nikon d7100 opinioni Reflex

Nikon D7100 Verdetto

Caratteristiche88%
Qualità immagine (RAW)94%
Qualità Immagine (JPEG)77%
Performance77%
Giudizio complessivo

Una fotocamera eccellente e innovativa, che merita attenzione. Ma se siete alla ricerac di un dispositivo veloce per lo sport e la natura, forse fareste meglio a convogliare le vostre ricerche su un altro prodotto che soddisfi queste esigenze.

Punteggio84%Rapida e Precisa
Vota questa fotocamera
1 voti
90

Nikon D7100


ACQUISTA Nikon D7100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.

Nikon D7100 Recensione

Fino a pochi anni fa era opinione diffusa che il filtro passa basso fosse imprescindibile: senza di esso, infatti, sembrava imposggeti ad alta ferequenza spaziale senza ottenere un effetto moiré nelle foto.

Ma già con la D800 e la D800E Nikon aveva immesso sul mercato delle reflex disponibili in entrambe le versioni (con o senza filtro) per testare la risposta degli utenti, e le vendite hanno avuto talmente tanto successo, che la casa giapponese ha infine deciso di eliminare il filtro da tutti i prodotti del catalogo.

Ed è per tale motivo che anche la Nikon D7100 ne è priva

Ergonomia e impressioni d’uso

La D7100 è apprezzabile sin da subito per l’impugnatura davvero ottima (per forma e materiali) e per le dimensioni relativamente ridotte, dal momento che, è decisamente più piccola e meno ingombrante di una full-frame. In più, il corpo in policarbonato parzialmente rinforzato la rende robusta ma non eccessivamente pesante.

Comoda la posizione di pulsanti e comandi, ad eccezione del pulsante ISO posto sul lato sinistro del corpo macchina che, logicamente potrebbe avere anche un senso, dato che permetterebbe di sfruttare le funzioni Auto ISO, mentre con la mano destra si regolano le ghiere.

Tuttavia, restiamo dell’opinione che sarebbe meglio lasciare i pulsanti più importantio alla portata della mano principale. A proposito di Auto-ISO, questa D7100 presenta una versione evoluta che non solo permette di impostare la sensibilità minima e massima e il tempo di sicurezza “fisso”, ma è in grado anche di supportare la selezione automatica del tempo di sicurezza a seconda della focale dell’obiettivo installato (con ottiche con CPU).

Ad ogni modo, è comunque possibile impostare a proprio piacimento questa scelta automatica, secondo tempi più o meno veloci

Più che apprezzabili lo schermo posteriore, ben leggibile in esterna, anche in condizioni di luminosità elevata e il mirino, come in effetti ci si aspetterebbe da un prodotto del genere.

Encomiabile l’Autofocus a 51 punti che permette di scegliere, tra diverse modalità di raggruppamento, quella che meglio si adatta alle vostre esigenze (9 o 21 punti per i soggetti in movimento prevedibile, come ad esempio gli atleti in corsa o 51 punti per quelli imprevedibili, come gli spostamenti degli animali).

C’è da dire però che nella messa a fuoco automatica ci vogliono all’incirca 0,5 secondi, decisamente al di sopra della media per una reflex prosumer, perciò la reattività della camer a è soddisfacente ma non impeccabile. In altre parole, esistono fotocamere con prestazioni migliori in commercio, ma il prezzo di questa reflex giustifica qualche imprecisione.

Qualità Immagine

La qualità delle immagini sorprende, non solo per risoluzione, nitidezza e dettagli (risultati che indubbiamente ci si aspetta di ottenere in assenza del filtro passa-basso), ma soprattutto la latitudine di posa estesa, capace di rendere il file RAW duttile durante il recupero delle zone in ombra e nella tenuta sulle luci alte.

Anche il formato JPEG è piuttosto soddisfacente, il bilanciamento dei bianchi è ottimale in quasi tutte le condizioni e la lettura esposimetrica è piuttosto affidabile, anche se a volte (rare per fortuna) tende a una leggera sottoesposizione.

Ottimo il contenimento del rumore, dal momento che si possono raggiungere tranquillamente i 3200 ISO senza temere di perdere dettagli importanti. Tale caratteristica, unita a una buona funzione auto-ISO, permette di operare agilmente.

Tra JPEG e RAW, è decisamente preferibile il secondo formato, dato che tra i due è quello che più rende giustizia alle prestazioni di un sensore privo di filtro passa basso, capace di catturare i dettagli più raffinati.

