miglior fotocamera nikon Classifiche

Le 12 Migliori Fotocamere Nikon per Tutte le Esigenze Fotografiche


Per gli appassionati Nikonisti, ecco la lista delle migliori fotocamere Nikon oggi disponibili per tutte le categorie e fasce di prezzo, dalle reflex professionali alle intermedie entry level, alle compatte per viaggi e vacanze.

Quando si parla di macchine fotografiche, Nikon è tra i marchi più popolari che hanno scritto la storia della fotografia, una peculiarità che, da sola, rappresenta un motivo più che valido per scegliere il brand Nikon.

Il focus maggiore dell’azienda si indirizza verso la progettazione e produzione di fotocamere DSLR e mirrorless per un pubblico fotografico entusiasta e professionale, ma all’interno dell’enorme catalogo Nikon, troviamo macchine fotografiche per tutte le esigenze, fotocamere reflex (professionali, intermedie ed entry level), fotocamere mirrorless full frame, macchine fotografiche bridge ed una buona serie di compatte.

Per i fotografi che iniziano, Nikon offre un percorso chiaro e delineato. Potete partire con una fotocamera entry level, per poi acquistare obiettivi compatibili di maggiore qualità ed integrare il vostro set con flash e ed altri accessori compatibili.

Per chi sceglie poi di cambiare corpo macchina, la buona notizia è che tutti gli obiettivi ed accessori acquistati restano compatibili ed utilizzabili con la nuova fotocamera.

Il sistema Nikon offre performance top di gamma e per tutti i livelli di fotografia, le fotocamere sono progettate per durare e per offrire affidabilità a tutti i livelli. La facilità d’uso è inoltre molto buona, Nikon è infatti maniacale nel progettare fotocamere facili da manovrare, con controlli semplici, per favorire l’aspetto artistico rispetto a quello tecnico.

Un punto debole di Nikon è la mancanza di attenzione che in passato ha dedicato al reparto video e seppure esistano reflex Nikon molto buone per la produzione di filmati, Nikon non è un marchio che risuona tra i top per la produzione di video YouTube o per il videomaking in genere.

Su questo aspetto, Canon EOS, Panasonic e Sony Alpha hanno sicuramente un vantaggio, divario che tuttavia verrà colmato presto, poiché le ultime mirrorless introdotte da Nikon, dimostrano chiaramente la decisione dell’azienda di entrare di gran passo in questo settore. I nuovi modelli hanno infatti ottenuto ottimi riscontri sia in ambito fotografico che video.

In questa classifica, abbiamo sintetizzato una selezione delle migliori fotocamere Nikon per categoria e fasce di prezzo, dalle fotocamere reflex e mirrorless professionali, alle reflex intermedie ed entry level, per finire con i modelli bridge e le compatte per utilizzo amatoriale.

Nikon D5: reflex digitale dalla qualità immagine e performance senza compromessi

  • Categoria: reflex professionale con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: full frame CMOS, 20.8MP
  • Pro: velocità AF formidabile, qualità immagine sublime anche con scarsa illuminazione
  • Contro: prezzo di fascia alta, grandi dimensioni e pesante

La D5 è la macchina fotografica più professionale e più costosa nel catalogo Nikon, ad offrire zero compromessi in performance e qualità immagine. Questo prodotto è adatto a fotografi professionisti in cerca di affidabilità, durevolezza e caratteristiche top di gamma.

Il corpo macchina è di dimensioni importanti, per fotografi a cui piace impugnare una DSLR in qualsiasi posizione, con doppia impugnatura per scatti sia landscape che portrait. La fotocamera è inoltre resistente agli agenti atmosferici, per poter essere utilizzata anche in situazioni avverse.

Il peso del solo corpo macchina, batteria inclusa, è di circa un chilo e mezzo. Se da una parte il peso potrebbe essere un fattore negativo per portabilità e manovrabilità, dall'altra parte, per fotografi professionisti, questo è un dato che esprime durevolezza ed affidabilità. La durata della batteria è molto alta, per scattare fino a 3780 fotografie con una carica.

Per qualità immagine, la Nikon D5 rientra tra le fotocamere top di gamma per professionisti, la performance ad alti ISO è eccezionale, e la velocità del sistema AF è indescrivibile. Questa fotocamera è una delle scelte più consigliate per tutti i tipi di fotografia, anche per sport e azione ad alta velocità. 

