canon eos 77d recensione Reflex

Canon EOS 77D verdetto

design 80%
caratteristiche 90%
performance 90%
qualità immagine 85%
Giudizio complessivo

La Canon EOS 77D è una valida rappresentante delle DSLR della serie EOS, che combina alcune delle principali caratteristiche della EOS 80D di fascia alta con il corpo e il layout dei comandi della più economica EOS 800D. Una scelta particolarmente indicata per fotografi avanzati ma anche per chi è ancora estraneo al mondo delle DSLR.

Punteggio 88%
Vota questa fotocamera
0 voti
0

Canon EOS 77D


ACQUISTA Canon EOS 77D IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Canon EOS 77D Recensione

La Canon EOS 77D è la nuova fotocamera APS-C DSLR prosumer di Canon, a metà strada tra la più vecchia EOS 80D e la altrettanto nuova EOS 800D.

La EOS 77D monta un sensore CMOS da 24.2 megapixel, sistema di AF Dual-Pixel che offre autofocus continuo in live view, mirino a pentaspecchio con copertura del 95% e ingrandimento di 0.82x.

Sul retro si trova uno schermo LCD da 3 pollici inclinabile, con risoluzione 1040k punti. La fotocamera può registrare filmati in Full HD 1080p fino a 60fps in formato MP4. In fatto di velocità e prestazioni, la 77D offre scatto a raffica a 6fps, sistema di AF con 45 punti a croce, processore immagine DIGIC 7, sistema di misurazione 7560-pixel RGB+IR, wi-fi, bluetooth e NFC, stabilizzatore immagine digitale a 5 assi per i video e range ISO di 100-51200.

Design e Caratteristiche

Nel complesso la qualità costruttiva è al livello della EOS 80D, e la scocca in alluminio e policarbonato rifinita in fibra di vetro contribuisce a dare un senso di stabilità. Tutte le componenti del corpo sono fatte con materiali di qualità e non si percepisce alcun rumore quando si impugna la fotocamera, come accade con alcune DSLR più economiche.

Anche se la EOS 77D è ben costruita, è importante sottolineare che è simile alla EOS 800D e non è waterproof.

Diversamente dalla EOS 800D, che ha un layout di comandi semplificati per facilitare gli utenti neofiti alle DSLR, la EOS 77D ha un aspetto più complesso, con un maggior numero di tasti e ghiere.

Una delle differenze principali è la rotella posteriore per il pollice, che sostituisce le frecce direzionali della EOS 800D. Questo offre un controllo rapido e indipendente del diaframma in modalità manuale, cosa non facile sulla EOS 800D, che richiede di tenere premuti i tasti AV/compensazione dell’esposizione nello stesso momento usando la ghiera di controllo sul piatto superiore.

Inoltre, la rotella della EOS 77D si trasforma anche in un modo rapido per compensare l’esposizione in modalità program, priorità di apertura e di tempi. Da un punto di vista operativo, l’unico aspetto negativo è che la rotella è abbastanza piccola, come quella della EOS 760D, e non offre la stessa robustezza di quelle su altre DSLR più costose come la EOS 7D Mark II.

L’impugnatura della EOS 77D non è tra le più grandi, ma è adatta a mani di normali dimensioni e permette di maneggiare comodamente la fotocamera. Il rivestimento in gomma non ricopre tutto il corpo della fotocamera, in modo che la mano non entra a contatto con la plastica. Sul retro c’è un confortevole alloggio per il pollice gommato.

Il tasto AF-ON, come il pannello LCD superiore, attirerà gli utenti più esperti e può essere usato per separare l’attivazione dell’autofocus dal tasto di scatto.

Chi ha familiarità con la EOS 760D noterà che la EOS 77D eredita il sensore oculare sopra il mirino, che spegne automaticamente lo schermo quando si porta la fotocamera all’occhio.

Mirino e Display

Sul retro, il mirino a pentaspecchio con copertura del 95% e ingrandimento di 0.82x non batte la copertura del 100% e l’ingrandimento 0.9x del pentaprisma della EOS 80D.

Sotto il mirino si trova uno schermo touchscreen inclinabile da 3 pollici con 1.04 milioni di punti. Gli schermi delle ultime DSLR Canon hanno fama di essere eccellenti, e quello della EOS 77D non fa eccezione.

