Le 10 Migliori Stampanti per Mac 2023

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Per gli utilizzatori Apple, ecco la lista delle migliori stampanti per Mac compatibili da acquistare oggi, scelte per qualità di stampa e fascia di prezzo.

Per gli utilizzatori Apple, acquistare una buona stampante per Mac migliorerà sensibilmente le prestazioni di stampa e l’integrazione con il vostro sistema di dispositivi del marchio, smartphone, computer ,tablet, etc. 

Innanzitutto è bene conoscere le tecnologie di stampa principali: laser, getto d’inchiostro sono sicuramente le più utilizzate. Qualora doveste stampare principalmente del testo, è consigliabile una tecnologia laser monocromatica la quale ridurrà i costi di gestione e velocizzerà i processi di stampa. Se invece volete stampare a colori, su carta fotografica etc allora è bene optare per una a getto d’inchiostro. La durata e l’ottimizzazione delle cartucce d'inchiostro è sicuramente un fattore rilevante, dal momento che impatta direttamente sui costi di gestione della stampante.

Direttamente collegato alla tecnologia di stampa ed al numero e tipo di toner/cartucce utilizzati, il tema dell’autonomia è fondamentale al fine di ridurre i costi di gestione. Un particolare accorgimento verso tale aspetto si tradurrà in un tangibile risparmio negli anni a venire. 

La connettività definirà come ed in quanti modi potrete connettere il Mac alla stampante. La connessione può essere attraverso la rete WiFi, tramite Bluetooth o cablata USB. La comodità del WiFi e/o Bluetooth riduce il problema della gestione dei cavi e, nel caso abbiate un MacBook Pro portatile, potrete inviare ordini stampa ovunque vi troviate, purché siate connessi alla stessa rete wireless. 

Sia che la stiate cercando per il vostro ambiente domestico e familiare o per uno spazio lavorativo condiviso, le stampanti multifunzione 3 in 1 o 4 in 1 consentono anche di fotocopiare, scansionare ed inviare fax. Allo stesso modo, alcune stampanti permettono, soprattutto grazie alle app sviluppate dal produttore stesso o da terzi, di stampare da cloud. In questo caso, oltre alla comodità del servizio, vengono forniti protocolli di sicurezza che consentano a tutti gli utenti di mantenere al sicuro i propri documenti e dati, approfittando però della comodità e fluidità di questa opzione. 

Design, pesi e dimensioni sono sicuramente aspetti che possono influire sull’organizzazione ed ergonomia della vostra zona di attività, così come sull’impatto estetico del vostro spazio personale o lavorativo. 

Le migliori stampanti per Mac 2024

1. Canon Pixma iP7250

La miglior stampante per Mac

La Canon Pixma iP7250 è la miglior stampante compatibile con Mac, una stampante a getto d’inchiostro in pentacromia con prestazioni di alto livello, colori vividi ed una velocità massima di 6 stampe al minuto a colori e 7 in bianco e nero, ad una risoluzione massima di 9600 dpi.

Da segnalare la notevole qualità, soprattutto della stampa fotografica che vuole competere con quella da laboratorio. Grazie alla connettività Bluetooth, potrete stampare in qualunque momento e punto della casa, fintanto che i due dispositivi siano nel range uno dell’altro. È inoltre possibile usufruire del protocollo Apple AirPrint.

Tra le funzionalità che offre, è possibile stampare su CD/DVD così come eseguire stampe fronte/retro automatiche. Integra due cassetti di carta i quali permettono di caricare dei formati diversi, ampliando la gamma di possibilità a disposizione. Utilizzando l’applicazione My Image Garden sarà possibile sfruttare al massimo tutte le potenzialità di questo modello, velocizzando il processo di stampa e potenziando di organizzazione e personalizzazione. È possibile installare inchiostri XL, estendendo di fatto l’autonomia e ed il numero di stampe a disposizione. 

La funzione di accensione e spegnimento automatici permettono un significativo risparmio energetico.

2. Brother DCP-L3550CDW

La stampante multifunzione 3 in 1 per computer Apple

La Brother DCP-L3550CDW è una stampante multifunzione professionale 3 in 1 per utenti Apple Mac, consigliata soprattutto per ambienti di lavoro condivisi quali uffici, coworking etc, offre prestazioni eccellenti, affidabilità sul lungo periodo, versatilità e garantisce di poter gestire carichi di lavoro costanti.

