I 10 Migliori Flash per Fotocamere Canon Reflex e DSLR

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Vi serve una mano a scegliere un flash per la vostra fotocamera? In questa guida troverete tutte le indicazioni per individuare il modello migliore per le vostre esigenze, con la classifica aggiornata dei migliori flash Canon in commercio con prezzi e caratteristiche tecniche.

Se utilizzate fotocamere digitali Canon e siete alla ricerca di un buon flash, siete nel posto giusto.

Molte fotocamere sono dotate di flash pop-up integrato e su tutte le reflex digitali EOS, Canon supporta il sistema flash Speedlite ETTL II per esposizioni più accurate, ma a volte può non essere sufficiente. In certe situazioni, dove serve una maggiore quantità di luce o è necessario poter orientare il fascio luminoso, la soluzione ideale è un flash esterno.

Potenti, versatili e semplici da usare, i flash esterni per fotocamere Canon aprono possibilità precluse ai piccoli flash normalmente incorporati.

Consentono di sperimentare di più e ottenere risultati di livello superiore anche su una semplice fotocamera compatta, inoltre, per i possessori di Reflex Canon avanzate come la 5D Mark dalla 1 alla più recente, ma anche di entry level più economiche come la Eos 700D o fotocamere mirrorless Canon, un flash esterno può alzare di molto il livello degli scatti ottenuti.

Vediamo ora la classifica dei migliori flash per fotocamere digitali Canon con prezzi e caratteristiche principali, includendo flash prodotti dalla stessa casa produttrice e flash di terze parti, compatibili con Canon e mediamente più economici, come i Metz e gli Yongnuo.

​1. Canon Speedlite 600EX II-RT

​Il miglior flash Canon in assoluto

Questo flash speedlight è il top di gamma della linea Canon, e presenta caratteristiche e performance imbattibili, in una fascia alta di prezzo per professionisti del settore fotografico che cercano il meglio sul mercato.

Il Canon 600EX II-RT è compatibile con tecnologia di controllo automatico dell’esposizione E-TTLII, E-TTL e TTL. Può essere alimentato tramite 4 batterie di tipo AA oppure con alimentatore esterno CP-E4N.

La qualità costruttiva è ottima, utilizzabile anche in condizioni atmosferiche avverse e completamente sigillato alle intemperie come la Canon EOS 1DX II.

Il numero guida di 60 (in metri) e ISO 100 lo rende molto versatile per poter aver completa libertà di scelta del f/stop desiderato e maggiore copertura del soggetto anche a grandi distanze.

La testa del flash è completa di parabola zoom e la copertura della lunghezza focale è di 20-200 mm, con riconoscimento automatico del tipo di obiettivo e sensore della vostra fotocamera Canon. Se applicate il diffusore la copertura arriva fino a 14mm.

Potrete inclinare la testa da -7 a +90° e ruotare il flash a 180° a destra e sinistra. Rispetto al modello precedente di questa linea professionale di flash Canon, questo modello permette di aumentare le capacità di scatto continuo da 1.1 a 1.5x.

Grazie alla tecnologia wireless, lo potrete controllare ad una distanza massima di 30 metri, e lo potrete anche utilizzare in combinata con altri flash per ottenere effetti multipli di luce.

​2. Canon Speedlite 430EX III-RT

​Il miglior flash Canon per rapporto qualità prezzo

Questa speedlite è dotata di tutte le funzionalità compatibili con le fotocamere Canon EOS, ed è un modello molto popolare anche tra i professionisti, con rapporto qualità prezzo eccellente per la maggior parte dei fotografi.

È compatibile con Canon E-TTL / E-TTL II ed ha un numero guida di 43 a ISO 100 e 105mm. Il range zoom è di 24-105mm, con possibilità di espandere a 14mm tramite utilizzo di pannello diffusore.

La testa si può piegare fino a 90° in sù, e si può ruotare a destra 150° e a sinistra 180°. Grazie alla tecnologia di radiofrequenza, è possibile posizionare il flash fino a 30 metri di distanza dalla fotocamera, anche con ostacoli, per ottenere effetti di luce artistici e per maggiore libertà di espressione del fotografo.

Attraverso l’utilizzo del bounce adapter, potrete attenuare la potenza, per ottenere effetti di luce soffusa. Il pannello riflettore incorporato è utile nella fotografia ritrattistica, per creare punti luce negli occhi del soggetto, e grazie al filtro colore incluso è possibile cambiare la temperatura per calibrare la luce del flash con quella del resto della scena.

Questo flash è alimentato da 4 batterie AA, supporta la funzione di scatto ad alta velocità e le funzionalità di sicronizzazione prima e seconda tendina per poter ottenere effetti fotografici con scia prima o dopo il soggetto quando si scatta a tempi alti di esposizione.