Nikon D7100 Opinioni

Di questa Nikon D7100 vanno lodati la capacità del sensore, data la nitidezza delle immagini che riesce a garantire (utilizzando ovviamente delle ottiche adatte) e il rumore decisamente contenuto.

In conclusione, ci troviamo di fronte a una macchina fotografica con un corpo robusto ed ergonomico, capace di restituire delle immagini di ottima qualità, al pari di qualsiasi prodotto semi-professionale.

Caratteristiche tecniche

  • Tipo: Fotocamera reflex digitale con obiettivo singolo
  • Innesto dell’obiettivo: Baionetta F-Mount Nikon con accoppiamento AF e contatti AF
  • Angolo di campo effettivo: Formato DX Nikon; lunghezza focale in formato equivalente a 35 mm [135] fino a circa 1,5x di quella degli obiettivi con angolo di campo in formato FX
  • Pixel effettivi: 24,1 milioni
  • Sensore di immagine: Sensore CMOS da 23,5 x 15,6 mm
  • Pixel totali: 24,71 milioni
  • Sistema di riduzione della polvere: Pulizia del sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
  • Dimensione dell’immagine (pixel): Area immagine DX (24 x 16): 6000 x 4000 (L), 4496 x 3000 (M), 2992 x 2000 (S); area immagine 1,3x (18 x 12): 4800 x 3200 (L), 3600 x 2400 (M), 2400 x 1600 (S); fotografie con area immagine DX (24 x 16) scattate in filmati in Live View: 6000 x 3368 (L), 4496 x 2528 (M), 2992 x 1860 (S); fotografie con area immagine 1,3x (18 x 12) scattate in filmati in Live View: 4800 x 2696 (L), 3600 x 2024 (M), 2400 x 1344 (S);
  • Memorizzazione – Formato file: NEF (RAW): 12 o 14 bit, compressione o compressione senza perdita; JPEG: conforme al formato Linea di base JPEG con compressione Fine (circa 1:4), Normal (circa 1:8) o Basic (circa 1:16) (Priorità dimensione); disponibile compressione di qualità ottimale; NEF (RAW) + JPEG: fotografia singola registrata in entrambi i formati NEF (RAW) e JPEG
  • Sistema Picture Control: Standard, Neutro, Saturo, Monocromatico, Ritratto, Paesaggio; possibilità di modifica dei Picture Control selezionati; memorizzazione dei Picture Control personalizzati
  • Memorizzazione – Supporti: Card di memoria SD (Secure Digital), più SDHC e SDXC compatibili con UHS-I
  • Slot per due card: Lo slot 2 può essere utilizzato per memorizzare dati in eccedenza o copie di backup oppure per memorizzare separatamente copie create in formato NEF+JPEG; è possibile copiare le immagini da una card all’altra.
  • File system: DCF (Design Rule for Camera File System) 2.0, DPOF (Digital Print Order Format), Exif (Exchangeable Image File Format for Digital Still Cameras) 2.3, PictBridge
  • Mirino: Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaprisma
  • Copertura dell’inquadratura: Circa il 100% in orizzontale e in verticale
  • Ingrandimento: Circa 0,94x (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito, -1,0 m-1)
  • Distanza di accomodamento dell’occhio: 19,5 mm (-1,0 m-1; dalla superficie centrale della lente oculare del mirino)
  • Regolazione diottrica: Da -2 a +1 m-1
  • Schermo di messa a fuoco: Schermo smerigliato con campo chiaro BriteView Mark II Tipo B con cornici di area AF (è possibile visualizzare il reticolo)
  • Specchio reflex: A riapertura istantanea
  • Anteprima profondità di campo: Quando viene premuto il pulsante anteprima profondità di campo, l’apertura dell’obiettivo si arresta sul valore selezionato dall’utente (modi A e M) o dalla fotocamera (altri modi)
  • Apertura Obiettivo: A riapertura istantanea, comando elettronico
  • Obiettivi compatibili: Compatibile con obiettivi AF NIKKOR, inclusi obiettivi tipo G e D (sussistono alcune limitazioni per gli obiettivi PC) e obiettivi DX, obiettivi AI-P NIKKOR e obiettivi AI senza CPU (solo modi A e M). Non è possibile utilizzare obiettivi IX NIKKOR, obiettivi per F3AF e obiettivi non di tipo AI. È possibile utilizzare il telemetro elettronico se l’apertura massima dell’obiettivo è di f/5.6 o più luminosa (il telemetro elettronico supporta il punto AF centrale con obiettivi di apertura massima pari a f/8 o più luminosa).