La memoria da 512 MB consente di lavorare con code di stampa particolarmente lunghe; ecco perché, in ambienti lavorativi dove più persone devono poter inviare ordini di stampa nello stesso tempo, questo modello potrà tranquillamente supportare degli invii multipli. Particolarmente apprezzato è il sistema di silenziatore, il quale riduce significativamente il rumore prodotto dalla stampante, evitando di disturbare.

La tecnologia di stampa è di tipo laser e consente la modalità fronte/retro, comoda sia per il risparmio della carta che in caso di alcune necessità particolari. Supporta fino a 18 pagine al minuto. Estremamente comodo è lo schermo a colori touch screen da 9,3 cm, tramite il quale potrete gestire tutte le impostazioni di stampa e la configurazione. Funziona con 4 toner con autonomia di 1000 pagine ciascuno. Il tipo di connettività è USB.

Se state cercando uno dei migliori modelli di stampanti laser multifunzione A4 compatibile con Mac, altamente professionale da installare in ambiente lavorativo, dove c’è bisogno di supportare carichi elevati ed ottimizzare la condivisione, allora la Brother DCP-L3550CDW è senza dubbio il modello che fa per voi.

3. Epson WorkForce WF-7840DTWF

La stampante professionale A3

La Epson WorkForce WF-7840DTWF è un’ottima stampante professionale compatibile con Mac che supporta il formato A3. Stampa ad una velocità di 25 stampe al minuto in bianco e nero e 12 ppm a colori e pertanto è progettata per garantire affidabilità e prestazioni di qualità che durino nel tempo, evitando costanti inceppamenti e ritardi di lavoro.

Questa multifunzione 3 in 1 permette, oltre alla funzione di stampa in formato A4 ed A3, di inviare fax ed eseguire scansioni. Si tratta dunque di un modello completo che trova il suo migliore impiego in ambienti di lavoro condivisi, uffici e coworking. Provvisto di un pannello touch screen da 10,9 cm, i comandi, le impostazioni ed in generale tutte le interazioni verranno semplificate al massimo. 

Si tratta di un modello che usa tecnologia a getto d’inchiostro ed utilizza cartucce separate: in questo modo, è stimato un rendimento fino ad oltre il 50% rispetto ai modelli con le cartucce a tre colori. Potrete inoltre decidere se usare le cartucce standard o quelle XL, le quali possono garantire fino a 1100 pagine. L’uso della testina PrecisionCore aumenta sensibilmente la precisione di stampa, proprio come nei modelli a tecnologia laser. Questo accorgimento consente all’inchiostro di penetrare parzialmente nelle fibre della carta e, per questo motivo, non sbiadisce nel tempo. Dal momento che l’inchiostro viene espulso direttamente, è quindi possibile stampare su differenti tipologie di carta. 

Inviate ordini di stampa ovunque vi troviate grazie alla connettività WiFi: se dunque possedete un Mac portatile, la stampa sarà ancor più interattiva, a prescindere da dove vi troviate.  

4. HP OfficeJet Pro 7740

La migliore per rapporto qualità prezzo

La HP OfficeJet Pro 7740 è la miglior combinazione per rapporto qualità prezzo per chi cerca una stampante multifunzione A4 compatibile con Mac, esteticamente bella da vedere e con una lunga serie di funzionalità ed accorgimenti che la rendono perfetta per l’ambiente domestico, ma soprattutto per un uso professionale. 

La connettività di tipo USB, WiFi ed Ethernet consente di interfacciare il Mac come meglio preferite. Supporta la stampa fronte/retro automatica così come la stampa a colori, con una velocità operativa di 22 stampe al minuto sia a colori che bianco e nero. E’ possibile inoltre inviare ed inoltrare fax, così come eseguire scansioni e fotocopie. Colpisce la qualità di stampa, soprattutto quella a colori, dove quest’ultimi vengono resi particolarmente brillanti. Le stampe inoltre sono resistenti all’acqua, alle ditate ed allo sbiadimento, conservando tutta la loro qualità attraverso il tempo. 

Supporta i formati multipli, così come l’A3. Il display touch screen da 6,75 cm aiuta e facilita le operazioni di settaggio ed impostazioni, oltre che rendere l’interfaccia più moderna e dinamica. Per estendere al massimo le potenzialità e funzionalità è possibile scaricare l’app HP Smart.

Se utilizzata in ambito aziendale, grazie alla funzionalità HP JetAdvantage private print sarà possibile stampare in sicurezza da cloud, mantenendo al sicuro i propri dati ma comunque beneficiando di una trasmissione rapida e fluida.