Una rientranza sotto il tasto live view permette di estrarlo dalla fotocamera di 180° e da questa posizione può ruotare di 270° per facilitare lo scatto dall’alto e dal basso. È molto reattivo anche al tocco leggero e consente una semplice navigazione tra i menu e le impostazioni in live view.

Qualità immagine

La Canon EOS 77D produce immagini di qualità eccellente. Impostandola con le impostazioni di default si ottengono risultati notevoli, con colori ricchi e un alto livello di contrasto.

La sensibilità ISO può essere impostata tra ISO 100 e ISO 12800 ed è disponibile anche un’impostazione aggiuntiva di ISO 51200.

La fotocamera realizza immagini JPEG prive di rumore da ISO 100 fino a ISO 1600, e il rumore comincia a comparire a ISO 3200: un’ottima performance per un sensore APS-C da 24 megapixel. Alle impostazioni più veloci di 6400 e 12800 si manifesta un rumore maggiore, ed è meglio tenere i valori di 25600 e 51200 solo per le emergenze.

La fotografia notturna è molto buona, con la massima velocità dell’otturatore di 30 secondi e la modalità Bulb che consentono di catturare abbastanza luce in ogni situazione. I diversi Stili disponibili e la possibilità di crearne uno proprio sono un bel vantaggio per chi scatta in JPEG, così come le impostazioni Highlight Tone Priority e Auto Lighting Optimizer usate nelle giuste condizioni.

La modalità HDR combina tre immagini scattate con esposizioni differenti per creare una singola immagine con un più ampio range dinamico, mentre i filtri creativi permettono di visualizzare l’effetto in anteprima prima dello scatto.

Il metering dal sensore 7560-pixel RGB+IR produce esposizioni fedeli e accurate in tutte le situazioni eccetto quelle altamente contrastate. Allo stesso modo, ci si può fidare del bilanciamento del bianco automatico per riprodurre colori accurati.

Autofocus

La EOS 77D offre la più veloce tecnologia a rilevamento di fase attualmente disponibile, che include supporto di Servo AF, che permette di impostare il focus su un soggetto e seguirlo attraverso l’inquadratura premendo il tasto di scatto a metà.

È particolarmente utile per catturare soggetti in rapido movimento, e i risultati migliori si ottengono passando da AF singolo ad AF Zona. Fa piacere vedere che questa tecnologia sia stata inserita anche su modelli di questa fascia di prezzo e sembra sia solo questione di tempo perché raggiunga i modelli EOS entry level.

Il vantaggio maggiore dello scegliere la EOS 77D invece della EOS 760D sono le migliori prestazioni di fuoco in live view e quando si registrano video HD. Non si hanno più fastidiosi rumori mentre la fotocamera cerca di acquisire il fuoco, ed è anche possibile usare l’autofocus continuo (AI servo), caratteristica comparsa per la prima volta sulla EOS 80D.

Anche se la maggior parte degli utenti userà AF singolo per scattare soggetti statici in live view, chi ama fotografare soggetti in movimento e vuole che la fotocamera segua quel movimento, selezionerà servo AF con il metodo di live tracking.

Il tracking lavora bene per i soggetti che si muovono in modo prevedibile, ma si ottengono risultati migliori impostando su AF zona.

Il nuovo sistema di AF della EOS 77D è molto distante dall’autofocus a 19 punti della EOS 760D. TIl rinnovamento maggiore è il sistema AF con 45 punti a croce ereditato dalla EOS 80D. Dei 45 punti in offerta, 27 rimangono attivi quando si usa una massima apertura di f/8, mentre il punto centrale è sensibile fino a f/2.8.

Ma le buone notizie non finiscono qui. Il range del sistema di AF è anche molto più ampio di prima, e opera da -3EV a 18EV.

Forse a questo punto vi state chiedendo in cosa la EOS 77D è diversa dalla EOS 80D. Guardando la EOS 77D dall’alto si vede che il pannello LCD superiore è più piccolo e angusto.

Altre differenze sono che la 80D offre scatto continuo più veloce di 1fps e una massima velocità dell’otturatore più elevata (1/8000sec contro 1/4000sec della EOS 77D).

