miglior monopiede Classifiche

I 12 Migliori Monopiedi per Fotocamera per Foto e Video Stabilizzati


Per foto e video di alta qualità, e per stabilizzare la fotocamera senza dover utilizzare un voluminoso treppiede, ecco quali sono i migliori monopiedi per tutte le esigenze e situazioni.

Per fotografi e videografi utilizzatori di fotocamere digitali, stabilizzare la macchina fotografica per ottenere fotografie e video di qualità è una necessità, quando si utilizzano tempi di esposizione appena più lunghi, o quando si desidera mantenere la camera stabile e in posizione fissa.

In pratica, un monopiede è un treppiede ad una gamba, solitamente in lega di alluminio o in fibra di carbonio, con un sistema di tubi a comparsa che si estendono ad ottenere una lungo palo di appoggio per mantenere la macchina fotografica all’altezza desiderata.

È un’opzione molto comoda poiché è molto più piccolo rispetto al treppiede da viagio, richiede meno tempo di installazione, è più leggero ed occupa meno spazio. Inoltre, alcuni monopiedi offrono possibilità di movimento in camera, è infatti possibile puntare la base del monopiede a terra e muovere la fotocamera in modo da ottenere movimenti fluidi per video riprese.

Questo accessorio è largamente utilizzato da fotografi professionisti ed è il prodotto migliore per eventi sportivi e per fotografia naturalistica. Per questo tipo di applicazione, l’attrezzatura è generalmente molto pesante, con teleobiettivi di grandi dimensioni e fotocamere dal corpo robusto. Per queste situazioni il monopiede è necessario per avere un appoggio sul quale posizionare la fotocamera, senza occupare molto spazio.

Alcuni monopiedi offrono anche una piccola base a forma di treppiede, che permette di mantenere la fotocamera stabile in posizione senza dover usare le mani. Ovviamente la stabilità non è uguale a quella di un treppiede vero e proprio, ma comunque utile per non dover mantenere sempre il monopiede in posizione.

Come scegliere un monopiede

Le caratteristiche da tenere in considerazione dipendono molto dal tipo di utilizzo, in questa guida all’acquisto spieghiamo come individuare il prodotto perfetto per le proprie esigenze, così da effettuare una scelta corretta quando si compra.

Dimensioni. Osservate bene le dimensioni da chiuso e da aperto, per garantire la portabilità desiderata ma anche una certa altezza quando completamente esteso. In genere, si cercherà un monopiede che abbia la possibilità di estendersi almeno fino a raggiungere l’altezza del vostro collo, per permettervi di posizionare la fotocamera all’altezza dell’occhio.

Piedi. Alcuni monopiedi offrono piedini d’appoggio retrattili per mantenerlo stabile senza aiuto. Scegliete questo tipo di prodotto se per voi questa è una caratteristica importante.

Tipo di bloccaggio. Esistono due tipi di meccanismi per bloccare il monopiede a diverse altezze: il bloccaggio a leva e il bloccaggio a vite. Il primo consiste in morsetti con leva da operare in modalità aperto/chiuso. Il secondo consiste di manopole ad avvitamento per sbloccare/bloccare la posizione dei tubi.

I migliori monopiedi per foto e video da acquistare

Di seguito, trovate la classifica dei migliori monopiedi per fotografia e riprese video con DSLR, suddivisi per caratteristiche fasce di prezzo, dai più costosi monopiedi di fascia alta, ai più economici entry level.

Sirui P-204SR

Sirui P-204SR: il monopiede professionale per video di matrimoni ed eventi

Questo monopiede è rivolto a videografi professionisti, per chi cerca un accessorio per matrimoni e per filmare eventi. È costruito in alluminio leggero, ed offre una base d’appoggio costituita di tre piedini retrattili dalla qualità costruttiva eccellente.

La lunghezza da chiuso è di 57 cm, e l’estensione massima è di 160 cm. Questo è forse l’unico punto debole di questo prodotto, se desiderate estenderlo per catturare foto o filmati da sopra la testa, la lunghezza massima non è abbastanza.

Per il resto, la qualità costruttiva è ottima, e nella versione qui selezionata otterrete anche la testa fluida per video VA-5, inclusa nel prezzo, per chi è intenzionato ad acquistare un pacchetto completo ed essere pronti a filmare il prossimo evento.

