miglior scanner fotografico Classifiche

I 10 Migliori Scanner Fotografici per Foto e Stampe di Alta Qualità


Per la scansione di fotografie, stampe, libri, documenti e diapositive, ecco la guida definitiva per scoprire quali sono i migliori scanner fotografici da acquistare in questo momento, dai modelli di fascia alta agli economici per tutte le esigenze e fasce di prezzo. 

​Sebbene il mondo sia dominato da fotocamere digitali, talvolta abbiamo ancora bisogno di effettuare scansioni di fotografie stampate, per preservarne anche una copia in digitale, riprodurre su altre stampe e condividere o pubblicare su web.

La scansione di fotografie in digitale richiede uno scanner che sia in grado di operare in maniera più dettagliata di una normale macchina per documenti, la qualità della scansione è determinata dalla precisione nella riproduzione in digitale e nella fedeltà dei colori.

Acquistare uno scanner fotografico vi dà anche accesso alla normale scansione di documenti in qualità migliore.

Alcuni scanner includono caratteristiche che potrebbero essere utili come il riconoscimento del testo (Optical Character Recognition OCR) per trasformare un documento in testo editabile o PDF, oppure includono software di ritocco per modificare e migliorare le fotografie scansionate.

Esistono scanner di tipo classico flatbed, oppure con rullo a trascinamento per passare le fotografie, per digitalizzare diapositive e film, ed alcuni scanner sono anche portatili per essere utilizzati ovunque, ce ne sono sicuramente di tutti i tipi e per tutti i prezzi.

In questa classifica facciamo un po’ di ordine e vediamo quelli che a nostro avviso sono i migliori scanner fotografici in commercio, dai più professionali ai modelli più economici per tutte le esigenze di utilizzo.

​1. Canon Canoscan 9000F Mark II

​Il miglior scanner per uso fotografico professionale

Se siete in cerca di uno scanner fotografico top di gamma con diverse funzioni di scansione per documenti, fotografie, diapositive e libri in alta definizione e completo di software per riconoscimento del testo e correzione immagine, il 9000F Mark II di Canon è un sogno ad occhi aperti ed un ottimo investimento per chi ne fa uso professionale.

Per la scansione di diapositive e negativi da 35mm e medio formato la risoluzione massima è di 9600 x 9600 dpi, mentre per fotografie e documenti 4800 x 4800 dpi. In entrambi i casi potrete scansionare ad una elevatissima qualità in dettaglio per stampare e riprodurre in grande formato, ad una profondità colore a 48-bit per una resa molto fedele.

Per scansionare diapositive e negativi, basterà utilizzare l’apposito vassoio fornito con lo scanner che può accomodare pellicole di diverse dimensioni, ad esempio potrete montare 12 pellicole da 35mm, oppure 4 diapositive in un passaggio unico. Eventuali difetti presenti sulla pellicola verranno automaticamente rilevati e corretti grazie alla tecnologia integrata FARE livello 3.

Per la scansione di documenti, al tecnologia OCR sarà in grado di riconoscere il testo scritto e trasformarlo in testo digitale editabile. Se invece volete scansionare le pagine di un libro, oltre ad avere il riconoscimento del testo, il Canoscan 9000F Mark II è in grado di eliminare l’ombra e la distorsione ai bordi della pagina.

Per facilità d’utilizzo e velocità nelle operazioni, questo scanner fotografico è dotato di tasti funzione veloce per richiamare i preset personalizzabili, così da avere accesso immediato alle modalità preferite ed automatizzare le operazioni.

Lo scanner si collega al PC via porta USB 2.0 ad alta velocità ed è in grado di effettuare la scansione di una pagina A4 a colori in circa 7 secondi, facile da usare ed affidabile, copre tutte le necessità di scansione in una soluzione unica e ad un prezzo molto buono per il livello di qualità offerta.

​2. Epson Perfection V850 Pro

​Il miglior scanner fotografico Epson

Anche questo è uno scanner flatbed professionale utilizzabile per documenti, fotografie, diapositive e negativi. Adatto ad uno studio professionale o per fotografi che desiderano una macchina affidabile e per uso intensivo.

La massima risoluzione disponibile per la scansione di fotografie è 4.800 dpi e per pellicole è 6.400 dpi. La scansione di pellicole avviene tramite apposito supporto fornito con lo scanner, ed è capace di accomodare diversi formati diapositive fino a 8x10”.

Grazie alla tecnologia ReadyScan LED, i tempi di attivazione sono molto bassi e potrete aumentare la produttività senza dover aspettare che lo scanner sia pronto ad operare. Per chi deve gestire diverse diapositive e negativi, il secondo vassoio è molto utile per poter preparare il secondo batch mentre il primo è in scansione. La connessione al computer avviene tramite porta USB 2.0 ad alta velocità.

