Le 10 Migliori Fotocamere per Street Photography 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Da cosa si riconosce una buona fotocamera per street photography? In un genere che apprezza tutto ciò che è spontaneo e accidentale è possibile utilizzare quasi ogni tipo di macchina fotografica, ma ci sono alcune caratteristiche che non possono mancare per ottenere risultati soddisfacenti. Vediamo quali aspetti considerare per acquistare la miglior fotocamera per street photography e quali sono i 10 modelli top per i fotografi di strada.

La street photography è un genere fotografico particolare. Non conta tanto l’attrezzatura di cui si dispone, contano di più sensibilità, capacità di interagire con le persone e di cogliere il ritmo della strada. Ci sono però alcuni fattori chiave che non possono mancare a una buona fotocamera per street photography, come velocitàdiscrezione e affidabilità.

La presenza di uno schermo LCD, un mirino di qualità, AF veloce, scatto in sequenza, lunghezza focale, un buon diaframma ed eventualmente un flash incorporato sono tutti elementi da considerare. Questo non significa che altri aspetti come la tipologia di sensore e il range ISO non siano importanti per la street photography. Lo sono come per qualunque altro genere fotografico.

Come scegliere quindi la miglior fotocamera per street photography? Per aiutarvi abbiamo selezionato i 10 dispositivi con le prestazioni migliori. Prima però vediamo meglio quali sono le caratteristiche più importanti che i fotografi di strada devono considerare nella scelta.

Come scegliere una fotocamera per street photography

Per riuscire bene in questo genere fotografico è essenziale avere a disposizione una fotocamera veloce e reattiva, che consenta di catturare attimi preziosi senza rischiare di perderli. Non esiste una macchina fotografica progettata specificamente per questo scopo, ma ci sono alcuni i requisiti a cui prestare attenzione nell'acquisto di una fotocamera per street photography. Ecco i principali:

  • Dimensioni e peso: la parola chiave è leggerezza. La fotocamera ideale per la street photography è compatta, poco ingombrante e facile da maneggiare. Deve accompagnarvi per molte ore senza comportare troppa fatica e, inoltre, dimensioni discrete incutono meno timore nelle persone rendendole più disponibili.
  • Silenziosità: sempre per un fatto di discrezione è consigliabile scegliere un dispositivo silenzioso. Se volete riuscire a cogliere la spontaneità dei soggetti non dovranno nemmeno percepire la vostra presenza. Per questa ragione molti preferiscono optare per una mirrorless: l’assenza dello specchio garantisce uno scatto più silenzioso di una reflex.
  • Comandi intuitivi: la presenza di controlli manuali personalizzabili è certamente un valore aggiunto. Potrete impostare i vostri parametri preferiti e renderli facilmente accessibili, in modo da essere pronti a scattare in qualsiasi momento. Una fotocamera per street photography deve essere pratica e facile da usare, per evitare di perdere tempo in macchinose operazioni.
  • Mirino: la scelta del mirino è abbastanza personale e dipende dalle inclinazioni e dalle abitudini. In generale un mirino ottico permette di immergersi completamente nella scena e garantisce una migliore esperienza di scatto, ma esistono ottimi mirini ibridi o elettronici perfettamente all'altezza della situazione.


le migliori fotocamere per street photography

Vediamo ora quali sono le migliori macchine fotografiche per street photography attualmente in commercio. La lista comprende modelli per ogni tipo di utente, dalle macchine più avanzate per i professionisti alle compatte punta e scatta perfette per gli street photographer principianti. Ecco di seguito la classifica con relative caratteristiche, prezzi e modelli. A voi la scelta.

Fujifilm X100V

- Prezzo 1.370,00 € -

1. Fujifilm X100V

La fotocamera per street photography per eccellenza

L’ultima della serie Fujifilm X100 conferma la supremazia di Fujifilm nel settore delle macchine fotografiche compatte per fotografia di strada. Questa fotocamera è destinata ai veri amanti della street photography, ed offre un’esperienza fotografica veramente sopraffina.

Al cuore del sistema troviamo un sensore APS-C da 26MP, accoppiato ad un obiettivo integrato di tipo prime (fisso) da 23mm f/2. Ottima lunghezza focale per street photography, ed ampia apertura per poter scattare sotto qualsiasi condizione di luce.

Per scatti in pieno sole invece, aiuta moltissimo la presenza del filtro ND integrato, con quattro stop di densità, per contrastare le situazioni di troppa luce e scattare con l’apertura e i tempi voluti.