Performance

Come la EOS 80D, che si posiziona in cima alla classifica degli appassionati Canon, anche la EOS 77D è dotata di un sensore APS-C CMOS da 24.2MP. Anche se il numero di pixel non è alto, supporta la tecnologia Dual Pixel AF di Canon, che promette un’acquisizione del fuoco molto più rapida in live view.

Insieme a questo notevole miglioramento, il sensore della EOS 77D si abbina al più recente processore immagine DIGIC 7, che processa i dati 14x più velocemente del DIGIC 6 che si trova sulla EOS 750D/760D. Il risultato è uno scatto a raffica più veloce e una profondità del buffer superiore. La EOS 760D poteva scattare fino a 5fps per un massimo di 940 JPEG o 8 file RAW, mentre la EOS 77D afferma di poter registrare un numero illimitato di JPEG a 6fps o 27 file RAW alla stessa velocità.

Fotografando una vasta gamma di soggetti, dalle auto in corsa a una partita di cricket, si vedrà che la EOS 77D produce JPEG finché non si rilascia il tasto di scatto.

Passando al formato RAW, la fotocamera registra 22 immagini consecutive sulla memory card: meno di quanto sostenuto da Canon, ma comunque un buon miglioramento rispetto alla EOS 760D.

Video

La EOS 77D non offre video in 4K, ma permette di registrare in Full HD (1920×1080) fino a 60p in formato MP4. Per fare un confronto: l’impostazione maggiore sulla 760D è 1080p Full HD a 30fps.

Ancora più incredibile è l’introduzione di uno stabilizzatore elettronico incorporato. Si può utilizzare solo per la registrazione video e non per le immagini statiche, m a può essere attivato per garantire una registrazione più fluida quando si gira senza treppiede.

La fotocamera è anche dotata di una porta per microfono 3.5mm in aggiunta alla coppia di microfoni stereo ai lati del flash pop-up.

Connettività

Per soddisfare chi vuole controllare la fotocamera via wireless e condividere le immagini su dispositivi mobili, la EOS 77D è equipaggiata con Wi-Fi e NFC. La connessione si abbina alla app Camera Connect di Canon, scaricabile gratuitamente dall’App Store per iOS e da Google Play per Android.

Inoltre, la fotocamera offre controllo Bluetooth costante, con un nuovo telecomando remoto BR-E1 che può attivare il tasto di scatto da 5m di distanza.

Autonomia

La EOS 77D dura fino a 600 scatti: forse non è la performance migliore (la EOS 80D può scattare fino a 960 scatti con una singola carica) ma è più che rispettabile.

Canon EOS 77D Opinioni

La Canon EOS 77D ha molto in comune con la EOS 800D, ma è una scelta più interessante per i fotografi avanzati che cercano un livello di controllo maggiore rispetto a quello offerto da una entry level. Ciò non toglie che sia comunque un’ottima alternativa anche per chi è nuovo alle DSLR.

Caratteristiche tecniche

Sensore immagine

Tipo

CMOS da 22,3 x 14,9 mm

Pixel effettivi

Circa 24,20 megapixel

Pixel totali

Circa 25,80 megapixel

Rapporto di visualizzazione

3:2

Filtro low-pass

Integrato/fisso

Pulizia sensore

Sistema integrato di pulizia EOS

Tipo filtro colore

Colori primari

Processore di immagine

Tipo

DIGIC 7

Obiettivo

Attacco obiettivo

EF/EF-S

Lunghezza focale

Equivalente a 1,6 volte la lunghezza focale dell’obiettivo

Stabilizzazione dell’immagine

Stabilizzatore dell’immagine su obiettivo compatibile

Filmati: IS digitale integrato a 5 assi disponibile. Ulteriori miglioramenti alla stabilizzazione con obiettivi compatibili con Dynamic IS

Messa a fuoco

Tipo

Tramite mirino ottico:

Sensore CMOS con TTL-CT-SIR

Tramite funzione Live View su schermo LCD:

Sistema Dual Pixel CMOS AF Pixel di rilevamento di fase integrati nel sensore immagine

Sistema AF/punti

Tramite mirino ottico:

45 punti AF a croce
(45 punti AF a croce f/5,6, 27 punti f/8 (9 a croce), punto centrale f/2,8 e f/5,6 a croce doppia)

Tramite funzione Live View su schermo LCD:

Massimo di 49 punti AF (posizione fissa su griglia 7×7) mediante selezione automatica dalla fotocamera