La connessione tra il monopiede e i piedi d’appoggio a terra è costituita di una sfera per poter cambiare l’inclinazione del monopiede in maniera fluida. Mentre si compie questa operazione è inoltre possibile pestare sui piedi d’appoggio per mantenerli fermi a terra.

Alla base del monopiede è presente una manopola per regolare la quantità di trazione offerta dalla sfera, così da controllare alla perfezione il movimento della camera ed ottenere la resistenza desiderata. I piedini sono inoltre estraibili, per chi lo vuole utilizzare come monopiede tradizionale.

Manfrotto XPRO+: il monopiede professionale più completo per video 

Se volete un prodotto professionale nel campo della fotografia, con Manfrotto andate sul sicuro. Questo monopiede è costruito appositamente per la produzione di video professionali con DSLR, ed offre una combinazione vincente in qualità e robustezza.

Il monopiede è costituito da quattro sezioni in alluminio, un mini treppiede Fluidtech d’appoggio alla base ed una testa fluida per video. Quando chiuso, l’altezza è di 78 cm, mentre l’estensione massima è di 203 cm, ottimo quindi anche per catturare scene dall’alto e da sopra la folla.

Le quattro sezioni si possono estrarre utilizzando i tre morsetti con leva, mentre la connessione con la base d’appoggio avviene tramite testa fluida che permette di ruotare il monopiede a 360 gradi e anche di piegarlo in diverse angolazioni.

Il peso è di appena sotto i 2 kg, rendendolo perfetto da portare in giro e da maneggiare anche per una giornata intera di riprese. La testa fluida per video progettata da Manfrotto è inoltre una sicurezza nel campo dei professionisti, ed assicura una fluidità di movimento di livello professionale.

Benro A48F

- Prezzo EUR 244,10 -

Benro A48F: il miglior monopiede per video per rapporto qualità prezzo

Il Benro A48F è un monopiede per fotografia e video di livello professionale, costruito in alluminio per unire leggerezza e solidità. Questo prodotto offre inoltre, inclusa nel prezzo, la testa fluida S4 per video.

Il monopiede offre una lunghezza minima di 0,7 metri ed estensione massima di 1,77 metri. La capacità massima di portata è di 4 kg, più che buona per sostenere un set up professionale costituito da fotocamera e obiettivo.

Le sezioni sono 4, allungabili tramite meccanismo a leva. È inoltre inclusa la quick release per poter connettere e sconnettere la fotocamera velocemente sulla testa. Anche questo monopiede offre piedini estraibili per mantenerlo stabile a terra e per ottenere movimenti tilt tramite sfera fluida.

Progettato per riprese video, ma ottimo anche per fotografia, il Benro A48F è un prodotto che entra nella nostra classifica dei migliori monopiedi per matrimoni ed eventi, ad un prezzo decisamente attraente per il pacchetto qualità offerto. 

Benro A38TD: il monopiede per fotografia con piedini retrattili

Il Benro A38TD è un prodotto di ottima qualità costruttiva, utile al fotografo che ha bisogno di un monopiede da utilizzare per eventi sportivi e fotografia naturalistica. Il treppiede estraibile alla base permette al monopiede maggiore stabilità ed è molto utile per mantenerlo in posizione.

Da chiuso, il Benro A38TD occupa 54 cm di spazio, mentre l’estensione massima è di 162 cm. La sfera alla base permette monopiede di compiere movimento pivot e tilt, per trovare l’angolazione giusta dello scatto fotografico.

Il peso totale del monopiede è di 1,1 kg, quindi molto leggero e portatile, grazie alla speciale lega di alluminio di cui è costituito.

Per estrarre le sezioni (in tutto quattro) ed allungare il monopiede, è necessario agire sui tre meccanismi ad avvitamento. È presente un grip in gomma per assicurare una presa di qualità quando lo si trasporta.

Sirui P-326

Sirui P-326: il monopiede in fibra di carbonio per fotografi professionisti

Tra i monopiedi professionali per fotografia, il Sirui P-326 è sicuramente un prodotto da tenere in considerazione tra i top di gamma, poiché offre ottime qualità di portabilità e solidità.

Per chi possiede un setup fotografico di un certo peso, questo monopiede vanta una capacità di 10 kg, così da poter sostenere fotocamera e teleobiettivo di grandi dimensioni, buono quindi per fotografi sportivi e per amanti della natura. Quando completamente esteso, il monopiede Sirui P-326 misura 156 cm.