Nikon Z7

- Prezzo EUR 3.600,00 -

Nikon Z7: la prima mirrorless full frame di Nikon è un successo

  • Categoria: mirrorless professionale con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: full frame BSI-CMOS, 45.7MP
  • Pro: corpo snello e leggero, alta risoluzione, performance incredibili
  • Contro: un solo slot per schede SD

Uscita nel 2018, la fotocamera digitale Nikon Z7 è la più professionale tra le due nuove mirrorless presentate da Nikon. Nel mondo della fotografia professionale, questo prodotto è stato capace di stupire tutti gli addetti ai lavori poiché rappresenta un’ottima soluzione per unire il meglio delle DSLR tradizionali, e la portabilità e performance delle mirrorless.

Il corpo macchina offre un buon compromesso tra impugnabilità, dimensioni e leggerezza. I comandi sono simili a quelli che trovate nella D850, sulla quale questa fotocamera è basata. Diremo infatti che la Z7 è la versione mirrorless della D850, con il vantaggio di essere più leggera e con performance di scatto continuo più veloce.

Una delle caratteristiche invidiabili in questa macchina è la qualità del mirino elettronico OLED, con una risoluzione da 3.686.400 punti e copertura del 100% del frame. Al momento questo è uno dei migliori EVF sul mercato. Anche il display touch screen articolato da 3,2 pollici è di ottima qualità, con un’ampia risoluzione da 2,1 milioni di punti. L’unica pecca è l’impossibilità di orientare lo schermo in modalità selfie.

La qualità immagine è eccellente, quanto quella delle reflex professionali, gli obiettivi compatibili sono quelli con il nuovo attacco a baionetta Z, pochi al momento, ma è possibile acquistare un adattatore per utilizzare la Z7 con gli obiettivi F.

Le capacità video sono inoltre molto buone, anche per produzioni professionali e per video YouTube di alta qualità. La Nikon Z7 registra in 4K ed anche in slow motion, con un’ottima qualità video e affidabilità del sistema AF. In questo reparto la fotocamera di Nikon è al passo con le mirrorless professionali di Sony e Panasonic come la Sony A7R III o la Panasonic Lumix GH5S.

Nikon D850

- Prezzo EUR 3.009,70 -

Nikon D850: la miglior reflex professionale per rapporto qualità prezzo 

  • Categoria: reflex professionale con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: full frame BSI-CMOS, 45MP
  • Pro: velocità AF, alta risoluzione, rapporto qualità prezzo
  • Contro: AF lento in modalità live view (su display)

Nel mercato delle fotocamere professionali per eventi, matrimoni, sport e azione e per ritrattistica, la Nikon D850 è una delle fotocamere di riferimento, poiché unisce un’ottima qualità immagine con una velocità di messa a fuoco impeccabile, un mirino eccellente ed un’interfaccia utente molto intuitiva.

Con questa fotocamera DSLR, potrete realizzare fotografie della risoluzione di 8256 x 5504 pixel, per poter stampare in grandi formati e per pubblicazioni professionali. È presente un secondo slot per schede di memoria SD, utile ai fotografi professionisti per backup e per poter scattare a ripetizione.

La velocità dello scatto continuo è di 7 fps, che non è un numero altissimo ma che può tranquillamente soddisfare esigenze di fotografi sportivi e per azione naturalistica. Anche in questa fotocamera il mirino (di tipo ottico) è di ottima fattura, con copertura del 100% del frame e ingrandimento dello 0,75x.

I 151 punti AF (rilevamento a contrasto) presenti sul sensore permettono di catturare soggetti con ampia precisione del punto di fuoco desiderato, sono inoltre presenti le funzioni touch to focus e riconoscimento del viso, quest’ultima una caratteristica molto importante per la fotografia di ritratto.

Nikon Z6

- Prezzo EUR 2.499,00 -

Nikon Z6: la mirrorless rivale della Sony A7 III per produzioni video e fotografia

  • Categoria: mirrorless con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: full frame CMOS, 24.5MP
  • Pro: portatile e leggera, EVF di qualità, ottime capacità video, weather proof
  • Contro: slot per SD di tipo XQD, pochi obiettivi di tipo Z oggi disponibili

Tra le due nuove mirrorless uscite nel 2018, la Nikon Z6 è quella meno costosa, più adatta ad un pubblico semi-pro e per appassionati. Il corpo macchina è simile a quello della sorella maggiore Z7, le caratteristiche interne un po’ meno premium, per accontentare una fascia di mercato attenta al prezzo.

Anche qui Nikon ha fatto un ottimo lavoro nel progettare un prodotto che compete benissimo con la concorrente Sony nel mercato mirrorless, la Z6 è infatti una fotocamera che può tranquillamente essere messa al confronto con la popolarissima Sony A7 III.