La profondità colore a 48-bit, insieme alla densità ottica di 4.0 DMax, garantiscono una qualità fotografica molto elevata per ottenere una scansione perfetta delle tonalità e sfumature,caratteristica importante oltre alla risoluzione per scannerizzare fotografie ad alta qualità.

Il software disponibile è il SilverFast SE Plus 8 e i1 Scanner, lo scanner è in grado di riconoscere graffi, polvere e difetti sia nelle pellicole che nelle stampe fotografiche e rimuovere le imperfezioni a livello digitale.

​3. Epson Fastfoto FF 680 W

​Il miglior scanner fotografico veloce per foto e documenti

Questo scanner per fotografie è progettato per coloro che hanno grandi quantità di stampe da digitalizzare, perchè invece di essere uno scanner a letto piano di tipo flatbed, è a caricamento multiplo in stile document feeder, e permette di caricare più di una fotografia (o documento A4) alla volta per la scansione automatica e veloce.

Anche se la forma è quella di un semplice fax da ufficio, non fermatevi alle apparenze, questo modello è pensato per utilizzo fotografico, con scansione di qualità e ottimizzazione dei tempi di produzione, che ne giustifica il prezzo di fascia alta perchè vi farà guadagnare tempo prezioso.

C’è di più, oltre ad essere capace di scansionare un pacchetto di foto anche di dimensioni diverse, ad alta risoluzione e perfettamente allineate, il Fastfoto FF 680 W è anche duplex, per la scansione fronte-retro se necessario, ad esempio se avete scritto qualche nota nel retro delle fotografie potrete catturare anche il lato B e includerlo nella digitalizzazione.

Con questa macchina potrete acquisire fino a 30 fotografie in soli 30 secondi, operazione che con uno scanner flatbed durerebbe anche mezz’ora. Lo scanner si può collegare al computer tramite USB 3.0 oppure via connettività wireless WiFi e Bluetooth.  

La risoluzione massima disponibile è di 600 dpi, c’è un fattore di correzione per foto invecchiate e occhi rossi e si può decidere se tenere entrambe le scansioni, quella originale e quella corretta. Il software Epson rende poi la vita facile a chi vuole caricare le immagini direttamente su Dropbox o Google Drive.

Non solo utile per qualità fotografica e per il ripristino in digitale delle vecchie fotografie di famiglia, lo scanner fotografico Epson Fastfoto FF 680 W è anche un ottimo alleato per ufficio poiché scansiona documenti A4 molto velocemente, ad alta risoluzione, e con software OCR per trasformare un foglio di testo in documento editabile o PDF con funzionalità di ricerca.

​4. Epson Perfection V600

​Lo scanner di fascia media per foto e diapositive

Nella fascia di prezzo media, per chi cerca uno scanner flatbed per fotografia e diapositive, consigliamo il Perfection V600 di Epson, che è un modello indicato per entusiasti e appassionati del digital imaging.

Oltre a poter scansionare ed archiviare copie digitali ad alta risoluzione delle stampe a colori, questo modello è buono anche per chi ha in mente di digitalizzare le proprie pellicole negativi da 35mm e medio formato. La risoluzione massima disponibile è di 6400 x 9600 dpi, per poter creare stampe in grande formato fino a 17 x 22", a profondità colore 16-bit in bianco e nero e 48-bit a colori.

Il tempo di avvio è inferiore a un secondo, grazie alla tecnologia ReadyScan LED che ne riduce il tempo di warm-up e i consumi. I quattro pulsanti personalizzabili vi permettono di accedere velocemente ai preset da voi creati per la realizzazione istantanea di pdf o altri formati.

C’è anche un buon livello di correzione delle fotografie per ridurre la presenza di graffi, polvere e difetti durante la scansione, ed è possibile utilizzare il software Easy Photo Fix per apportare qualche modifica e migliorare le foto digitalizzate.

Per chi lo utilizzerà anche per ufficio e documenti, sarà molto utile la funzione OCR che riconosce il testo dalle pagine scansionate per poter editare i contenuti e cercare i file successivamente.

​5. Epson Perfection V550 PHOTO

​Il miglior scanner di fascia bassa per rapporto qualità prezzo

L'Epson Perfection V550 PHOTO è la nuova versione del popolare V500 di Epson, con un piano di scansione da 21x30cm pari al formato A4 e risoluzione ottica da 6400 dpi, ad un prezzo molto conveniente per chi cerca uno scanner di fascia medio bassa per fotografia e documenti.