A stupire ancora di più, quando chiuso, questo monopiede pesa soltanto 0,4 kg ed occupa uno spazio in lunghezza di soli 39,5 cm. Per questo motivo riteniamo ancora di più che questo prodotto sia perfetto per la categoria di fotografi sopra descritta, molto pratico da inserire nello zaino fotografico e portare in giro per lavori professionali.

Manfrotto Xpro Land: per fotografia sportiva e naturalistica

Nella gamma di accessori professionali per fotografia, il monopiede Manfrotto Xpro Land è un prodotto consigliato a chi cerca alta qualità. Inoltre, grazie alla estesa gamma di accessori Manfrotto, se con il tempo vi servirà utilizzarlo non solo per fotografia, ma anche per filmati, basterà acquistare la base Manfrotto Fluidtech e la testa fluida per video, con i quali questo monopiede è compatibile.

Il Manfrotto Xpro Land vanta caratteristiche top di gamma, è costruito in alluminio leggero e pesa soli 0,7 kg, occupa 41 cm in lunghezza quando chiuso, ed è lungo 141 cm quando totalmente esteso.

Le sezioni del monopiede sono in tutto cinque, si bloccano tramite morsetti a leva, e la portata massima è di 6 kg per sostenere una combinazione di reflex e obiettivo di peso professionale.

Questo monopiede si piazza tra i preferiti dai fotografi professionisti, per scattare durante eventi sportivi e per fotografia naturalistica. 

Novo Explora MP20: il miglior monopiede in carbonio per rapporto qualità prezzo

Il Novo Explora MP20 è composto da quattro sezioni in fibra di carbonio, allungabili tramite tre meccanismi ad avvitamento twist.

La fibra di carbonio è perfetta per offrire il massimo della leggerezza e capacità di portata, questo monopiede infatti non ha rivali in questo settore, con un peso totale di 480 gr ed una portata massima di 20 kg.

Anche per quanto riguarda le dimensioni, non ci sono paragoni. Il Novo Explora MP20 si estende fino a 182 cm, e da chiuso misura 57 cm, adatto quindi per chi cerca un monopiede di una certa lunghezza.

Per chi è interessato, è anche possibile acquistare a parte la base compatibile NOVO VD-01 (qui la trovate in combinata con la versione precedente del monopiede MP10), per poterlo utilizzare come monopiede per video o semplicemente per aumentarne la stabilità.

Adatto a fotografi professionisti per qualsiasi tipo di utilizzo, il monopiede Novo Explora MP20 è uno degli acquisti più consigliati tra gli accessori per fotografia, la qualità costruttiva è eccellente, ad un prezzo molto buono.

Andoer Q-666 Pro: il treppiede-monopiede più versatile

Nella fascia bassa di prezzo per fotografi amatoriali, l’Andoer Q-666 Pro si piazza tra i migliori monopiedi multi-uso ed offre un pacchetto qualità caratteristiche e prezzo molto interessante.

Acquistando l’Andoer Q-666 Pro avrete due prodotti in uno: un treppiede ed un monopiede per fotografia, pieghevole e leggero e di dimensioni contenute. La lunghezza minima è di 36 cm, mentre l’altezza massima è di 150 cm.

La capacità massima di portata è di 15 kg, ed il peso del treppiede è di circa 1,5 kg. Ogni gamba del treppiede è composta di cinque sezioni allungabili con meccanismo a vite, è poi possibile staccare una delle tre gambe e collegarla alla colonna centrale per ottenere un monopiede.

In modalità treppiede, il tubo centrale è anch’esso allungabile per cambiare l’altezza della camera senza dover intervenire sulle tre gambe, inoltre è possibile collegare il tubo centrale al contrario ed avere la camera posizionata molto vicina a terra, qualità molto utile per scatti macro.

Questo è un prodotto molto diverso dagli altri descritti in questa classifica, la qualità costruttiva è buona e le numerose opzioni disponibili lo rendono il treppiede/monopiede più versatile, ad un prezzo più che buono. 