Posizione libera di 1 punto AF / 1 zona AF (9 punti, griglia 3×3) mediante selezione manuale

Intervallo di utilizzo AF

Tramite mirino ottico:

EV -3 – 18 (a 23 °C e ISO 100) con punto AF centrale e f/2,8 o con obiettivi più luminosi

Tramite funzione Live View su schermo LCD:

EV -2 – 18 (a 23 °C e ISO 100) con AF One-Shot

Modalità AF

AI Focus
One Shot
AI Servo (algoritmo AI Servo II)

Selezione del punto AF

Tramite mirino ottico:

Selezione automatica: 45 punti AF
Selezione manuale: punto AF singolo
Selezione manuale: zona AF
Selezione manuale: ampia zona AF

Visualizzazione del punto AF selezionato

Indicato da un LCD trasmissivo nel mirino e dallo schermo controllo rapido

AF predittivo

Blocco AF

Bloccato quando si preme il pulsante di scatto a metà corsa in modalità AF One-Shot o si preme il pulsante AF-ON.

Raggio ausiliario AF

Scatto intermittente del flash incorporato (portata effettiva fino a 4 m) o tramite Speedlite dedicato opzionale

Messa a fuoco manuale

Selezionata sull’obiettivo

Controllo esposizione

Modalità di misurazione

Tramite mirino ottico:

Esposimetro RGB+IR da 7560 pixel
Misurazione con area suddivisa in 63 segmenti (9 × 7)
(1) Lettura valutativa (collegata ai punti AF)
(2) Lettura parziale al centro (ca. 6% del mirino)
(3) Lettura spot (ca. 3,5% del mirino)
(4) Misurazione media pesata al centro

Tramite funzione Live View su schermo LCD:

(1) Misurazione valutativa (315 zone)
(2) Lettura parziale al centro (ca. 6% dello schermo LCD)
(3) Lettura spot (ca. 2,6% dello schermo LCD)
(4) Misurazione media pesata al centro

Gamma di misurazione

Tramite mirino ottico:

EV 1-20 (a 23 °C con obiettivo 50mm f/1.4, ISO 100)

Tramite funzione Live View su schermo LCD:

EV 1-20 (a 23 °C, ISO 100, misurazione valutativa)

Blocco AE

Automatico: in modalità AF One Shot con misurazione valutativa, il blocco si attiva una volta ottenuta la messa a fuoco.
Manuale: tramite pulsante di blocco AE nelle modalità della zona creativa.

Compensazione esposizione

” +/- 5 EV, in incrementi di 1/3 o 1/2 stop (combinabile con AEB).”

AEB

3 scatti +/-3 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 stop

Sensibilità ISO

Automatico (100-25.600), (100-25.600)
ISO estendibile fino a H: 51200

Durante la ripresa di filmati: Auto (100-12.800, 100-12.800)
ISO estendibile fino a H: 25.600

Otturatore

Tipo

Otturatore con scorrimento verticale sul piano focale controllato elettronicamente

Velocità

30 – 1/4000 sec. (incrementi di 1/2 o 1/3 di stop), Bulb (gamma completa della velocità dell’otturatore, la disponibilità varia in base alle modalità di scatto).

Bilanciamento del bianco

Tipo

Bilanciamento del bianco automatico con sensore immagine

Impostazioni

AWB (priorità ambiente/priorità bianco), Luce diurna, Ombra, Nuvoloso, Tungsteno, Bianco
Fluorescente, Flash, Personalizzato.
Compensazione bilanciamento del bianco:
1. Viraggi Blu/Ambra +/- 9 livelli
2. Viraggi Magenta/Verde +/- 9 livelli

Bilanciamento del bianco personalizzato

Sì, è possibile registrare 1 impostazione

Bracketing WB

+/-3 livelli in incrementi singoli
3 immagini per scatto
Viraggi Blu/Ambra o Magenta/Verde selezionabili

Mirino

Tipo

Pentaspecchio

Copertura (verticale/orizzontale)

Circa 95%

Ingrandimenti

Circa 0,82x

Estrazione pupillare

Circa 19 mm (dal centro dell’oculare)

Correzione diottrie

Da -3 a +1 m-1 (diottrie)

Schermo di messa a fuoco

Fisso (schermo LCD traslucido per informazioni in overlay)

Specchio

Metà specchio a ritorno rapido (trasmissione: rapporto di riflessione 40:60, no cut-off specchio con EF 600mm f/4 IS USM o inferiore)

Informazioni sul mirino

Informazioni AF: punti AF, conferma messa a fuoco, modalità di selezione dell’area AF

Informazioni esposizione: velocità dell’otturatore, valore apertura, sensibilità ISO (sempre visualizzata), blocco AE, livello/compensazione esposizione, cerchio lettura spot, avviso esposizione, AEB.

Informazioni flash: flash pronto, sinc. veloce, blocco FE, compensazione esposizione flash, luce riduzione occhi rossi.
Informazioni immagine: informazioni sulla scheda, raffica massima (display a 1 cifre), priorità tonalità chiare (D+).

Informazioni composizione: griglia, livella elettronica, rapporto di visualizzazione
Altre informazioni: icona di avviso, rilevamento del flicker

Anteprima profondità di campo

Sì, con pulsante dedicato.

Otturatore dell’oculare

Su cinghia

Monitor LCD

Tipo

Touch screen TFT Clear View II orientabile da 7,7 cm (3″), formato 3:2, ca. 1.040.000 punti sRGB

Copertura

Circa 100%

Angolo di visualizzazione (orizzontale/verticale)

Ca. 170°

Rivestimento

Anti-aloni

Regolazione luminosità

Regolabile su sette livelli

Opzioni di visualizzazione

(1) Schermo a controllo rapido
(2) Impostazioni fotocamera
(3) Livella elettronica

Flash

Flash GN integrato (ISO 100, metri)

12

Copertura flash integrato

fino a una lunghezza focale di 17 mm (equivalente 35 mm: ca. 28 mm)

Tempo di ricarica flash incorporato

Circa 3 secondi

Modalità

Automatico, Flash manuale, Trasmettitore Speedlite integrato

Riduzione effetto occhi rossi

Sì, mediante lampada di riduzione occhi rossi

Sincronizzazione X

1/200 sec

Compensazione esposizione flash

‘+/- 2 EV in incrementi di 1/2 o 1/3 di stop

Bracketing dell’esposizione del flash

Sì, con flash esterno compatibile

Blocco dell’esposizione del flash

Sincronizzazione sulla seconda tendina

Terminale PC/attacco a slitta

SÌ/No

Compatibilità con flash esterno

E-TTL II con Speedlite serie EX, supporto multi-flash ottico wireless

Controllo flash esterno

Tramite schermata del menu della fotocamera

Scatto

Modalità

Scena Smart Auto (Foto e Filmati), Senza Flash, Creativa automatica, Ritratto, Paesaggio, Primo piano, Sport, SCN (Ritratto notturno, Scatto notturno manuale, Controllo retroilluminazione HDR, Cibo, Bambini, Lume di candela), Filtri creativi, Programma AE, AE priorità tempi, AE priorità diaframma, Manuale (Foto e Filmati)

Effetti

Automatico, Standard, Ritratto, Paesaggio, Dettaglio fine, Neutro, Immag. fedele, Monocromatica, Definite dall’utente (3 impostazioni)

Spazio colore

sRGB e Adobe RGB

Elaborazione delle immagini

Priorità tonalità chiare
Ottimizzatore automatico (4 impostazioni)
Riduzione rumore per le lunghe esposizioni
Riduzione rumore alla alte sensibilità ISO (4 impostazioni)
Riduzione rumore per multiscatto
Correzione automatica dell’illuminazione periferica dell’obiettivo, Correzione aberrazione cromatica, Correzione distorsione, Correzione diffrazione
Filtri creativi (B/N granuloso, Effetto flou, Effetto fish-eye, Effetto Art marcato, Effetto Acquerello, Effetto foto giocattolo, Effetto miniatura, HDR)

Elaborazione delle immagini RAW – solo durante la riproduzione delle immagini
Ridimensionamento a M o S1, S2

Modalità drive

Singolo, Continuo L, Continuo H, Autoscatto (2 sec +telecomando, 10 sec +telecomando)

Scatto continuo

Max Circa 6 fps (velocità costante finché la scheda di memoria non è piena (JPEG) , 27 immagini (RAW)