Come il suo predecessore, anche il V550 include la tecnologia Digital Ice, che funziona a livello hardware e serve a rimuovere graffi ed imperfezioni durante il processo di scansione, funziona molto bene ed il risultato è spesso molto qualitativo. Inoltre, è qui presente un nuovo sistema software di rimozione della polvere per stampe. Queste due caratteristiche funzionano molto bene in combinata ed aiutano ad ottenere digitalizzazioni pulite.

Come altri scanner Epson, ma a differenza di altre marche, il V550 è fornito di tecnologia LED, invece della tecnologia CCFL a lampada fluorescente. Questo si traduce in un minor tempo di avvio e raggiungimento della massima prestazione in tempi brevissimi.

Lo stile dello scanner è molto semplice, sulla parte frontale troviamo quattro pulsanti, per la creazione veloce di PDF, copia (per mandare la scansione ad una stampante), e-mail e start (per visualizzare un’anteprima della scansione).

Oltre alla scansione di documenti, stampe e vecchie fotografie da digitalizzare, l’Epson Perfection V550 PHOTO sarà utile anche a coloro che vogliono sviluppare negativi e diapositive, attraverso il vassoio dedicato, che è in grado di ospitare 2 strisce pellicola 35mm o 4 diapositive

Utilissima anche la funzione OCR per il riconoscimento del testo nei documenti digitalizzati per poter modificare in Word o cercare in PDF. La funzione Scan-to-Cloud è poi utile a chi deve velocemente caricare i documenti e le fotografie on-line attraverso servizi dedicati.

L’unica vera differenza tra il modello V600 e il modello V550 è la qualità del software della scansione per le foto vecchie e sbiadite, il V600 ha prestazioni migliori in questo reparto ed è capace di recuperare le stampe in maniera migliore rispetto al V550, per il resto le due macchine sono molto simili. Per rapporto qualità prezzo il V550 offre probabilmente il miglior compromesso per uso generico.

​6. Plustek Ephoto Z300

​Lo scanner economico per foto e documenti multipli

Altra soluzione per chi cerca uno scanner da ufficio di tipo document feeder, per la scansione di più documenti o fotografie senza dover continuamente ricaricare il vassoio flatbed, è il Plustek Ephoto Z300, di qualità minore rispetto al Epson Fastfoto descritto sopra, ma comunque valido per chi non è in cerca di scansioni sopraffini.

Il Plustek Ephoto Z300 permette di inserire più di un foglio alla volta, e di eseguire la scansione di pagine multiple ad una velocità accettabile, con risoluzione massima di 600 dpi, colore 48/24-bit e scanner di tipo LED. Per la scansione di una foto 15x10cm il tempo è di 2 secondi, mentre per un documento A4 di 5 secondi.

Non c’è la funzionalità WiFi o Bluetooth, ma si può collegare via USB al computer. Il rullo di passaggio dei documenti è progettato in modo da non rovinare i documenti e le foto passate passate attraverso lo scanner, così da scansionare anche le foto invecchiate senza rischi.

I file di arrivo sono di tipo BMP, JPG, TIFF, PNG, PDF, ed è anche presente la tecnologia OCR per il riconoscimento del testo, così da poter poi editare i documenti in Word o eseguire la ricerca dei PDF tra i file.

Per chi ha documenti e stampe fotografiche da digitalizzare velocemente, o anche per ricevute e uso ufficio in genere, questo scanner è un modello pratico e veloce da utilizzare, ad un prezzo decisamente conveniente per chi non ha grandi pretese in prestazioni.

​7. Epson Perfection V370

​Scanner Epson per casa, ufficio e stampe fotografiche

Uno dei migliori scanner fotografici nella fascia bassa di prezzo è l’Epson Perfection V370, che offre una qualità nettamente superiore ai normali scanner per documenti, con risultati di scansione fotografica ben definita e con colori riprodotti fedelmente.

Una caratteristica importante di questo scanner è l’efficacia dell’esposizione automatica, quando si scansiona un documento il foglio risulta perfettamente bianco e il testo perfettamente nero, mentre con altri scanner economici e non dedicati per foto si avranno risultati con poco contrasto e si dovrà modificare manualmente l’immagine dopo la scansione.

Per la scansione di negativi e diapositive, basta togliere il pannello bianco nella parte interna del coperchio ed installare le diapositive su apposito vassoio che contiene fino a sei negativi e 4 diapositive.

La massima risoluzione disponibile è di 4800 dpi, la luce è a tecnologia LED senza tempi di riscaldamento per essere pronto all'uso immediatamente. La profondità colore è di 48-bit a 3.2 Dmax.

Lo scanner è in grado di riconoscere i testi e trasformarli in documenti editabili attraverso tecnologia OCR. La connessione al computer avviene tramite porta USB standard 2.0.