Vanguard VEO AM-234: il monopiede compatto per il fotografo da viaggio 

Per chi è alla ricerca di un monopiede di fascia bassa per fotografia, un’altro prodotto da prendere in considerazione è il Vanguard VEO AM-234. Buono per portabilità, leggerezza ed estensione, si piazza nella categoria di monopiedi per fotografi amatoriali esperti che desiderano un gadget di piccole dimensioni da portare appresso durante le uscite fotografiche.

Il Vanguard VEO AM-234 occupa 51,5 cm da chiuso, mentre l’estensione massima è di 151 cm. Poco adatto quindi per fotografia sportiva, per fotografi più alti di 160 cm, poiché per questa pratica si preferisce un monopiede che arrivi all’altezza dell’occhio.

D’altra parte, per viaggio e fotografia di paesaggi, il VEO AM-234 offre un comodo appoggio da 150 cm su cui collocare la fotocamera per scattare diversi scenari, ad un prezzo del tutto abbordabile.

Il peso del monopiede è di 385 gr, quindi ben sotto il mezzo chilo, ottimo da trasportare in giro con l’attrezzatura fotografica. Il peso massimo di portata è di 5 kg, che è più che sufficiente per la maggior parte delle fotocamere reflex e mirrorless da viaggio, anche con un obiettivo di un certo peso.

Manfrotto Element: piccole dimensioni e grandi capacità

Altro monopiede interessante per fotografi in movimento e viaggiatori è il Manfrotto Element. Questo prodotto spicca per le dimensioni estremamente contenute, quando chiuso occupa infatti soltanto 41 cm.

A differenza degli altri monopiedi Manfrotto recensiti in questa guida all’acquisto, il Manfrotto Element offre un meccanismo di bloccaggio di tipo twist ad avvitamento. Le sezioni sono in tutto 5 per un’altezza massima di 150 cm.

Come per il VEO AM-234 descritto sopra, anche il Manfrotto Element è sconsigliato per fotografi alti più di 1,60 m, per eventi sportivi professionali, poiché l’altezza massima è un po’ scarsa e vi costringe a chinarvi per appoggiare l’occhio al mirino della fotocamera.

A chi invece va bene l’altezza massima di 150 cm, il Manfrotto Element è un’ottima scelta per un fotocamere digitali professionali, anche per teleobiettivi da 500 mm, poiché riesce a sostenere un peso massimo di 15 kg. 

Koolehaoda k-288: il monopiede entry level per video 

​Un monopiede per video consigliato a chi inizia e vuole testare le potenzialità di questo accessorio senza andare a spendere prezzi premium, il Koolehaoda k-288 è ottimo per fare qualche esperimento oppure per videografi amatoriali che lo utilizzeranno sporadicamente.

Il prezzo è chiaramente entry level, e comprende il monopiede, la base a tre piedini e la testa fluida per video. Con questo accessorio potrete agganciare la fotocamera alla quick release posta sulla testa ed ottenere filmati abbastanza fluidi. La testa fluida vi permette di effettuare sia movimenti alto-basso, sia movimenti pan.

Il monopiede è composto da 4 sezioni, con meccanismo a leva, allungabile fino a 163 cm. È possibile scollegare sia la base che la testa fluida, per utilizzarlo come monopiede semplice.

Per chi non ha mai utilizzato un monopiede per video, e vuole provarne l’efficacia, per poi in futuro passare ad un prodotto più professionale, il Koolehaoda k-288 è un prodotto di tutto rispetto, ottimo per iniziare e anche abbastanza duraturo. A meno che non si abbiano esigenze pro, questo prodotto non vi lascerà delusi.

Manfrotto Compact: il monopiede economico di qualità per principianti

Con una lunghezza da chiuso da 39 cm, il Manfrotto MMCOMPACTBK è uno dei monopiedi più piccoli e leggeri in commercio, ottimo per fotografi appassionati e principianti, ad un prezzo molto economico.

Il peso è di soli 330 gr, in alluminio nero, e quando esteso raggiunge una lunghezza massima di 145 cm. Buono quindi da portare in vacanza o per street photography. La portata massima è di 1,5 kg, può quindi sostenere anche una fotocamera reflex entry level oppure una mirrorless con un obiettivo non pesante.

Per chi ha voglia di provare ad utilizzare un monopiede durante le uscite fotografiche, questo prodotto offre una qualità di livello professionale garantita dalla marca Manfrotto, ad un prezzo molto basso.