  • Tipo di otturatore: Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale a comando elettronico
  • Tempo di posa: Da 1/8000 a 30 sec. con step di 1/3 o 1/2 EV, posa B, posa T, X250
  • Tempo sincro flash: X=1/250 sec.; otturatore sincronizzato su 1/320 sec. o un tempo più lungo (il campo di utilizzo del flash viene ridotto con tempi di posa compresi tra 1/250 e 1/320 sec.)
  • Modo di scatto: Fotogramma singolo (S), continuo a bassa velocità (CL), continuo ad alta velocità (CH), scatto silenzioso (Q), autoscatto, M-Up (MUP); foto intervallate supportate
  • Frequenza fotogrammi: Immagini JPEG e NEF (RAW) a 12 bit registrate con DX (24 x 16) selezionato per Area immagine CL: 1 – 6 fps, CH: 6 fps Immagini JPEG e NEF (RAW) a 12 bit registrate con 1,3x (18 x 12) selezionato per Area immagine CL: 1 – 6 fps, CH: 7 fps Immagini NEF (RAW) a 14 bit registrate con DX (24 x 16) selezionato per Area immagine CL: 1 – 5 fps, CH: 5 fps Immagini NEF (RAW) a 14 bit registrate con 1,3x (18 x 12) selezionato per Area immagine CL: 1 – 6 fps, CH: 6 fps
  • Autoscatto: 2 sec., 5 sec., 10 sec., 20 sec.; da 1 a 9 esposizioni a intervalli di 0,5, 1, 2 o 3 sec.
  • Modi di scatto remoto: Comando a distanza ritardato, comando a distanza rapido, M-Up a distanza
  • Misurazione esposimetrica: Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB da 2016 pixel
  • Metodo di misurazione esposimetrica: Matrix: misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi di tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); misurazione Color Matrix disponibile con obiettivi senza CPU se l’utente fornisce i dati dell’obiettivo Ponderata centrale: 75% della sensibilità concentrata su un cerchio di 8 mm al centro del fotogramma. Possibilità di cambiare il diametro del cerchio in 6, 10 o 13 mm oppure la ponderazione può essere basata sulla media dell’intero fotogramma (gli obiettivi senza CPU utilizzano un cerchio di 8 mm) • Spot: misurazione effettuata in un cerchio di 3,5 mm (circa il 2,5% del fotogramma) al centro del punto AF selezionato (nel punto AF centrale, se si utilizza un obiettivo senza CPU)
  • Campo di misurazione esposimetrica: (ISO 100, obiettivo f/1.4, 20 °C/68 °F) Misurazione Matrix o ponderata centrale: da 0 a 20 EV Misurazione spot: da 2 a 20 EV
  • Terminale di accoppiamento esposimetro: Accoppiamento di CPU e AI
  • Modo: Modi Auto (Auto; Auto (senza flash)); Auto programmato con programma flessibile (P); Auto a priorità di tempi (S); Auto a priorità di diaframmi (A); Manuale (M); Modi scena (Ritratto; Paesaggio; Bambini; Sport; Macro Close-Up; Ritratto notturno; Paesaggio notturno; Feste/interni; Spiaggia/neve; Tramonto; Aurora/crepuscolo; Ritratto animali domestici; Lume di candela; Fiori; Colori autunnali; Alimenti); Modi effetti speciali (Visione notturna; Bozzetto a colori; Effetto miniatura; Selezione colore; Silhouette; High key; Low key); U1 (impostazioni utente 1); U2 (impostazioni utente 2)
  • Compensazione esposizione: Regolabile in valori compresi tra -5 e +5 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 EV nei modi P, S, A e M
  • Bracketing esposizione: 2 – 5 fotogrammi con step di 1/3, 1/2, 2/3, 1, 2 o 3 EV
  • Bracketing flash: 2 – 5 fotogrammi con step di 1/3, 1/2, 2/3, 1, 2 o 3 EV
  • Bracketing bilanciamento del bianco: 2 – 5 fotogrammi con step di 1, 2 o 3
  • Bracketing D-Lighting: attivo 2 fotogrammi utilizzando un valore selezionato per un fotogramma oppure 3 fotogrammi utilizzando valori premisurati per tutti i fotogrammi
  • Blocco esposizione: Luminosità bloccata al valore rilevato mediante pressione del pulsante AE-L/AF-L