Il mirino è un ibrido tra l’ottico e l’elettronico, a rendere l’esperienza ancora più interessante, e lo stile vintage della macchina non passerà certo inosservato. Non è solo l’estetica però, con la Fujifilm X100V gli scatti sono eccezionali, ed utilizzarla per tutto il giorno dà un sacco di soddisfazione. Per prezzo, caratteristiche e performance, è indubbiamente la migliore fotocamera per street photography del 2020.

2. Panasonic Lumix DMC-LX100 II

Zoom versatile, buona per luce scarsa

Una fotocamera compatta da viaggio che consigliamo a chi serve uno zoom versatile è la LX100 II di Panasonic. Contrariamente alle altre fotocamere della stessa categoria, questa macchina compatta offre un sensore più grande (micro quattro terzi), ed un obiettivo integrato dall’ampia apertura f/1.7.

Va utilizzata tranquillamente in condizioni di luce scarsa, ed anche per ottenere quel bellissimo effetto bokeh sfocato dello sfondo. La gamma focale varia da 24 a 75mm, ed offre quindi quella versatilità che serve ai fotografi che vogliono mischiare la fotografia di strada con quella di paesaggi e ritratti. Va quindi bene un po’ per tutto, e la qualità fotografica è molto buona.

Il corpo macchina e l’obiettivo sono dotati di una serie di controlli intelligentemente piazzati sulla scocca per facilitare lo scatto in manuale. Le performance sono buone, sia nello scatto continuo che nella conferma dell’autofocus.

3. Canon PowerShot G5 X Mark II

Compatta tascabile dalle ottime performance fotografiche

Tra le compatte per street photography con sensore 1”, la Canon G5 X Mark II offre eccellente portabilità e opzioni complete di scatto in manuale. Produce fotografie di qualità, della risoluzione massima di 20MP, ed eccelle per versatilità dello zoom, che va da 24 a 120mm equivalenti.

Il mirino elettronico è di tipo pop-up, un 2.36M-dot OLED chiaro e nitido, ottimo per scattare di giorno in pieno sole. Lo schermo può essere ruotato in alto fino a 180°, comodo per la fotografia di strada e posizioni dal basso.

L’ottica integrata, oltre ad avere una gamma focale molto ampia, è anche abbastanza luminosa da permetterci di fare buone foto di sera. Con un’apertura massima f/1.8-2.8 potremo fare foto in condizioni di luce scarsa ed ottenere un buon livello di bokeh sullo sfondo dei soggetti fotografati.

E’ piccola, leggera, facile da manovrare, e produce scatti lontani anni luce dalla qualità fotografica di uno smartphone. Se intendete fare il salto di qualità ed acquistare un modello di compatta premium per documentare a passeggio la città, questa fotocamera discreta è una delle migliori macchine fotografiche per street photography di quest’anno.

Ricoh GR III

- Prezzo 860,00 € -

4. Ricoh GR III

Compatta APS-C leggera

Per chi cerca una macchina fotografica compatta con sensore APS-C senza mirino, la Ricoh GR III è una delle fotocamere consigliate per street photography. La qualità fotografica è elevata, quanto quella delle mirrorless APS-C, e l’ottica integrata è utilizzabile in condizioni di luce scarsa.

L’obiettivo è infatti un 28mm equivalente, con apertura f/2.8. La lunghezza focale fissa è una caratteristica che i fotografi appassionati apprezzeranno, perché aumenta la qualità d’immagine rispetto allo zoom, ed offre un campo di visione eccellente per questo tipo di fotografia.

Leggera, poco visibile, e dall’aspetto discreto, la Ricoh GR III è comoda da infilare nella borsetta, o anche da mettere in tasca. C’è uno schermo touch con buona risoluzione, la connessione wireless per passare le foto allo smartphone, e la possibilità di registrare video Full HD 60p.

5. Olympus PEN-F

La macchina leggera e tascabile

Dimensioni e peso della PEN F la rendono perfetta per portarla tranquillamente in borsa o persino in tasca. Qualità immagine e prestazioni sono notevoli, con scatto a raffica a 10fps, otturatore meccanico ad alta velocità 1/8000, e otturatore elettronico 1/16000. Lo stabilizzatore immagine a 5 assi riduce le vibrazioni e la composizione è facilitata da un LCD da 3.0″ touchscreen. L’obiettivo Olympus M.ZUIKO Digital ED 12mm f/2.0 è la scelta ideale per scattare con la PEN F, con una lunghezza focale di 24mm e una costruzione metallica robusta.

6. Fujifilm X-T30

La mirrorless semi-professionale piccola e capace

Tra le mirrorless per street photography, la migliore è forse la Fujifilm X-T30, per l’ottimo compromesso tra qualità fotografica, caratteristiche, dimensioni e prezzo.