​3. Metz Mecablitz 52 AF-1 Digital

​Uno dei migliori flash compatibili per fotocamera Canon e non solo

Un modello di flash completamente compatibile con fotocamere Canon, consigliato per fotografi avanzati è il Metz Mecablitz 52 AF-1, che offre un buon pacchetto caratteristiche e prezzo.

Il Metz supporta la tecnologia E-TTL e E-TTL II, può anche essere utilizzato come unità slave TTL e controllato dalla fotocamera, oppure come master.

La testa del flash è fornita di meccanismo zoom motorizzato per aggiustare il livello di zoom a seconda della focale in uso, con un range da 24 a 105mm (espandibile a 12mm con pannello diffusore).

La tecnologia HSS permette di utilizzare qualsiasi velocità di otturatore, anche per scattare a tempi di esposizione molto bassi. Il display touch screen rende le operazioni molto semplici ed intuitive, i controlli sul display inoltre si girano a 90° quando si scatta in modalità ritratto.

Si può orientare la testa in sù di 90°, a destra 120° e a sinistra 180°. Il flash è alimentato da 4 batterie di tipo AA.

Una funzione particolarmente utile è la modalità luce pilota, che proietta una luce fissa prima di eseguire lo scatto, per capire se le impostazioni di esposizione sono corrette prima di scattare la fotografia.

La speedlite è anche fornita di funzionalità di sincronizzazione della prima e seconda tendina.

Questo flash Metz Mecablitz è disponibile anche nelle versioni compatibili per fotocamera Nikon, Sony, Pentax, Olympus, Panasonic, Leica.

​4. Nissin Di700A + Air 1

​Ottima soluzione qualità prezzo per fotografia con flash off-camera

Se siete in cerca di una combinazione flash e dispositivo remoto per controllare la speedlite off-camera, il Nissin Di700A + Air 1 è un ottimo affare, con prezzo di fascia media e caratteristiche compatibili con fotocamere Canon.

Il sistema radio a frequenza 2.4 GHz offre una distanza massima di 30 metri. Il range di zoom è di 24-200mm, e se utilizzate il diffusore potrete espandere la portata fino a 16mm (equivalente in full frame).

La testa del flash può essere piegata da -7 a 90°, e ruotata a 180° a sinistra e destra, è presente la tecnologia HSS per scatti ad alta velocità ed è anche possibile selezionare il flash su prima o seconda tendina.

Buona qualità costruttiva, con display a colori molto luminoso e facile da utilizzare. Il numero guida è di 54 a ISO 100, il che dà buona manovrabilità e potenza anche quando il soggetto non è molto vicino alla fotocamera.

Il tempo di riciclo è da 0.1 a 4 secondi, abbastanza veloce per fotografia avanzata e ritrattistica da studio, l’alimentazione è composta da 4 batterie di tipo AA.

​5. Godox Ving V860II-C

​Il flash compatibile dalle caratteristiche top di gamma

Il Godox Ving V860II è un flash dalle caratteristiche top di gamma, ma dal prezzo molto più conveniente rispetto alle controparti di marca originale, ed è compatibile sia con fotocamera Canon, sia con Nikon e Sony (fate attenzione ad acquistare i modelli dedicati C, N o S).

Il modello che trattiamo in questa classifica è ovviamente il V860II-C, che offre compatibilità con sistema Canon E-TTL II Autoflash.

Come il Canon Speedlite 600EX II-RT, anche il Godox offre una potenza di fuoco notevole, con NG 60 a ISO 100 e 200mm, ad indicare che questo modello può illuminare soggetti ad una distanza molto ampia e lascia molta libertà di scelta del numero f/stop.

Il livello di zoom è da 20 a 200mm, espandibile a 14mm con diffusore. La testa è in grado di piegarsi da -7 a 90°, e si può ruotare a 180° a sinistra e destra, per completa libertà di movimento e per far rimbalzare la luce su pareti o superfici riflettenti.

Grazie alla tecnologia HSS, potrete scattare con tempi di esposizione fino a 1/8000s, è disponibile la funzione di scelta manuale di tutte le impostazioni, l’opzione di compensazione dell’esposizione del flash e la sincronizzazione con prima e seconda tendina.

A differenza degli altri modelli finora descritti in questa guida all'acquisto, il Godox Ving V860II è alimentato da batteria al litio ricaricabile da 2000mAh. Si consiglia di acquistarne almeno una di riserva così da avere sempre a portata di mano una carica pronta alluso.