  • Sensibilità ISO: ISO 100 – 6400 con step di 1/3 o 1/2 EV. Può anche essere impostata su circa 0,3, 0,5, 0,7, 1 o 2 EV sopra ISO 6400 (equivalente a ISO 25600), disponibile il controllo automatico ISO
  • D-Lighting attivo: Auto, Molto Alto, Alto, Normale, Moderato, No
  • Autofocus: Modulo sensore autofocus Nikon Multi-CAM 3500DX avanzato con rilevazione di fase TTL, regolazione fine, 51 punti AF (inclusi 15 sensori a croce; il punto AF centrale è disponibile ad aperture inferiori a f/5.6 e superiori a f/8 oppure pari a f/8) e illuminatore ausiliario AF (range pari a circa 0,5 – 3 m)
  • Campo di rilevazione: Da -2 a +19 EV (ISO 100, 20 °C)
  • Motore di messa a fuoco: Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto Messa a fuoco manuale (M): è possibile utilizzare il telemetro elettronico
  • Punti AF: A scelta tra 51 o 11 punti AF
  • Modo area AF: AF a punto singolo; AF ad area dinamica a 9, 21 o 51 punti, tracking 3D, area AF auto
  • Blocco della messa a fuoco: La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o il pulsante AE-L/AF-L
  • Flash incorporato: Auto, Ritratto, Bambini, Macro Close-Up, Ritratto notturno, Feste/interni, Ritratto animali domestici, Bozzetto a colori: flash automatico con sollevamento automatico P, S, A, M, Alimenti: sollevamento manuale con rilascio del pulsante
  • Numero guida: Circa 12/39, 12/39 con flash manuale (m/ft, ISO 100, 20 °C)
  • Controllo flash: TTL: il controllo flash i-TTL con sensore RGB da 2016 pixel è disponibile con flash incorporato e SB-910, SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-400; il fill-flash con bilanciamento i-TTL per SLR digitale è utilizzato per misurazione matrix e ponderata centrale; il flash i-TTL standard per SLR digitale è utilizzato per misurazione spot
  • Modo flash: Auto, Auto con riduzione occhi rossi, Slow sync auto, Slow sync auto con riduzione occhi rossi, Fill flash, Riduzione occhi rossi, Sincro su tempi lenti, Sincro su tempi lenti con riduzione occhi rossi, Sincro sulla seconda tendina con sincro su tempi lenti, Sincro sulla seconda tendina, No; Sincro FP automatico a tempi rapidi supportato
  • Compensazione flash: Da -3 a +1 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 EV
  • Indicatore di pronto lampo: Si accende quando il flash incorporato o il flash esterno è completamente carico; lampeggia dopo l’azionamento del flash a piena potenza
  • Slitta accessori: Contatto caldo ISO 518 con contatti sincro e dati e blocco di sicurezza
  • Nikon Creative Lighting System: Illuminazione avanzata senza cavi supportata con: – SB-910, SB-900, SB-800 o SB-700 come flash master e SB-600 o SB-R200 come unità remote o SU-800 come commander – Il flash incorporato può essere utilizzato come flash master nel modo commander. Sincro FP automatico a tempi rapidi e illuminazione pilota supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS ad eccezione di SB-400; comunicazione informazioni colore flash e blocco FV supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS
  • Terminale sincro: Adattatore sincro AS-15 (disponibile separatamente)
  • Bilanciamento del bianco: Auto (2 tipi), Incandescenza, Fluorescenza (7 tipi), Sole diretto, Flash, Nuvoloso, Ombra, premisurazione manuale (è possibile memorizzare fino a 6 valori, misurazione bilanciamento del bianco spot disponibile con Live View), scelta della temperatura di colore (da 2500 K a 10000 K); regolazione fine per tutte le opzioni
  • Live View – Modi: Foto in Live View (immagini fisse), filmati in Live View (filmati)
  • Live View – Motori di messa a fuoco: Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF permanente (AF-F) Messa a fuoco manuale (M)
  • Live View – Modo area AF: AF con priorità al volto, AF area estesa, AF area normale, AF a inseguim. soggetto
  • Live View – Autofocus: AF con rilevazione del contrasto su qualsiasi punto del fotogramma (quando è selezionato il modo AF con priorità al volto o il modo AF a inseguimento del soggetto, la fotocamera seleziona automaticamente il punto AF)