Si tratta di una fotocamera mirrorless full frame che accetta obiettivi di tipo Z, oppure utilizzabile con obiettivi a baionetta F tramite adattatore. La risoluzione del sensore è pari a 24.5 megapixel, l’EVF è lo stesso di quello montato sulla Z7, uno dei migliori al mondo.

Per quanto riguarda la performance, la Nikon Z6 offre uno scatto continuo di 12 fps, 273 punti AF a rilevamento di fase e contrasto (sistema ibrido), ed una buona velocità di messa fuoco del soggetto, sia in modalità foto che video.

Una delle caratteristiche che i videografi troveranno molto interessante è la capacità di registrare video 4K su tutta la superficie del sensore, mentre altre fotocamere anche più costose registrano in 4K su una porzione minore (crop). Questo permette all’utente di ottenere una migliore profondità di campo (depth of field) e migliore performance in situazioni di scarsa luminosità.

È inoltre possibile registrare video in 10-bit N-LOG se si collega la fotocamera ad un registratore esterno. Un’altra funzione estremamente utile è la presenza di uno stabilizzatore interno al corpo macchina, per registrare filmati a mano libera senza vibrazioni fastidiose. 

Nikon D500

- Prezzo EUR 2.092,38 -

Nikon D500: la fotocamera reflex APS-C con capacità straordinarie

  • Categoria: reflex professionale con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: APS-C CMOS, 20.9MP
  • Pro: qualità costruttiva, velocità per sport e azione
  • Contro: prezzo un po’ alto per sensore APS-C

Con una velocità di scatto continuo da 10 fotogrammi al secondo ed una capacità del sistema AF impressionante, la Nikon D500 è una delle migliori fotocamere APS-C attualmente in commercio, ottima per sport e azione, ed ovviamente anche per tutti gli altri tipi di fotografia.

Una delle caratteristiche che la rendono molto competitiva nel settore delle macchine fotografiche per action photography, è la velocità di scrittura dei file e la quantità di buffer disponibile, a rendere possibile uno scatto a raffica molto lungo prima che la fotocamera si fermi per svuotare la memoria.

I punti AF disponibili sono 153, con 99 di questi a croce, per una buona copertura del frame e per scegliere il punto di fuoco con precisione. Il mirino ottico offre un’ottima visione della scena, senza delay, per poter seguire oggetti in movimento veloce e scattare di conseguenza.

Anche per la registrazione di video di alta qualità, questa fotocamera APS-C offre caratteristiche molto interessanti, è infatti in grado di registrare video 4K a 30p, con sistema AF molto affidabile e veloce.

Nikon D750

- Prezzo EUR 1.636,00 -

Nikon D750: la DSLR professionale più economica

  • Categoria: reflex professionale con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: full frame CMOS, 24.3MP
  • Pro: qualità immagine professionale, prezzo contenuto
  • Contro: live view poco reattivo, no video 4K

Per chi è in cerca di una fotocamera Nikon professionale dal prezzo contenuto e abbordabile, la Nikon D750 è un ottimo compromesso in qualità, caratteristiche e performance.

Con questa fotocamera avrete una DSLR con sensore full frame, che produce immagini professionali ed accetta obiettivi a baionetta F. La massima risoluzione delle fotografie è di 6016 x 4016 pixel, sono presenti 51 punti AF, di cui 15 a croce, un buon mirino ottico che copre il 100% del frame, e un display da 3,2 pollici e 1,2 milioni di punti in risoluzione.

In modalità RAW, la fotocamera è in grado di scattare fino a 6,6 immagini al secondo. Per una fotocamera progettata e uscita nel 2014, questi sono numeri abbastanza alti nel settore delle reflex DSLR.

La D750 è dunque un buon acquisto per un semi-professionista che cerca il rapporto qualità prezzo, o per un professionista che desidera una buona seconda camera affidabile e capace, da utilizzare quando necessario.

Nikon D7500

- Prezzo EUR 1.198,38 -

Nikon D7500: la migliore fotocamera DSLR semi-professionale

  • Categoria: reflex intermedia con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: APS-C CMOS, 20.9MP
  • Pro: qualità immagine e performance di alto livello per utenti intermedi
  • Contro: un solo slot SD

Se state pensando di acquistare una fotocamera Nikon della serie D7000, la D7500 è il miglior acquisto che possiate effettuare. Questa fotocamera include le innovazioni più importanti all’interno della serie D7000, poiché prende alcune caratteristiche dalla sorella maggiore D500 (descritta sopra tra le fotocamere professionali).