Intervallometro

Integrato, numero di scatti selezionabile da 1-99 o illimitato

Modalità Live View

Tipo

Mirino elettronico con sensore immagine

Copertura

Circa 100% (in orizzontale e in verticale)

Velocità di elaborazione fotogrammi

29,97 fps

Messa a fuoco

Messa a fuoco manuale (ingrandimento dell’immagine 5x o 10x in qualsiasi punto del display)

Messa a fuoco automatica: Dual Pixel CMOS AF (Face detection e tracking del sistema AF, FlexiZone-Multi, FlexiZone-Single)

AF One-shot e AF Servo selezionabile sia per gli scatti che per le riprese

Misurazione

Lettura valutativa in tempo reale con sensore immagini.
Lettura valutativa, lettura parziale, lettura spot, lettura della media pesata al centro.

Opzioni di visualizzazione

Griglia in sovrimpressione (x3), Istogramma, Livella elettronica

Tipo di file

Foto

JPEG: Fine, Normal (conforme a Exif 2.30 [Exif Print])/sistema Design rule for Camera File (2.0)

RAW: RAW originale Canon seconda edizione a 14 bit
compatibile con Digital Print Order Format [DPOF] versione 1.1

Registrazione simultanea RAW + JPEG

Supporto RAW, RAW + L.

Dimensioni immagine

JPEG 3:2: (L) 6000 x 4000, (M) 3984 x 2656, (S1) 2976 x 1984, (S2) 2400×1600,
JPEG 4:3: (L) 5328×4000, (M) 3552×2664, (S1) 2656×1992, (S2) 2112×1600,
JPEG 16:9: (L) 6000×3368, (M) 3984×2240, (S1) 2976×1680, (S2) 2400×1344,
JPEG 1:1: (L) 4000×4000, (M) 2656×2656, (S1) 1984×1984, (S2) 1600×1600,
RAW: (RAW) 6000 x 4000

Tipo filmato

MP4 (video: intra frame/inter frame H.264; audio: PCM / AAC lineare, livello di registrazione regolabile manualmente)

Dimensioni filmato

1920 x 1080 (59,94, 50 fps) inter-frame
1920 x 1080 (29,97, 25, 23,98 fps) inter frame
1920 x 1080 (29,97, 25) lite inter-frame
1280 x 720 (59,94, 50 fps) inter frame
1280 x 720 (29,97, 25) lite inter-frame
640 x 480 (29,97, 25) inter-frame
640 x 480 (29,97, 25) lite inter-frame

Lunghezza filmato

Durata max: 29 min. 59 sec.; dimensioni file max: 4 GB (se le dimensioni del file sono superiori a 4 GB, viene creato automaticamente un nuovo file)

Cartelle

Creazione e selezione manuale di nuove cartelle

Numerazione di file

(1) Consecutiva
(2) Ripristino automatico
(3) Ripristino manuale

Altre funzioni

Funzioni personalizzate

14 funzioni personalizzate

Tag metadati

Informazioni copyright utente (impostabili sulla fotocamera)
Classificazione delle immagini (0-5 stelle)

Pannello LCD/Illuminazione

Sì/Sì

Sensore con orientamento intelligente

Zoom di riproduzione

1,5x – 10x

Formati di visualizzazione

(1) Immagine singola con informazioni (2 livelli)
(2) Immagine singola
(3) Indice 4 immagini
(4) Indice con 9 icone
(5) Indice 36 immagini
(6) Indice 100 immagini
(7) Salta display

Slide Show

Selezione delle immagini: Tutte, Per data, Per cartella, Filmati, Foto
Tempo di riproduzione: 1/2/3/5/10/20 secondi
Ripeti: On/Off
Musica di sottofondo: Off, On
Effetti di transizione: Off, Scorrimento 1, Scorrimento 2, Dissolvenza 1, Dissolvenza 2, Dissolvenza 3

Istogramma

Luminosità: Sì
RGB: Sì

Allarme zone bruciate

Protezione/cancellazione immagine

Cancellazione: seleziona immagine, seleziona gamma, tutte le immagini nella cartella, tutte le immagini sulla scheda, tutte le immagini trovate (durante la ricerca delle immagini)
Protezione: immagine singola, seleziona gamma, tutte le immagini nella cartella, tutte le immagini sulla scheda, tutte le immagini trovate (durante la ricerca delle immagini)