  • Filmato – Misurazione esposimentrica: Misurazione esposimetrica TTL con sensore di immagine principale
  • Filmato – Metodo misurazione esposimentrica: Matrix
  • Filmato – Dimensioni dei fotogrammi (pixel) e frequenza fotogrammi: 1920 x 1080; 60i (59,94 campi/sec.)/ 50i (50 campi/sec.) 1 1920 x 1080; 30 p (progressivo), 25p, 24p 1280 x 720; 60p, 50p Le frequenze fotogrammi effettive per 60p, 50p, 30p, 25p e 24p sono 59,94, 50, 29,97, 25 e 23,976 fps rispettivamente; e opzioni supportano una qualità dell’immagine sia normale che elevata 1 Disponibile solo se 1,3x (18 x 12) è selezionato per Area immagine. L’output del sensore è a circa 60 o 50 fps.
  • Fimato – Formato file: MOV
  • Filmato – Compressione video: Codifica video avanzata H.264/MPEG-4
  • Filmato – Formato di registrazione audio: Lineare PCM
  • Filmato – Dispositivo di registrazione audio: Microfono stereo esterno o incorporato; sensibilità regolabile
  • Monitor: Monitor TFT da 8 cm, circa 1229 k punti (VGA; 640 x 4 x 480 = 1.228.800 punti) con angolo di visione da circa 170°, circa 100% di copertura dell’inquadratura e regolazione della luminosità
  • Riproduzione: Riproduzione a pieno formato e riproduzione di miniature (4, 9 o 72 immagini o calendario) con zoom in riproduzione, riproduzione di filmati, slide show foto e/o filmati, visualizzazione degli istogrammi, alte luci, informazioni sulle foto, visualizzazione dei dati GPS, rotazione automatica dell’immagine
  • USB: USB ad alta velocità
  • Uscita HDMI: Mini-connettore HDMI (tipo C)
  • Terminale accessori: Telecomando: WR-1 e WR-R10 (disponibili separatamente) Cavo di scatto: MC-DC2 (disponibile separatamente)
  • Unità GPS: GP-1 (disponibile separatamente)
  • Ingresso audio: Spinotto mini-jack stereo (diametro di 3,5 mm; alimentazione plug-in supportata)
  • Uscita audio: Spinotto mini-jack stereo (diametro di 3,5 mm)
  • Lingue supportate: Arabo, bengalese, cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, greco, hindi, ungherese, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, persiano, polacco, portoghese (europeo e brasiliano), rumeno, russo, spagnolo, svedese, tamil, thailandese, turco, ucraino, vietnamita
  • Batteria: Una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15
  • Battery Pack: Multi-power battery pack MB-D15 opzionale con una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15 Nikon oppure sei batterie alcaline AA, Ni-MH o al litio
  • Adattatore CA: Adattatore CA EH-5b; richiede il connettore di alimentazione EP-5B (disponibile separatamente)
  • Attacco per treppiedi: 1/4 di pollice (ISO 1222)
  • Dimensioni (L x A x P): Circa 135,5 x 106,5 x 76 mm
  • Peso: Circa 765 g (con batteria e card di memoria, ma senza tappo corpo macchina); circa 675 g (solo corpo macchina)
  • Ambiente operativo – Temperatura: 0 °C – 40 °C
  • Ambiente operativo -Umidità: 85% o meno (senza condensa)
    Accessori in dotazione: ‘Batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15 (con copricontatti), caricabatteria MH-25, coprioculare DK-5, cinghia a tracolla AN-DC1, cavo USB UC-E6, copri slitta accessori BS-1, oculare in gomma DK-23, tappo corpo BF-1B, CD di ViewNX 2, manuale d’uso

nikon-d7100-fronte nikon-d7100-schermo nikon-d7100-superiore

In Sintesi

Pro

  • Ottimo corpo e maneggevole
  • Rapida e precisa
  • Qualità immagine elevate
  • Ottimi dettagli

Contro

  • I tasti per zoomare e rimpicciolire le immagini in replay sono stati invertiti
  • Autofocus lento nelle modalità live view e video
  • Il display non ha uno schermo di protezione
  • Quando si scatta in live view lo schermo resta oscurato, fino a quando i dati non vengono trasferiti sulla memory card
ACQUISTA Nikon D7100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *