversi dal A4. La velocità di stampa arriva fino a 22 pagine al minuto.

Le connessioni disponibili sono Gigabit Ethernet per la configurazione veloce in un network di utenti, dual band WiFi con opzione anche di WiFi Direct per la stampa diretta in wireless da PC o altro dispositivo, supporto per Apple AirPrint e Mopria, collegamento diretto via USB, e anche uno slot USB per poter stampare documenti Microsoft, PDF, TIFF e JPEG direttamente da una chiavetta o drive esterno.

La qualità della scansione e delle stampa è quella tipica di una stampante laser da ufficio, non certamente adatta per fotografie ed immagini, ma comunque buona anche per chi voglia stampare occasionalmente qualche documento di marketing come volantini con immagini a colori. La qualità della riproduzione dei testi è invece ottima, caratteristica tipica in una stampante laser. 

Brother MFC-L2750DW: la migliore multifunzione laser B/N per piccoli uffici

Per uffici e gruppi di lavoro che hanno bisogno di una stampante da collegare in network, da utilizzare per tutte le necessità di copia, scansione, fax e stampa in bianco e nero, la Brother MFCL2750DW è tra le migliori multifunzione dal prezzo di fascia media.

Questa all in one è diventata ormai uno standard nel settore, ed è molto consigliata per le caratteristiche offerte ad un prezzo molto competitivo.

Innanzitutto la velocità di stampa, che arriva fino a 34 pagine al minuto. Con questo prodotto potrete produrre velocemente documenti di diverse pagine per gruppi di lavoro che hanno bisogno di stampare a ritmi serrati.

Le qualità dello scanner sono inoltre molto buone, poiché la Brother MFCL2750DW è in grado di scansionare documenti fronte retro in automatico, grazie al vassoio di caricamento automatico ADF che può accomodare fino a 50 fogli in totale. La scansione in duplex avviene simultaneamente in un solo passaggio, caratteristica ottima per chi fa di questa funzione un’attività giornaliera.

La stampa e copia di documenti è inoltre supportata in duplex automatico, per la stampa o copia fronte retro di documenti. È ovviamente inoltre possibile effettuare la scansione di un foglio singolo utilizzando lo scanner flatbed.

Il vassoio di caricamento della carta può contenere fino a 250 fogli di dimensione A4, i costi di manutenzione della stampante sono molto contenuti ed il toner riesce a gestire parecchie stampe prima di dovere essere sostituito. Uno dei vantaggi delle stampanti laser bianco nero è che il costo di manutenzione mensile è abbastanza contenuto rispetto alle inkjet, e con questa stampante avrete di sicuro questo vantaggio dalla vostra parte.

Per chi non è interessato nella stampa a colori e per chi cerca un prodotto dal prezzo competitivo e dalle caratteristiche complete per ufficio, la Brother MFCL2750DW è una delle migliori stampanti in circolazione, veloce e capace, ottima per tutte le funzioni di stampa, copia, scansione e fax. 

Epson Expression Photo XP 960: la migliore stampante multifunzione A3 inkjet per stampe fotografiche senza bordo

La Epson Expression Photo XP 960, come suggerito dal nome stesso della stampante, è una multifunzione per scansioni e stampe fotografiche, a getto d’inchiostro. Si tratta di un stampante che offre qualità fotografica superiore rispetto alle altre stampanti recensite in questa classifica, e ne suggeriamo l’acquisto a chi cerca un prodotto per uso domestico o per pochissimi utenti in ambito grafico e artistico, non certo adatta per uso d’ufficio.

Questa stampante offre uno scanner A4 ad alta risoluzione da 4800 x 4800 dpi, per catturare stampe di fotografie con ampia quantità di dettaglio e con ottima accuratezza dei colori. La risoluzione di stampa è di 5760 x 1440 dpi.

È possibile caricare fino a 100 fogli nel cassetto di caricamento della carta A4, ed è inoltre possibile caricare un foglio A3 occasionale per la stampa in grandi formati quando serve. Una caratteristica molto importante in ambito fotografico è inoltre la capacità di stampare fotografie e documenti senza bordo, in tutti i formati disponibili.

La qualità nella rappresentazione dei colori è resa possibile dalla presenza di 6 cartucce (a differenza della maggior parte delle altre inkjet che hanno 2 o 4 cartucce) di nero, giallo, ciano, ciano chiaro, magenta e magenta chiaro.

La presenza di sei cartucce sarà sempre sinonimo di maggiore spesa nei costi di ricarica rispetto alle inkjet concorrenti, ma questo è un prezzo da pagare per avere una qualità immagine stampata superiore alla media, e chi acquista questo tipo di stampante saprà che questo è uno svantaggio da mettere in preventivo.

Inutile comparare la velocità di stampa di questa Epson rispetto alle altre stampanti descritte in questa guida all'acquisto, poiché qui parliamo di una stampante multifunzione rivolta all’ambiente artistico e fotografico. Avrete dunque tempi di produzione delle stampe molto lunghi per garantire una qualità top di gamma.

Tra le stampanti fotografiche, la Epson Expression Photo XP 960 si piazza tra le più veloci, con una velocità di copia a colori di 7 ipm (immagini al minuto). 

Epson WorkForce Pro WF-4740: la migliore stampante multifunzione inkjet da ufficio

Per chi è in cerca di una inkjet che stia al passo con le stampanti laser per velocità e costi ridotti delle ricariche, ma con qualità di stampa a colori molto migliore rispetto alle laser, la WorkForce Pro WF-4740 di Epson è una stampante a getto d’inchiostro professionale progettata per ufficio e per carichi di lavoro abbastanza pesanti.

Il design è molto moderno e pulito, con un vassoio di caricamento automatico posto sopra il coperchio dello scanner, un display touch screen a colori da 4,3 pollici e due cassetti di caricamento della carta da 250 fogli A4 ciascuno.

Le capacità della stampante sono impressionanti, con questo prodotto avrete a disposizione 4 funzioni in 1, stampa copia scansione e fax, con velocità di produzione delle stampe in bianco e nero da 24 ppm (pagine al minuto) e risoluzione da 4800 x 1200 dpi, quest’ultima una qualità che non troverete in nessuna stampante laser in questa categoria.

La gestione della stampa a colori è resa possibile dalle 4 cartucce ricaricabili di nero, ciano, magenta e giallo. La tecnologia impiegata da Epson in questa stampante rende possibile una stampa a colori molto professionale, adatta per la stampa di presentazioni, immagini a colori, volantini, materiale promozionale e documenti di qualsiasi genere. La qualità di distingue di gran lunga dalle laser concorrenti per la quantità di punti per pollice disponibili e per accuratezza nella riproduzione dei toni.

La spesa mensile di manutenzione e ricarica è appena al di sopra della media delle laser a colori concorrenti, caratteristica facilmente trascurabile e che vale la pena grazie allo scarto in qualità di produzione delle stampe a colori.

Le connessioni disponibili sono tutte quelle necessarie ad una stampante da ufficio e per gruppi di lavoro, e in più la Epson offre capacità di connessione wireless all’avanguardia con WiFi direct e NFC per la stampa da dispositivi mobili.

In conclusione, la Epson copre inoltre tutte le necessità di un piccolo-medio ufficio con diversi utenti per scansioni, copie e fax in velocità. Offre infatti scansioni automatiche in duplex e stampe fronte retro a velocità impressionanti per una stampante a getto d’inchiostro. La funzione duplex riduce drasticamente i tempi di scansione, e grazie al ADF che può accogliere fino a 50 fogli potrete eseguire copie e scansioni senza dover perdere tempo prezioso.

Brother MFC-J985DW: la inkjet per uso domestico per stampa, copia, scansione e fax

Questa è una delle migliori stampanti multifunzione inkjet per prezzo, caratteristiche, funzionalità e costi di ricarica. La Brother MFC-J985DW può stampare, copiare, scansionare e faxare, ed è ottima per home office o per uso personale. Non la consigliamo per essere utilizzata da più utenti o per uffici, poiché questo prodotto non è progettato per gestire grandi quantità di lavoro simultaneamente.

L’interfaccia della stampante è composta da un display touch screen a colori da 2,7 pollici, che supporta azioni di tocco ma non di trascinamento. Gli unici pulsanti fisici disponibili sono il pulsante HOME e BACK per tornare al menu precedente.

La parte frontale della stampante offre una porta per scheda SD, una porta USB per flash drive e una porta per Sony Memory Stick Pro Duo. Attraverso queste entrate si potranno stampare fotografie direttamente dai relativi supporti. Non è possibile stampare documenti PDF o in altri formati direttamente da queste porte d’ingresso, ma sarà possibile scansionare un documento e salvarlo direttamente nella chiavetta USB.

È inoltre possibile stampare da dispositivo mobile utilizzando la tecnologia NFC attraverso l’applicazione dedicata di Brother iPrint & Scan. In questa stampante non esiste una porta USB per il collegamento diretto con un PC, bisognerà dunque installare l’apparecchio in una rete network ed utilizzare la porta Ethernet oppure l’opzione WiFi.

La qualità di stampa è molto buona, sia per documenti di testo e presentazioni, sia per immagini e fotografie. È inoltre possibile stampare senza bordi, che è una caratteristica importante per chi intende produrre materiale promozionale e fotografie senza dover rivolgersi ad un centro professionale.

La scansione avviene sia attraverso il piano flatbed presente sulla parte superiore, sia attraverso ADF che supporta fino a 20 pagine. La risoluzione ottica dello scanner arriva fino a 2400 x 1200 dpi.