Le caratteristiche più intriganti di questo modello includono la presenza di un sensore che proviene direttamente dalla professionale Nikon D500, un sensore di metering da 180.000 pixel, velocità di scatto continuo di 8 fps, capacità video 4K e corpo macchina completamente sigillato alle intemperie.

Questa fotocamera è stata pensata per utilizzi semi professionali, per fotografare sport e azione e per tutti gli altri tipi di fotografia. Unico punto debole è la presenza di meno punti AF rispetto alle reflex professionali. Qui trovate 51 punti AF, 15 dei quali a croce. Per questo motivo non è possibile includere la Nikon D7500 tra le fotocamere top di gamma per utilizzi estremi, poiché tra uno scatto e l’altro avrete qualche difficoltà a mettere a fuoco il soggetto quando il movimento è molto veloce.

Mirino e display sono di qualità media, con uno schermo touch screen da 921k punti in risoluzione e mirino ottico che copre il 100% del frame e ingrandimento dello 0,63x.

Consigliamo la D7500 a fotografi appassionati e semi-professionali, il prezzo è ampiamente giustificato dalle caratteristiche e la qualità immagine è una delle migliori in questa categoria. 

Nikon D5600

- Prezzo EUR 645,38 -

Nikon D5600: la reflex entry level con una marcia in più

  • Categoria: reflex entry level con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: APS-C CMOS, 24.2MP
  • Pro: display articolato per selfie, sistema AF da 39 punti
  • Contro: assenza di modalità guida per principianti

La Nikon D5600 è la fotocamera DSLR pensata per una categoria di fotografi che vuole qualcosa in più di una semplice entry level. Il sensore APS-C CMOS impiegato in questo corpo macchina è capace di produrre fotografie molto dettagliate, con buona performance anche quando la luce non è ottimale.

Il mirino ottico ha una buona copertura del 95% del frame, e lo schermo touch screen è orientabile in tutte le posizioni, anche per fotografie selfie e per vlog. La risoluzione del display è di 1.036.800 pixel.

Come ci si aspetterebbe da una fotocamera reflex entry level, le performance di AF e di scatto continuo sono più basse rispetto alle fotocamere professionali. La D5600 è comunque capace di mettere a fuoco abbastanza velocemente, e di scattare una raffica di 4 fotogrammi al secondo.

La qualità immagine è al di sopra della serie D3000 di Nikon, con migliori risultati al buio e minore rumore in generale, e se acquisterete un obiettivo di qualità potrete veramente scattare fotografie di ottima qualità.

Non consigliamo la D5600 a chi è in cerca di una fotocamera per video, va bene per il filmato amatoriale occasionale, ma per la produzione di video YouTube o per filmati vlog, questa non è una fotocamera adatta.

Piccolo particolare da notare è l’assenza della modalità guida, presente invece nella serie D3000 di Nikon. La serie D5000 è infatti pensata per amatori che sanno già come utilizzare una DSLR, quindi per chi intende acquistare questo prodotto con zero conoscenza nel campo reflex, consigliamo di consultare qualche video YouTube o leggere la guida specifica prima di iniziare ad usarla.

Nikon Coolpix P900: la migliore bridge Nikon per qualità, caratteristiche e prezzo

  • Categoria: fotocamera bridge superzoom
  • Sensore: 1/2.3 pollici, 16MP
  • Pro: 5 stop di compensazione delle vibrazioni, superzoom
  • Contro: no RAW, AF lento con poca luce

Nel settore delle fotocamere bridge, Nikon ha un catalogo molto interessante, e riteniamo la Coolpix P900 uno dei prodotti migliori, anche se non è il più recente, poiché unisce qualità immagine e capacità zoom ad un prezzo abbordabile.

Una delle caratteristiche che si cercano in una fotocamera bridge è la presenza di uno zoom che permetta lunghezze focali di diversa portata, così da avere comodamente disponibili tutte le possibilità in un unico obiettivo. La gamma focale offerta dalla P900 è di 24-2000 mm equivalente in full frame, il che significa avere accesso ad un range molto ampio.

A 24 mm, avrete a disposizione un grandangolo per riprendere paesaggi, per poi poter estendere lo zoom fino a 83x, per catturare oggetti a grande distanza. La P900 offre inoltre una stabilizzazione immagine che compensa le vibrazioni fino a 5 stop quando la si adopera a mano libera.

La risoluzione immagine massima è di 4608 x 3456 pixel, la fotocamera registra fotografie in JPEG. Non è disponibile la modalità RAW. La qualità immagine è comunque molto buona per questa categoria, e se utilizzate la fotocamera in modalità grandangolo, avrete accesso ad un diaframma con apertura a f/2.8. Con zoom completamente esteso, l’apertura massima disponibile è di f/6.5.

