Canon Pixma Pro-1 Recensione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

VERDETTO

DESIGN
xx%
CARATTERISTICHE
xx%
PERFORMANCE
xx%
qualità immagine
xx%
GIUDIZIO COMPLESSIVO

Canon Pixma Pro-1 colpisce per le sue prestazioni: i colori sono gradevoli e i contrasti davvero buoni. Siamo certi che saprà soddisfare a pieno qualsiasi tipologia di utente, anche quelli più esigenti.

PUNTEGGIO
87%

ACQUISTA CANON PIXMA PRO-1 IN OFFERTA

Prezzo --


  • Recensione
  • scheda tecnica
  • foto

Canon Pixma Pro-1 Recensione

Design e caratteristiche

La Pixma Pro-1 si presenta innanzitutto con una struttura davvero solida. Gli angoli arrotondati e il design elegante ed essenziale compensano le dimensioni piuttosto massicce (è decisamente più ingombrante ad altre stampanti) meno ingombranti) conferendole un aspetto più snello alla vista; anche se, in effetti, va detto che una profondità maggiore favorisce un percorso di alimentazione della carta agevolato, motivo per cui supporta benissimo anche carte spesse e pesanti come quelle per la stampa Fine Art.

Gli amanti delle stampe di foto panoramiche probabilmente rimpiangeranno la mancanza di un supporto per la carta arrotolata, ma, d’altra parte, questo avrebbe significato un ingombro ancora maggiore, no?

Potete collegare la vostra Pro-1 al PC attraverso le porte USB e ethernet. Nonostante le dimensioni, la stampante è abbastanza silenziosa, a parte durante la pulizia automatica delle testine e la preparazione dell’inchiostro quando caricate nuove cartucce.

Con la Pro-1 potrete stampare anche su CD/DVD compatibili: il supporto è incluso e scorre su una fessura di alimentazione a parte, che si trova sopra il vassoio della carta. Il dispositivo include anche il programma Easy-PhotoPrint EX, che vi fornisce dei layout di stampa già pre-impostati.

Caricare i cd è semplicissimo, vi basterà leggere il manuale di istruzioni e riuscirete praticamente subito a stampare senza problemi.

Qualità di stampa

Sotto questo punto di vista, la Canon Pixma Pro-1 è una tra le migliori stampanti fotografiche in assoluto. Tutte le prove di stampa soddisfano pienamente, i colori sono nitidi e le sfumature omogenee, senza righe.

Per la stampa su lucidi abbiamo impostato la funzione di ottimizzazione cromatica (chroma optimizer) per coprire l’intera superficie dell’immagine e in modo da ottenere un riflesso della stampa uniforme; impostando la stampa di alta qualità, inoltre, è possibile ridurre notevolmente l’effetto bronzing.

Con Pro-1, Canon ha introdotto per la prima volta il set di inchiostri a pigmento LUCIA e una testina di stampa FINE a 1.024 ugelli per canale, in grado di produrre gocce di inchiostro da 4 picolitri. Grazie anche al OIG color engine, inoltre, la stampante riesce ad offrire una gamma di colori maggiore rispetto ai modelli precedenti.

La Pixma Pro-1, al pari di qualsiasi altra stampante a getto d’inchiostro, deve “fare I conti” con il metamerismo (metameric shift), per cui colori identici possono apparire diversi se esposti a differenti sorgenti luminose (naturale o artificiale ad esempio).

Anche se, tutto sommato, i colori delle stampe risultano abbastanza bilanciati, lo stesso non si può dire per le stampe in bianco e nero, dove invece il metamerismo è più evidente, probabilmente perché, anche in scale di grigio a canale singolo, la Pro-1 mescola i colori ai neri. In ogni caso, anche se questo effetto è evidente, si distribuisce comunque in maniera equilibrata su tutta la gamma tonale.

Canon Pixma Pro-1 Opinioni

Canon Pixma Pro-1 è una stampante inkjet a 12 inchiostri elegante e raffinata, capace di produrre stampe a colori nitide e dettagliate. La resa in bianco e nero è ugualmente impressionante, dal momento che la stampante utilizza 5 tonalità di nero quando stampa su lucidi.

Altre caratteristiche davvero apprezzabili sono i rapidi tempi di stampa, la silenziosità e la robustezza.
Un limite potrebbe essere rappresentato dalle dimensioni piuttosto ingombranti, tuttavia si può tranquillamente ovviare al problema, utilizzando un cavo ethernet lungo abbastanza da poter sistemare la stampante lontana dalla zona di lavoro.

Infine, per chi non ha una grande confidenza con Photoshop, o preferisce stampare direttamente dal dispositivo, Canon fornisce il proprio software con utili layout già impostati. L’unico inconveniente, però, è che i formati di stampa non possono essere impostati manualmente perché il programma ridimensiona automaticamente l’immagine in base alla tipologia di carta selezionata.

Tuttavia, questi sono dettagli quasi irrilevanti, dato che, nel complesso, le prestazioni di questa stampante sono davvero soddisfacenti, pertanto, non possiamo far altro che consigliarvela.

IN SINTESI

Pro

  • Qualità di stampa eccezionale, sia a colori che in bianco e nero
  • Cartucce per l’inchiostro capienti
  • 3 tonalità di grigio per stampe in bianco e nero
  • Funzione di ottimizzazione cromatica ottima (chroma optimizer)
  • Corpo robusto con materiali di qualità
  • Piuttosto silenziosa
  • Driver di stampa compatibili con Photoshop
  • Include un programma di stampa profilato
    Porta ethernet

Contro

  • Per un dettaglio delle ombre accurato c’è bisogno di un profilo personalizzato
  • Per le immagini fine art la superficie di stampa è ridotta
  • Il plug-in di stampa non permette un controllo preciso sulle dimensioni delle immagini

ACQUISTA CANON PIXMA PRO-1 IN OFFERTA

Prezzo --

Condividi