I costi di gestione delle cartucce di ricarica sono molto contenuti rispetto alla media delle inkjet, grazie alla tecnologia INKvestment di Brother che permette di acquistare cartucce ad alta capacità che danno un maggiore numero di stampe con un miglior rapporto costo-prestazione. Una cartuccia nero ad alta capacità riuscirà a stampare fino a 2400 pagine.

L’azienda produttrice consiglia di mantenere la stampante sotto alle 1000 pagine al mese, per questo consigliamo l’acquisto a chi è in cerca di una stampante inkjet per fotografie e documenti, per uso domestico o per uffici da uno o due utenti al massimo, con necessità di stampa abbastanza contenute. 

HP OfficeJet Pro 8715: la migliore stampante multifunzione con cartucce economiche

Un’alternativa alla sopra citata Epson WorkForce Pro, nel settore delle stampanti a getto d’inchiostro multifunzione per ufficio, è la HP OfficeJet Pro 8715, che propone un ottimo rapporto qualità prezzo ed un pacchetto caratteristiche adatto alla produzione di stampe a colori di ottima qualità.

Con questa stampante all in one potrete gestire stampe in quantità importante, il produttore suggerisce un volume di stampa mensile fino a 1500 pagine, buona quindi per gruppi di lavoro che hanno bisogno di stampare materiale a colori e documentazione a ripetizione.

La velocità di stampa è di 22 pagine al minuto, la risoluzione massima di stampa è di 4800 x 1200 dpi, mentre la risoluzione dello scanner arriva fino a 1200 dpi. La stampante offre inoltre l’opzione di scanner automatica grazie alla presenza del vassoio superiore di caricamento automatico ADF da 50 fogli, ed è anche in grado di eseguire scansioni in duplex.

Come per la maggior parte delle stampanti da ufficio, il cassetto di caricamento della carta può contenere fino a 250 fogli A4, mentre il vassoio di raccolta delle stampe può arrivare fino a 150.

Una delle proprietà più interessanti ed utili per chi stampa materiale professionale per presentazioni e per materiale di marketing aziendale, è la capacità di stampa senza bordo in A4 e negli altri formati disponibili. Questo faciliterà la produzione di stampe dal look professionale.

Le connessioni disponibili sono tutte quelle necessarie ad un’installazione da ufficio, sia per cablare la stampante in un network da ufficio, sia per prendere vantaggio delle capacità di connessione wireless delle tecnologie di ultima generazione. La stampante supporta infatti le opzioni Apple AirPrint e Mopria, oltre che il sistema HP ePrint proprietario.

Per uffici di piccole e medie dimensioni, e per chi è in cerca di una qualità di stampa a colori che supera la stampante laser, pur mantenendo i costi ridotti e ad velocità di produzione, la HP OfficeJet Pro 8715 è una soluzione ideale, ad un prezzo molto basso per le sue capacità. 

HP OfficeJet 6950: la migliore stampante multifunzione economica

Nella categoria delle multifunzione a getto d’inchiostro, la HP OfficeJet 6950 è un prodotto che si adatta bene a chi è in cerca di una multifunzione da ufficio domestico per la gestione di stampe a colori, scansioni, copia e fax.

Per utenti con poche necessità di utilizzare la stampante, ma a cui serve un prodotto unico per tutte queste funzioni, la stampante di HP offre un rapporto qualità prezzo imbattibile.

Con questa stampante inkjet potrete stampare fino a 16 pagine al minuto in bianco nero, e fino a 9 pagine al minuto a colori. HP suggerisce di rimanere tra le 200 e le 800 stampe al mese, adatta quindi per uso personale e per poche stampe al giorno.

È inoltre possibile stampare senza bordi per presentazioni e fotografie dal look professionale, ottima qualità per chi deve stampare il proprio materiale promozionale / informativo. La stampante è anche in grado di stampare in duplex fronte retro automaticamente.

Le cartucce di stampa sono nero, giallo, magenta e ciano, e ciascuna riesce a gestire circa 300 pagine di stampa prima dell’esaurimento.

La risoluzione di stampa è di 4800 x 1200 dpi, mentre la risoluzione dello scanner è di 1200 dpi, buona quindi per catturare e stampare documenti di tutti i tipi. Lo scanner offre l’opzione flatbed per documento singolo, oppure ADF per pagine multiple, con scansione automatica in simplex (non duplex). Il vassoio ADF può gestire fino a 35 pagine alla volta.

È possibile collegare la stampante al PC tramite cavo USB, oppure beneficiare della connettività wireless WiFi che permette anche di utilizzare servizi come Apple AirPrint, Mopria e Wireless Direct printing.

Adatta dunque ad utenti singoli e per piccole necessità di stampa, copia, scansione e fax, la HP OfficeJet 6950 è una stampante inkjet multifunzione entry level da scrivania, con buone funzioni e qualità di stampa superiore alla media per questa fascia di prezzo.