5. Epson EcoTank ET-2821

La stampante con lunga autonomia

La Epson EcoTank ET-2821 è una stampante compatibile con Mac che viene apprezzata particolarmente per la lunga durata dei flaconi di inchiostro. Multifunzionale ed estremamente compatta, viene acquistata moltissimo per uso domestico ma anche per piccoli uffici ed ambienti professionali che vogliono ottimizzare e risparmiare sulla gestione dei consumi.

Dotata di connettività ampia, sia di tipo cablato che WiFi, possiede anche un piccolo schermo LCD a colori che facilità e dinamizza l’interfaccia utente. La velocità di stampa è di 5 ppm a colori e 10 in bianco e nero. Il peso è di appena 2 chilogrammi distribuiti su 38 x 35 x 18 cm.

Il vassoio posteriore ha una capacità massima di 100 fogli e permette di stampare fotografie senza bordi con formato 10 x 15 cm. La modalità EcoTank permette di stampare, acquisire e dialogare con la stampante direttamente dal vostro smartphone o tablet, grazie all’utilizzo dell’app Epson Smart Panel. 

L’autonomia dei flaconi d’inchiostro particolarmente buona è dovuta alla tecnologia a freddo Micro Piezo la quale è significativamente performante anche in termini di consumo energetico. Si stima infatti che in 3 anni si risparmi circa il 90% sui costi di stampa, rispetto ai modelli che non adottano questo accorgimento.

Se dunque cercate una stampante il cui consumo d’inchiostro vi garantisca una lunga durata nel tempo, la Epson EcoTank ET-2821 è il modello che fa per voi.

6. Brother MFCL2710DW

La stampante di fascia media 4 in 1

Uno dei modelli di fascia media più versatili è la Brother MFCL2710DW, stampante multifunzione 4 in 1. Oltre a stampare, sarà dunque possibile eseguire fotocopie, scansioni ed inviare fax. Si presta perfettamente per ambienti condivisi di lavoro, così come può anche essere dedicata ad un uso domestico per le attività familiari.

Utilizza la tecnologia laser ed ha in dotazione un toner con autonomia di 700 pagine. Lavora con una velocità massima di 30 pagine al minuto, un cassetto con capienza da 250 fogli ed un alimentatore automatico da 50 fogli. Si tratta di un modello monocromatico e pertanto non supporta la stampa a colori.

La connettività è di tipo cablato, WiFi Direct o WiFi. Decidete dunque se connettere direttamente la stampante tramite cavo USB o se inviare gli ordini di stampa ovunque voi siate, in qualsiasi momento. Il peso di questo modello è di 11,8 kg e le dimensioni sono di 39,85 x 41 x 31,85 cm. E’ dunque consigliato prevedere un apposito spazio dedicato, dal momento che l’ingombro è sicuramente rilevante.

Colpisce piacevolmente la gestione del rumore: si tratta infatti di un modello abbastanza silenzioso pertanto, soprattutto se destinato ad uno spazio condiviso, si potranno stampare documenti frequentemente, senza rischiare di disturbare. Grazie all’app dedicata iPrint&Scan, Google Cloud Print ed Apple AirPrint si potrà stampare e scansionare da smartphone e tablet con estrema facilità.

7. Epson Expression Premium XP-7100

La stampante dal display ampio

La Epson Expression Premium XP-7100 si distingue per essere una stampante compatibile con Mac e dispositivi Apple con un display touch screen da 10,9 cm. Il settaggio, le impostazioni e le successive interazioni saranno dunque facilitate sensibilmente, oltre che donare alla stampante stessa un tocco più moderno ed all’avanguardia.

Si tratta di un modello multifunzione 3 in 1: è infatti possibile inviare fax ed eseguire scansioni, oltre alla funzione principale di stampa. La connettività multipla comprende Ethernet, USB, WiFi Direct e WiFi. Sia che abbiate un Mac fisso o un portatile, potrete dunque dialogare con la stampante in più di un modo, ovunque voi siate. 

La tecnologia è di tipo a getto d’inchiostro e la velocità di stampa è di 32 rpm in bianco e nero ed 11 a colori. Il supporto ai protocolli di sicurezza WEP, 128 bit WEP, WPA-PSK, WPA-TKIP, WPA2-AES, WPA2-PSK permettono di collegare il vostro Mac e di scambiare dati, senza doversi preoccupare di interferenze ed immissioni dall’esterno. È inoltre presente anche uno slot per inserire le schede di memoria.

I vassoi di carta adattabili permettono la stampa su più supporti, oltre che migliorare l’ingombro nel momento di inutilizzo. L’alimentatore automatico rende il tutto più fluido ed elegante. La possibilità di gestire cartucce standard o XL vi consentirà una migliore ottimizzazione dell’inchiostro.  