Nikon D3500

- Prezzo EUR 487,05 -

Nikon D3500: la migliore reflex entry level Nikon per iniziare

  • Categoria: reflex entry level con obiettivi intercambiabili
  • Sensore: APS-C CMOS, 24.2MP
  • Pro: ottima per iniziare, qualità immagine superiore nel settore
  • Contro: display fisso, no touch screen

Per iniziare a scattare fotografie con una fotocamera DSLR, la Nikon D3500 è una delle fotocamere più adatte, poiché offre un’ottima guida interattiva per imparare ad usare la reflex. Una volta capiti i comandi e le diverse opzioni disponibili, questa macchina fotografica sarà in grado di offrire ottimi controlli manuali e una qualità immagine superiore alla media.

Non ci sono molte differenze tra la D3500 e la D5600 descritta sopra, quest’ultima ha il vantaggio di possedere un display touch screen multi articolato, mentre la D3500 ha uno schermo fisso senza opzioni touch, e questa è forse la pecca più grande di questo prodotto.

Per il resto, il corpo macchina è di qualità costruttiva eccellente, di dimensioni contenute e leggero. Ottima per essere portata in vacanza o per scattare fotografie in città. Se accoppiata ad un obiettivo di qualità, la Nikon D3500 può veramente darvi un sacco di soddisfazioni e farvi apprezzare a pieno il mondo della fotografia digitale con reflex.

Nikon Coolpix W300: la Nikon compatta resistente e impermeabile

  • Categoria: fotocamera compatta waterproof
  • Sensore: 1/2.3 pollici, 16MP
  • Pro: resistente e duratura, ottimo zoom range
  • Contro: modalità manuale non disponibile, poco adatta con luce scarsa

Nel settore delle fotocamere compatte, Nikon non possiede un catalogo molto ampio, ma di certo è possibile menzionare questa fotocamera tra le migliori per resistenza e durabilità, adatta ad un pubblico che desidera una compatta per documentare viaggi e vacanze anche in situazioni estreme.

Il corpo è completamente sigillato e resistente all’acqua e alle temperature estreme. La fotocamera ha dimensioni tascabili, così da non prendere troppo spazio per coloro che intendono viaggiare leggeri.

Il vantaggio di possedere una Nikon Coolpix W300 rispetto ad una GoPro, è la presenza di uno schermo da 3 pollici ed una gamma focale da 24 a 120 mm, con apertura massima del diaframma da f/2.8-4.9. È inoltre possibile registrare video in 4K ed effettuare riprese time-lapse.

La durata della batteria è buona, con questa compatta è infatti possibile scattare fino a 280 foto prima che esaurisca la carica. La macchina è inoltre stabilizzata e consente di ottenere fotografie nitide anche quando si scatta con tempi di posa fino a 1/10 di secondo, caratteristica molto importante poiché la W300 non è una delle migliori fotocamere per scattare con poca luce. In questo modo potrete però aggirare il problema e aumentare l’esposizione senza perdere in qualità fotografica. 

Nikon Coolpix W100: la compatta entry level resistente ed economica

  • Categoria: fotocamera ultracompatta waterproof entry level
  • Sensore: 1/3. pollici, 13MP
  • Pro: impermeabile e resistente, dimensioni tascabili
  • Contro: qualità immagine amatoriale

Per chi cerca una fotocamera portatile, anzi tascabile, durevole e impermeabile, con poche pretese nel campo della qualità immagine e delle funzionalità, la Nikon Coolpix W100 è un prodotto economico ed affidabile, ottimo da portare in vacanza, per foto familiari e anche per essere utilizzata da bambini.

La fotocamera è progettata per resistere a temperature estreme, anche per essere utilizzata in ambienti sotto zero. I tasti sono grandi e comodi da premere, per poterla utilizzare anche quando si indossano guanti.

Il display è da 2,7 pollici, con risoluzione da 230.000 punti, questo è forse l’aspetto più carente di questo prodotto, poiché la qualità dello schermo è decisamente inferiore rispetto ad altre fotocamere compatte in commercio, ma anche questo dettaglio serve a mantenere il prezzo in una fascia molto bassa.

Facile da utilizzare e semplice nei comandi e nei controlli, la W100 è una delle fotocamere Nikon più adatte a chi dà priorità al prezzo, semplicità d’uso e durevolezza. Per poi condividere gli scatti su smartphone è possibile collegare la fotocamera in wireless attraverso tecnologia WiFi, Bluetooth o NFC.