Le 10 migliori schede video per fotografia, editing e grafica 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Se cerchi una scheda grafica con prestazioni superiori, per usare Photoshop al massimo delle sue potenzialità o per il video editing avanzato, ecco quali sono le migliori schede video per fotografia, design e montaggio video da acquistare in questo momento. 

La scheda grafica per computer, anche chiamata GPU (Graphics Processing Unit), compie principalmente due funzioni: nei giochi per PC, serve ad accelerare la grafica degli elementi 3D per fornire un’esperienza di gioco fluida e ad alta risoluzione, mentre per la creazione di contenuti multimediali come fotografia, video e illustrazioni, è capace di enfatizzare la potenza di calcolo dei programmi come Adobe Photoshop, Premiere e Illustrator per sfruttare a pieno le potenzialità di questi software.

Con una scheda grafica dedicata, da collegare alla scheda madre del PC fisso, si avranno infatti tempi di rendering molto minori, ed una migliore risposta nell'utilizzo dei diversi plug-in ed effetti, a vantaggio di una maggiore velocità di produzione. Su Photoshop infatti, alcuni effetti e tool sono utilizzabili solamente tramite scheda grafica e non tramite CPU.

I due maggiori produttori di GPU sono AMD e Nvidia, entrambe le case producono due tipi di schede, per grafica e design e per il gaming.

Tra le più popolari, le schede della linea Nvidia GeForce sono le più conosciute per il gaming, mentre per i professionisti abbiamo la linea Quadro, le schede video AMD Radeon per gaming e le Radeon Pro per fotografia e grafica.

Come scegliere una scheda video

Per capire con esattezza quale scheda grafica acquistare, questi sono i parametri più importanti da valutare durante la fase di scelta della scheda video, per confrontare i modelli nelle diverse fasce di prezzo e individuare la più adatta al proprio scopo e livello di utilizzo.

Memoria. La prima caratteristica da prendere in considerazione è la memoria della scheda grafica, ossia il valore espresso in GB. Più questo numero è alto, più si avrà la possibilità di lavorare ad alte risoluzioni. Ad esempio, per chi possiede un monitor 4K, consigliamo una scheda grafica con un minimo di 8GB di memoria.

Per grafici e fotografi, se si utilizza Photoshop con immagini a 8-bit per colore, sarà sufficiente una scheda grafica di fascia media, da utilizzare sia per lavori grafici che per gaming. Se invece si utilizzano immagini a 10-bit, è bene considerare l’acquisto di una scheda da almeno 8GB di memoria e puntare su un modello Pro come la Quadro o la Radeon Pro.

Velocità. Altri parametri da considerare sono il numero di core e la velocità clock. Il primo indica la potenza di renderizzazione dell’immagine, il secondo si misura in Ghz ed esprime la velocità di calcolo delle operazioni da parte della GPU.

Connessioni. Il tipo di uscita che la scheda video è in grado di supportare è un altro elemento importante. Per chi utilizza giochi 3D per PC ad esempio, è vitale scegliere una scheda con Display Port 1.4 o HDMI 2.0, poiché entrambe queste connessioni offrono refresh rate da 60hz, per un’esperienza di gioco totalmente fluida.

Le migliori schede video per grafica, editing e fotografia da acquistare

Vediamo ora quali sono le migliori schede video da acquistare, partendo dalle schede professionali di fascia alta, fino più economiche per un uso meno impegnativo.

1. AMD Radeon PRO WX 8200

​La migliore scheda video per fotografia e montaggio video professionale

​La Radeon PRO WX 8200 è una delle migliori schede grafiche per rendering, per chi lavora quindi con programmi di design e grafica 3D, illustrazioni e fotografia. Può anche supportare programmi di virtual reality e renderizzare immagini ad altissime risoluzioni quando si lavora con programmi dedicati per fotografia, video e design.

Il chip principale è costruito su architettura Vega, progettato per gestire grandi quantità di informazioni e diversi tipi di applicazioni. Ci sono 56 unità di calcolo e 4 connessioni Mini DisplayPort 1.4. Piccola nota negativa è la mancanza di un’uscita HDMI.

Per fotografi e video maker che lavorano con immagini 10-bit, questa scheda grafica supporta questo tipo di tecnologia per una maggiore quantità di dettaglio e precisione dei colori. La Radeon PRO WX 8200 è una scheda grafica da 8GB che può gestire lavori di grafica anche 3D, oltre che essere una scheda utilizzabile tranquillamente anche per gaming.

​2. ASUS Turbo GeForce RTX 2070 SUPER EVO

​Scheda grafica di fascia alta per professionisti

​Costruita su architettura NVIDIA Turing, e caratterizzata da uno speciale design a ventola singola, la scheda grafica RTX 2070 è quella che consigliamo a chi deve gestire programmi di grafica molto pesanti.