8. Canon Pixma TS6350

La stampante di fascia media ad alta risoluzione

La Canon Pixma TS6350 è un modello di fascia media con stampa ad alta risoluzione. Un design minimale ma compatto e ben curato presenta questa stampante multifunzione che può essere usata in ambiente domestico o in ufficio. L’interfaccia facilita decisamente l'interazione da parte dell’utente, rendendo il settaggio e le impostazioni semplici da gestire.

La risoluzione massima è di 4800 x 1200 dpi. Pertanto, le vostre stampe, sia in bianco e nero che a colori saranno decisamente di alta qualità. Un ottimo aspetto che apporta alla qualità prezzo di questo prodotto. La tecnologia di stampa è la inkjet, mentre la funzione WiFi stampa, USB, Bluetooth e WLAN offrono una connettività ampia. La velocità massima è di 7 stampe al minuto in bianco e nero e di 6 a colori.

Con la TS6350 è possibile fare fotocopie ed eseguire scansioni, oltre che stampare. Il display OLED da 3,7 cm aiuta ad interagire in maniera rapida ed efficace. I 5 inchiostri separati consentono una migliore ottimizzazione degli stessi rispetto ai sistemi con cartucce multicolore. La barra di stato a led consente una verifica istantanea dello stato. Il vassoio d’uscita automatico ed estendibili migliorano l’ergonomia e l’ingombro del modello.

La doppia alimentazione della carta permette di gestire una buonissima capacità e dunque evitare di dover ricaricare i vassoi frequentemente. La stampa è di tipo senza bordi con formato 10 x 15 cm.

9. HP Envy 6420e

La stampante entry level HP per computer Apple

Se volete spendere relativamente poco, la HP Envy 6420e Instant Ink è un modello valido da tenere in considerazione, una stampante multifunzione A4 a tecnologia termica con una velocità massima di 10 stampe al minuto, sia in bianco e nero che a colori. 

Grazie al firmware, le misure di sicurezza dinamica si assicureranno di far funzionare la stampante solo con cartucce e chip elettronici originali HP, garantendo dunque l’affidabilità ed estendendo al massimo la durata nel tempo.

Multifunzione e multiformato, la connettività è decisamente estesa tant’è che può supportare WiFi Dual Band, AirPrint, USB e WiFi Direct. Sarà possibile inviare fax e stampare fronte/retro in maniera automatica. Scarificando l’HP Smart App avrete ancor più controllo delle funzionalità della stampante e delle sue potenzialità. 

Il design è elegante, ben concepito così come l’ottimizzazione degli ingombri: questo modello infatti pesa 6,16 kg e misura 36,1 x 43,24 x 14,4 cm. Sarà dunque relativamente facile trovare la perfetta posizione sulla vostra scrivania o nel vostro spazio di lavoro. A tutti gli appassionati della tecnologia HP Instant Ink, consigliamo la HP Envy 6420e, una soluzione decisamente buona sia per rapporto qualità prezzo che per l’ottimizzazione del vostro spazio di lavoro.

10. HP DeskJet 3762 T8X23B

La stampante per Mac più economica

La HP DeskJet 3762 T8X23B è una stampante multifunzione economica per Apple Mac perfetta per chi necessita di stampare occasionalmente da computer o portatile, un modello molto ben progettato, esteticamente curato e versatile.

La connettività è di tipo USB 2.0 e WiFi: in questo modo, potrete usufruire sia della connessione cablata che di quella senza fili. Questo potrebbe essere un ottimo vantaggio qualora aveste più di un Mac, di cui uno portatile. Si tratta di una stampante fotografica a colori a getto d’inchiostro: ciò significa che, oltre alle stampe di testo, in bianco e nero o a colori, potrete anche stampare le vostre foto preferite.

La multifunzione include la possibilità di eseguire scansioni ed inviare fax, mentre invece la stampa fronte/retro non è consentita. La funzione HP Scan Roll permette di eseguire scansioni rapide dei vostri documenti, siano essi di testo, foto, patenti di guida, ricevute etc. I vassoi di carta richiudibili consentono di mantenere l’ingombro della stampante ridotto. Questo faciliterà l’organizzazione della vostra scrivania o del vostro spazio di lavoro.

Scaricando l’HP Smart App avrete accesso al massimo delle potenzialità. La stampante supporta modalità di lavoro quali HP ePrint, Apple AirPrint, Direct Wireless ed Mopria. In questo modo, tutto il materiale presente nei vostri sistemi cloud sarà accessibile e stampabile in pochi click. 

Condividi