Questa macchina fotografica offre una vasta quantità di pulsanti e ghiere sul corpo macchina per fotografare in manuale, ed il sensore X-Trans da 26MP realizza foto di qualità molto buona.

Per immortalare soggetti e andare sempre a bersaglio, c’è un autofocus composto da 425 punti a rilevamento della fase, con funzione di rilevamento del viso per non mancare mai il soggetto desiderato. Compatibile con obiettivi x-mount, la Fuji X-T30 è tra le migliori mirrorless semi-professionali, ed è una macchina estremamente capace anche per video.

Fujifilm X-Pro3

- Prezzo 1.842,00 € -

7. Fujifilm X-Pro3

Per gli amanti del classico

È una macchina per gli amanti del range-finder, ma allo stesso tempo è anche una mirrorless estremamente avanzata. Questa Fujifilm per street photography è il connubio perfetto tra il classico e il nuovo, con performance incredibili e qualità fotografica eccezionale.

Unica nel suo genere, incorpora un mirino ibrido ottico-elettronico, per maggiore versatilità di utilizzo, ed uno schermo che è visibile solo quando viene estratto. E’ una macchina che invoglia l’utente a scattare con mirino, ed è la compagna ideale per la documentaristica di strada.

Oltre ad un sistema AF capace, e ad una lista di specifiche tecniche avanzate, troviamo particolarmente utili i profili di simulazione pellicola per la realizzazione di JPEG già perfetti appena scattati. Con questa macchina possiamo uscire per fare foto, scaricare su smartphone, e condividere orgogliosamente gli scatti creativi ancora prima di tornare a casa.

Sony a6100

- Prezzo 746,00 € -

8. Sony a6100

Fotocamera mirrorless entry level dalle performance elevate

All'interno della linea Sony Alpha APS-C, quella che consigliamo come macchina fotografica per street photography è la più entry level della serie. La Sony A6100 ha lo stesso sensore delle sue sorelle maggiori, e lo stesso sistema AF avanzatissimo di tutte le altre fotocamere Sony.

Con questa mirrorless ad obiettivi intercambiabili, non potrete sbagliare un colpo, e potrete anche scattare a raffica ad una certa velocità per bloccare il momento desiderato. Le performance della fotocamera sono tra le migliori in assoluto, ed avrete anche a disposizione una buona accoppiata di mirino elettronico e display.

Il sensore APS-C permette di scattare buone foto anche quando la luce non è perfetta, meglio ancora se la utilizzerete con obiettivi luminosi. E’ anche eccellente per video 4k, e per girare un vlog da mettere su YouTube.

Fujifilm X-T4

- Prezzo 1.599,00 € -

9. Fujifilm X-T4

Macchina fotografica mirrorless professionale

Se siete in cerca di una seria fotocamera mirrorless, la Fujifilm X-T4 rientra a pieno titolo tra le migliori fotocamere per street photography (e per molto altro). Versatile, potente e portatile, è ottima per essere trasportata in giro per la città per foto e video professionali.

Le specifiche tecniche sono tra le migliori in assoluto, ed è comodissima da usare grazie al mirino ad alta risoluzione (3.69M-dot) e allo schermo touch screen completamente articolato.

Una qualità che riteniamo particolarmente adatta per fotografia di strada è la stabilizzazione del sensore che permette di scattare a mano senza treppiede anche con tempi di posa sopra la media. Il livello di compensazione è fino a 6.5 stop.

Il sensore APS-C produce risultati qualitativi, e le ottiche compatibili sono quelle con baionetta Fujifilm X. La sezione video merita una menzione, questa macchina mirrorless è capace di girare filmati veramente di alto livello.

10. Olympus OM-D E-M5 Mark III

Mirrorless stabilizzata e prestante

Se cercate tra le mirrorless di fascia media, la OM-D E-M5 III è la scelta ideale per street photography. Offre un corpo macchina agile e leggero, 20MP in risoluzione su sensore micro quattro terzi, ed un sistema di riduzione delle vibrazioni che compensa fino a 6.5 stop.

Ottima anche per cogliere l’attimo e scattare a raffica, la velocità di scatto continuo arriva fino a 10 fps con AF continuo, e 30 fps con AF singolo.

Molto utile per fare foto all’aperto, il corpo macchina è tropicalizzato e resistente, quindi non c’è da preoccuparsi di qualche goccia di pioggia, o granello di polvere. E’ inoltre in grado di realizzare dei buoni video 4k, ed il display completamente orientabile potrà essere utile per fotografare da qualsiasi posizione.

Condividi