Le capacità wireless sono incredibili, con portata fino a 100 metri per poter controllare il flash a distanza via radio 2.4GHz X wireless, con possibilità di scegliere 32 canali ed impostare 3 gruppi. Per chi invece vuole impostare la connessione wireless di tipo ottico, ci sono a disposizione 4 canali e 3 gruppi con portata fino a 15 metri.

​6. Canon Speedlite 270EX II

Flash Canon economico per fotografia amatoriale

Compatibile con tutte le fotocamere Canon EOS e anche con molte delle fotocamere punta e scatta della stessa marca, questo flash esterno è un modello economico per Canonisti ed offre caratteristiche adatte ad un pubblico amatoriale ed appassionato.

Lo consigliamo soprattutto, per le piccole dimensioni e per le qualità, a chi possiede una fotocamera Canon mirrorless APS-C oppure fotocamera compatta.

Il miglioramento più notevole rispetto alla versione precedente è la capacità della testina di essere piegata in su fino a 90°, qualità che mancava nel 220EX. Lo zoom è disponibile in due posizioni, corrispondenti a 28mm e 50mm in full frame.

Se desiderate utilizzare il flash off-camera in modalità slave, è possibile farlo grazie alla tecnologia wireless di cui questo flash è dotato. I tempi di riciclo sono da 0.1 a 3.9 secondi, a seconda della potenza impiegata. È possibile utilizzare la modalità HSS ed anche di flash su prima e seconda tendina.

Il numero guida è di 27 a ISO 100 e impostato su 50mm zoom. L’alimentazione è fornita da due batterie di tipo AA e l’autonomia massima è di 680 flash.

​7. Yongnuo YN568EX II

Il miglior flash esterno di fascia medio-bassa

Il Yongnuo YN-568EX II è un flash esterno compatibile con fotocamere Canon, numero guida 58 a ISO 100, con copertura focale da 24 a 105mm, 14mm con diffusore integrato. Il tempo di riciclo varia da 0.1 a 3 secondi a seconda della potenza utilizzata.

La testa del flash è mobile e si può piegare da -7 a 90° e ruotata a 270°. È disponibile la tecnologia HSS per scattare fotografie con tempi di esposizione molto bassi fino a 1/8000s, ed è anche possibile selezionare la modalità di flash su prima o seconda tendina.

Compatibile con tecnologia E-TTL / E-TTL II, il YN-568EX II è utilizzabile anche come master o slave per essere controllato a distanza via wireless.

Qui la qualità costruttiva non è quella di un flash Canon originale, ma è anche capibile poiché il prezzo è sostanzialmente più basso rispetto ai prodotti originali Canon. Lo consigliamo a chi non ne farà un uso intenso, poiché non è esattamente progettato per durare quanto le sue controparti più costose.

Le caratteristiche sono comunque molto buone, vicine ad un flash professionale con tutte le specifiche tecniche che di solito servono ai fotografi per ritrattistica, matrimoni ed eventi, produzioni da studio.

È un modello sicuramente adatto per chi vuole capire le funzionalità di un flash esterno e come utilizzarlo per ottenere diversi tipi di risultato fotografico, senza spendere cifre troppo alte.

​8. Yongnuo YN560 Mark IV

Caratteristiche top ad un prezzo di fascia bassa

Per chi è in cerca di un flash potente ed economico, con funzionalità wireless anche per essere utilizzato off-camera, il YN560 IV di Yongnuo potrebbe essere un’ottima risposta alle vostre necessità.

Anche qui siamo nella fascia economica di flash compatibili, non sicuramente affidabile e ben costruito quanto i flash di fascia professionale, ma per le caratteristiche incorporate in questo modello c’è da dire che il rapporto qualità prezzo è veramente interessante.

Si tratta di un flash che può essere utilizzato ad un’incredibile distanza fino a 100 metri con capacità wireless 2.4 GHz. L’operatività wireless può essere eseguita su tre gruppi e 16 canali. Il segnale wireless può essere ricevuto da YN560-IV, YN560-TX, RF-603 (I/II), e RF-602.

Il numero guida è 58 a ISO 100, e zoom disponibile da 24 a 105mm, se utilizzate il diffusore la copertura si espande a 18mm.

Il range di output va da 1/1 a 1/128 in potenza, si può piegare la testa da -7 a 90° e ruotare a 270°. Il tempo di riciclo è di 3 secondi e l’alimentazione è fornita da 4 batterie di tipo AA, con autonomia che arriva fino a 1500 flash, a seconda della potenza di utilizzo.

Le caratteristiche tecniche sono a dir poco eccezionali per un flash in questa fascia di prezzo, per chi ha in mente di utilizzare flash per ritrattistica professionale, ma non vuole investire cifre molto alte per sperimentare i primi scatti, questo modello offre una soluzione di tutto rispetto per cominciare, per poi eventualmente passare ad un modello più premium.