A questo prezzo, avrete a disposizione uno scanner fotografico veloce ed affidabile, facile da usare, per vecchie fotografie, scansioni di stampe ad alta qualità in risoluzione e colore, per negativi e diapositive e per uso ufficio. Una piccola differenza che va menzionata, rispetto agli altri scanner, è che il coperchio si apre in laterale e non frontale.

​8. Brother DS-620

​Lo scanner fotografico portatile per soluzioni on-the-go

Una premessa va fatta, per chi cerca uno scanner fotografico professionale la tecnologia portatile e a questo prezzo non è ancora disponibile, questo scanner portatile provvede quindi un’ottima soluzione per scansioni a portata di mano ma non offre certo la qualità fotografica di uno scanner dedicato da scrivania.

Detto ciò, se siete alla ricerca di uno scanner portatile che potrete portare in giro per lavoro, così da poter effettuare scansioni in ogni situazione di documenti di testo e foto, con capacità OCR per riconoscimento del testo, il Brother DS-620 fa al caso vostro. È largo 29 cm e pesa 400g, facile quindi da inserire nello zaino o borsa capiente per PC.

Il DS-620 è il modello più semplice della linea con collegamento e alimentazione tramite USB. Se volete spendere qualcosa in più ci sono anche le versioni Brother DS-820W con funzionalità wireless alimentato a batteria, ed il Brother DS-920DW anch’esso wireless e con scansione fronte retro.

La velocità di scansione del Brother DS-620 è di 7.5 pagine al minuto, e la massima risoluzione da 600x600 dpi, è inoltre presente la tecnologia OCR per riconoscere ed editare testi dai documenti digitalizzati.

​9. Canon CanoScan LiDe220

Scanner fotografico Canon economico flatbed

Se non avete bisogno di velocità ed alte prestazioni ma siete comunque in cerca di uno scanner per fotografia di buona qualità da utilizzare occasionalmente e da tenere sulla scrivania, il CanoScan LiDe220 offre una delle migliori soluzioni per casa e ufficio ad un prezzo relativamente basso.

La qualità fotografica è garantita dalla buona risoluzione 4800x4800 dpi e profondità del colore 48-bit, può scansionare un documento A4 a colori in 10 secondi, non necessita di alimentazione esterna e viene alimentato tramite USB collegato al PC.

L’operatività è semplice ed intuitiva, i cinque pulsanti EZ one-touch sono utili a scegliere velocemente quale tipo di scansione vorrete effettuare, con funzioni di riconoscimento automatico della pagina e ottimizzazione della scansione a seconda del documento inserito attraverso tecnologia Auto Document Fix.

Il CanoScan LiDe220 è inoltre in grado di rimuovere graffi e difetti ed effettuare una scansione pulita e priva di imperfezioni. Si possono creare PDF multipagina semplicemente premendo il pulsante dedicato e la funzione Scan to Cloud è utile a chi deve velocemente digitalizzare un documento e caricarlo on line.

Per chi vuole risparmiare spazio sulla scrivania, il CanoScan LiDe220 è anche utilizzabile in modalità verticale tramite supporto dedicato. Ottimo per qualità prezzo, utile al fotografo amatoriale e per uso casa/ufficio, questo modello è consigliato per chi cerca uno scanner economico dedicato.

​10. Epson Perfection V39

​Il miglior scanner A4 fotografico economico

Altro prodotto nella fascia bassa di prezzo dalle caratteristiche simili al CanoScan LiDe220 è il Perfection V39 di Epson, uno scanner flatbed da scrivania utile per fotografie e documenti, con risoluzione ottica 4800 dpi, dal design compatto e snello.

Il tempo di scansione di una pagina A4 a 300 dpi a colori è di 10 secondi, la gradazione dei colori e le sfumature sono riprodotte in fedeltà al documento originale, con una leggera granulosità, ma in generale il risultato è molto piacevole, sia per testi che per immagini.

Per la scansione di libri e album fotografici è possibile rimuovere il coperchio così da poter operare senza ostacoli, è presente la tecnologia Advanced Digital Dust Correction e Easy Photo Fix per ripristinare la qualità delle foto ed eliminare possibili granelli di polvere e difetti della stampa.

Anche questo modello mette a disposizione una modalità di scansione direttamente su Cloud come Google Drive, e a differenza del CanoScan LiDe220 è presente la tecnologia OCR per riconoscere testi e trasformarli in documenti editabili.

La connessione al computer avviene tramite cavo USB dal quale riceverà anche l’alimentazione, non è dunque necessario stabilire un’alimentazione esterna, con meno ingombri di cavi sulla scrivania.