Categorie di menu

(1) Menu scatto (x5)
(2) Menu riproduzione (x3)
(3) Menu Impostazione (x5)
(4) Menu delle opzioni di visualizzazione
(5) My menu

Lingue menu

25 lingue
Inglese, tedesco, francese, olandese, danese, portoghese, finlandese, italiano, norvegese, svedese, spagnolo, greco, russo, polacco, ceco, ungherese, rumeno, ucraino, turco, arabo, tailandese, cinese semplificato, cinese tradizionale, coreano e giapponese

Aggiornamento firmware

Possibile da parte dell’utente

Interfaccia

Computer

USB Hi-Speed

Altro

Uscita video (PAL/NTSC) (integrata a terminale USB), uscita mini HDMI (compatibile HDMI-CEC), microfono esterno (mini jack stereo da 3,5 mm)

Direct Print

Stampanti Canon

Stampanti fotografiche compatte Canon e stampanti PIXMA Canon PictBridge compatibili

Tecnologia PictBridge

Archiviazione

Tipo

SD, SDHC, SDXC (UHS Speed Class 1 compatibili)

Sistemi operativi supportati

PC e Macintosh

Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 (con Microsoft .NET Framework 4.5 è installato) [24]

Mac OS X 10.9 / 10.10 / 10.11 / 10.12

Software

Elaborazione delle immagini

Digital Photo Professional 4 per l’elaborazione delle immagini RAW

Altro

EOS Utility
Strumento di registrazione obiettivo EOS
Strumento di registrazione servizio Web EOS
Musica campione EOS
Picture Style Editor

App Camera Connect disponibile su dispositivi iOS e Android

Alimentazione

Batterie

1 batteria ricaricabile al litio LP-E17

Durata batteria

Mirino: ca. 600 (a 23 °C, AE 50%, FE 50%) ]
Mirino: ca. 550 (a 0 °C, AE 50%, FE 50%)
Live View: circa 270 (a 23°C, AE 50%, FE 50%)
Live View: circa 230 (a 0 °C, AE 50%, FE 50%)

Indicatore batteria

5 livelli

Risparmio energetico

Spegnimento dopo 10/30 sec (10 sec con l’utilizzo del mirino/30 sec quando si usa Live View o funzioni quali la riproduzione delle immagini ecc.), 30 sec, 1, 2, 4, 8, o 15 min.

Alimentatore e caricabatterie

Adattatore CA AC-E6(N), accoppiatore DC: DR-E18, carica batteria LC-E17E

Accessori

Mirino

Oculare mirino
Montatura in gomma Ef
Lente di correzione diottrica serie E
Prolunga oculare EP-EX15II
Lente di ingrandimento MG-Ef
Mirino angolare C

Custodia

Astuccio semirigido EH26-L/EH27-L

Trasmettitore di file wireless

Trasmissione Wi-Fi integrata:

Wi-Fi (IEEE802.11b/g/n), (solo 2,4 GHz), con supporto Dynamic NFC (connettività NFC possibile solo con dispositivi Android compatibili)

Bluetooth® (specifiche di versione 4.1, Bluetooth a basso consumo energetico)

Obiettivi

Tutti gli obiettivi EF e EF-S

Flash

Canon Speedlite (90EX, 220EX, 270EX, 270EX II, 320EX, 420EX, 430EX, 430EX II, 430EX III-RT, 550EX, 580EX, 580EX II, 600EX, 600EX-RT, 600EX II-RT, Flash macro ad anello MR-14EX, Flash macro ad anello MR-14EX II, Flash macro a doppia torcia MT-24EX, Trasmettitore Speedlite ST-E2, Trasmettitore Speedlite ST-E3-RT)

Telecomando/interruttore per scatto a distanza

Comando a distanza RS-60E3, Telecomando RC-6, Telecomando BR-E1, Telecomando con timer TC-80N3

canon eos 77d comandi canon eos 77d retro canon eos 77d schermo canon eos 77d spessore

In Sintesi

Pro

  • Buon set di caratteristiche
  • Autofocus vivace in live view
  • Interfaccia guidata ideale per i neofiti
  • Stabilizzatore incorporato efficace per i video

Contro

  • Non resistente alle intemperie
  • Processare i Jpeg nella fotocamera riduce i dettagli
  • Più costosa delle rivali

ACQUISTA Canon EOS 77D IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.