Le specifiche tecniche sono top di gamma, con 8GB di memoria GDDR6, Base Clock da 1635 MHz, 2560 CUDA core, e interfaccia di memoria 256-bit.

La scheda video occupa due slot all’interno del cabinet PC, e può supportare fino a 4 schermi contemporaneamente.

La banda di memoria è di 496 GB/s per gestire larghi carichi di lavoro con facilità, anche quando si richiede al PC di elaborare progetti 3D di grande scala.

E’ anche una scheda video future proof, perché ha una risoluzione digitale massima di 7680x4320 pixel, ed è quindi in grado di gestire un display 8K, nel caso voleste fare un upgrade ad un monitor di qualità estrema.

Per studi grafici professionali e per professionisti della fotografia che sono alla ricerca di un modello di fascia alta che duri nel tempo, questa la raccomandiamo di sicuro.

3. PNY Nvidia Quadro M4000

​Scheda video per editing 4k

La scheda grafica Nvidia Quadro M4000 è progettata intorno al chip GPU con architettura Maxwell, che permette di gestire lavori di grafica e progetti 3D ad alta potenza, con la comodità di uno slot singolo e un design pulito e minimalista.

La scheda video offre 8GB di memoria di tipo GDDR5 ed una velocità di banda molto elevata da 192 Gb/s, per lavorare su progetti grafici in maniera fluida.

Il numero di core presenti all’interno della scheda grafica sono 1664, e l’interfaccia di memoria è di 256-bit. Il consumo è inoltre abbastanza contenuto, da 120 W.

Le uscite video disponibili sono quattro DisplayPort 1.2, tramite le quali è possibile collegare fino a sedici monitor 4K simultaneamente, utilizzando la tecnologia NVIDIA Quadro
Sync, ad una massima risoluzione di 4096×2160 a 60Hz. 

​4. Nvidia Quadro K2200

La scheda video ideale per animazione e progetti 3D

​Tra le schede video per fotografia digitale che vi proponiamo oggi c’è la Quadro K2200. Questo modello offre prestazioni dedicate per grafica e per studi professionali, ed è abbastanza potente per supportare i più diversi software creativi.

La potenza della Nvidia Quadro K2200 è resa possibile dalle 640 unità di calcolo, 4GB di memoria di tipo GDDR5, e dalla abbondante banda di memoria di 80.0 GB/s. I consumi sono inoltre contenuti ad un massimo di 68 W.

Grazie alle quattro connessioni DisplayPort è possibile collegare fino a quattro monitor 4K simultaneamente, a 60Hz e colori a 30-bit.

Con la scheda Nvidia Quadro K2200 è possibile gestire programmi di grafica 3D, software di animazione ed effetti video, ottima se dovete impostare una workstation professionale per lavorare con progetti di questo tipo senza caricare tutto il peso sulla CPU. 

5. PNY Nvidia Quadro P2000

​Scheda video professionale per foto, video editing e rendering

Per creativi e designer, la scheda grafica PNY Nvidia Quadro P2000 rappresenta un buon rapporto qualità prezzo, con caratteristiche che consentono di lavorare con i migliori software di grafica e progettazione. Questa scheda video ha una memoria da 5GB GDDR5, con interfaccia a 160-bit e banda di memoria da 140 GB/s.

​La Quadro P2000 può essere una valida soluzione per chi cerca una scheda video per grafica 3D, grazie all’architettura Pascal, con 1024 CUDA core, e possibilità di supportare monitor fino a 5K in risoluzione a 60Hz.

È inoltre possibile collegare fino a quattro schermi 5K simultaneamente tramite connessioni DisplayPort. I consumi della scheda video sono molto contenuti, di soli 75W, per chi ha in mente anche il risparmio energetico.

Per studi creativi, di architettura, fotoritocco e video editing, questa scheda grafica offre performance molto elevate ad un prezzo abbordabile, consigliata quindi a chi cerca una scheda video per uso professionale. 

​6. AMD RADEON PRO WX 5100

Miglior rapporto qualità prezzo tra le schede video di fascia media

​La miglior scheda video di fascia media è la RADEON PRO WX 5100, con un rapporto qualità prezzo molto competitivo. Le caratteristiche incorporate in questo hardware sono impressionanti. Questa è veramente un’ottima scheda video per grafica, e la consigliamo ad un’ampia fetta di pubblico.

La scheda video, lanciata nel mercato nel 2016, vanta ben 8GB in memoria e una banda da 160 GB/s, con interfaccia da 256-bit, e supporta colori a 10-bit. Perfetta dunque per veri professionisti della fotografia che lavorano con immagini ad alta risoluzione e file di grandi dimensioni.

Potrete collegare la scheda grafica ad uno o due monitor 5K simultaneamente, per un’esperienza visiva incredibilmente dettagliata, utilizzando le uscite video DisplayPort che supportano un segnale a 60Hz.

Per il suo prezzo, questa scheda AMD è un vero affare, ed offre prestazioni che soddisfano anche i grafici e fotografi più esigenti. Progettata per professionisti del digital imaging, non rimarrete di certo delusi.

​7. ZOTAC GeForce GTX 1060

​La miglior scheda video per fotoritocco sotto i 400 Euro

​Per chi è in cerca di una scheda video per fotoritocco ad un prezzo ragionevole, consigliamo la GTX 1060.

Progettata intorno al GPU Nvidia Pascal, che è uno dei chip di ultima generazione prodotti da Nvidia, la ZOTAC GeForce GTX 1060 è una delle schede più popolari per chi cerca un prodotto dal prezzo competitivo.

Il sistema di raffreddamento è costituito da due ventole con lame da 90 mm in larghezza, per massimizzare la quantità di aria in entrata. La scheda grafica offre una potenza da 6GB in memoria GDDR5, 192-bit, velocità base di 1556 MHz e boost da 1771 MHz, 1280 CUDA core.

Sono disponibili tre uscite video DisplayPort 1.4, una HDMI 2.0b e una DL-DVI. La risoluzione massima digitale è di 7680x4320 a 60Hz, buona quindi anche per collegare un monitor 4K di ultima generazione.

​​8. Gigabyte AMD Radeon RX 5500 XT

​Dissipazione del calore allo stato dell’arte

​La linea di schede grafiche RX 5500 di AMD è la rivale delle NVIDIA GeForce GTX 1650, con circa le stesse performance, e prodotte per gaming in 1080p nella fascia di prezzo medio-economica.

Questo tipo di scheda grafica è anche utile per fotoritocco, design e montaggio video, ed assicura buone performance nell’ambito creativo.

La RX 5500 XT offre una memoria RAM da 4GB GDDR6, interfaccia da 128-bit, e Boost Clock fino a 1845 MHz. Le connessioni video sono tre DisplayPort 1.4 e una HDMI 2.0b.

Il sistema di raffreddamento è composto da due ventole alternate spinning da 90mm, e heatsink di alta qualità per dissipare il calore efficacemente. I tubi di raffreddamento in rame sono posizionati in modo da trasferire il calore in maniera veloce al di fuori della GPU.

Per effettuare task to editing su Photoshop, o per la creazione di contenuti digitali ad alta risoluzione, questa scheda video può essere una fedele alleata, il prezzo non è troppo eccessivo e siamo sicuri potrà durare per diversi anni prima di doverla sostituire con un modello più recente.

​9. MSI Radeon RX 570 ARMOR 8G OC

​La miglior scheda grafica per fotografìa economica

​Per chi ha un budget limitato, la MSI Radeon RX 570 ARMOR 8G OC è una scheda video entry level, il modello precedente della RX 570, con caratteristiche buone per giochi 3D anche di ultima generazione, ed è buona anche come scheda video per video editing.

La Radeon RX 570 è progettata su chipset AMD, offre una memoria da 8GB, 2048 core units, e un BUS di memoria da 256-bit.

Le connessioni video sono tre DisplayPort, una HDMI ed una DL-DVI-D. È possibile visualizzare l’immagine in un setup multi-monitor fino a quattro schermi, grazie alla tecnologia EyeFinity. L’uscita HDMI è in grado di trasmettere video in 4K Ultra HD a 60Hz.

La tecnologia di raffreddamento TORX, composta di due ventole più un radiatore di buone dimensioni, aiutano a mantenere performance di alto livello.

In conclusione, se siete in cerca di una scheda video per PC entry level, per potenziare il vostro computer e anche per utilizzare giochi d’azione ad alte risoluzioni, la Radeon RX 570 offre prestazioni di buona qualità ad un prezzo decisamente abbordabile.

​10. Zotac GeForce GTX 1650

​Scheda grafica per video editing con multi-monitor

​Consigliamo la scheda grafica GeForce GTX 1650 ai video editor che utilizzano molto il Full HD, per montaggio video e per usare Photoshop con maggiori prestazioni rispetto alle schede grafiche economiche.

Le specifiche tecniche includono 896 CUDA core, 4GB di RAM GDDR5, un memory BUS da 128-bit e memory clock da 8 Gbps.

La struttura è compatta, per chi non ha molto spazio all’interno del cabinet del PC fisso. Zotac ha incluso una ventola singola da 90mm per per il raffreddamento, e un heatsink a girasole per la dispersione del calore.

Le porte disponibili sono DisplayPort 1.4, HDMI 2.0b e Dual Link DVI-D. C’è la possibilità di collegare 3 display contemporaneamente, per aumentare la produttività e lavorare ai vostri montaggi video in modalità multi-monitor.

Condividi