​9. Yongnuo YN560 Mark III

​Il migliore flash economico manuale

Restiamo nella marca Yongnuo e andiamo a vedere il modello precedente al flash descritto immediatamente sopra. Il YN560 Mark III è molto simile al suo successore in potenza e caratteristiche, ma con prezzo ancora più conveniente.

La caratteristica che contraddistingue questo modello rispetto al Mark IV è la possibilità di ricevere informazioni in wireless, ma non ha la possibilità di mandare informazioni. Il Mark IV di cui sopra è infatti sia receiver che transmitter.

Questo significa che con il YN560 Mark IV potrete controllare altri flash, mentre con il YN560 Mark III potrete soltanto ricevere un segnale e azionare il flash a distanza.

Le altre caratteristiche sono identiche, con NG 58 a ISO 100, zoom da 24-105mm (18mm con diffusore), stessa capacità di rotazione e piegamento della testa mobile, e stesso tipo di alimentazione a 4 batterie AA.

Se volete risparmiare qualche euro e non necessitate di controllare diversi dispositivi dal flash di tipo master, il Yongnuo YN560 Mark III è un modello ancora molto buono ed arriva ad un prezzo eccezionale per queste specifiche tecniche.

Piccola nota per chi comincia, questi flash Yongnuo sono di tipo manuale, e non sono compatibili con tecnologia E-TTL, il che significa che per un fotografo meno esperto, sarà un po’ più difficile calcolare l’esposizione e tarare le impostazioni del flash.

Questa potrà sembrare una limitazione, ma in effetti non lo è, poiché se siete veramente intenzionati ad imparare il corretto utilizzo del flash esterno, essere forzati ad utilizzare la modalità manuale potrebbe essere un ottimo incentivo per ottenere i migliori scatti.

​10. Neewer TT560

​Il flash economico entry level

Altro flash manuale che potrete acquistare per fotocamera Canon in una fascia molto bassa di prezzo è il Neewer TT560. Si tratta di un modello di base, buono per principianti e per chi vuole provare ad utilizzare il flash esterno per sperimentare diversi tipi di fotografia.

Il numero guida è di 38 ad ISO 100 a copertura fissa (senza opzioni di zoom), l’angolo di rotazione verticale della testa mobile è da 0 a 90° e la rotazione da 0 a 270°. Ci sono 8 livelli di output dell’intensità luminosa da 1/1 a 1/128. Il tempo di riciclo va da un minimo di 0.1 ad un massimo di 5 secondi. Può essere utilizzato in modalità optical slave con funzioni S1 e S2.

Sulla parte frontale sono posizionate due pannelli estraibili, uno per far rimbalzare la luce e un diffusore per ammorbidire la luce.

Per chi possiede una macchina fotografica entry level, e vuole spendere il minimo possibile ma comunque ottenere risultati nettamente superiori rispetto al flash incorporato della fotocamera, questo modello rappresenta un investimento molto basso, e funzionalità abbastanza avanzate da permettervi di imparare le impostazioni manuali del flash.

Come scegliere un buon flash: caratteristiche principali

Per non rischiare di acquistare un prodotto di scarsa qualità o non adatto alle proprie necessità, ci sono alcuni aspetti tecnici importanti da valutare nell'acquisto del flash per la vostra Canon.

Potenza

Il cosiddetto numero guida (NG) indica la quantità di luce che può emettere il flash. Un flash pop-up ha un NG tra 11 e 13, mentre i flash esterni hanno valori medi compresi tra 45 e 60.

Modalità

E-TTL è la modalità automatica dei flash speedlite. Per i principianti è certamente un valido aiuto, ma anche chi ha più dimestichezza può beneficiare del fatto di non dover impostare ogni volta i parametri manualmente. La modalità manuale permette di avere un maggior controllo sulle impostazioni ed è molto usata dai professionisti.

Diffusore grandangolare

una pratica opzione aggiuntiva per aumentare la copertura del flash quando si utilizzano obiettivi grandangolari.

Collegamento wireless

Permette di usare il flash anche in posizioni diverse off-camera. È molto comodo e versatile per indirizzare il fascio di luce da diverse angolazioni.

Compatibilità

Prima di acquistare, controllate sempre che il prodotto scelto sia compatibile con la vostra fotocamera. Come abbiamo accennato, esistono molti flash di terze parti che possono essere usati su fotocamere dei brand più popolari (spesso risparmiando qualche Euro), l’importante è accertarsi che siano adatti alla propria attrezzatura.

Condividi