Nikon D7000 recensione Reflex

Nikon D7000 Verdetto

Design 85%
Caratteristiche 89%
Facilità d'uso 80%
Qualità immagine 87%
Rapporto qualità prezzo 82%
Giudizio complessivo

Nuova concezione, un sensore da 16.3 MP di risoluzione, 6 fotogrammi al secondo in scatto continuo, video 1080p full HD ed una grande varietà di opzioni di personalizzazione, posizionano la Nikon D7000 ai vertici della classifica delle fotocamere di fascia media. La D7000 ha quindi un ottima qualità di immagine, è molto reattiva nella maggior parte delle situazioni di ripresa e spicca soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.

Punteggio 84% Buona reflex
Vota questa fotocamera
7 voti
68

Nikon D7000


ACQUISTA Nikon D7000 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.

Nikon D7000 Recensione

La Nikon D7000 è una reflex professionale dotata di capacità di registrazione in full HD da 1080p, alta risoluzione ed un design più serio rispetto ai modelli precedenti della Nikon. Il corpo in lega di magnesio con rivestimento in gomma spessa rende questa fotocamera pronta per qualsiasi ambiente di ripresa. L’autofocus avanzato consente di personalizzare la fotocamera per ogni possibile condizione di ripresa. Abbiamo apprezzato molto anche la migliore gamma ISO e la velocità degli scatti continui. La D7000 è una fotocamera crop-sensor, il che significa che l’immagine è ritagliata rispetto a quanto ne avrebbe catturato un sensore full-frame.

Immagini

La Nikon D7000 è progettata con una risoluzione da 16.2MP (megapixel) ed un sensore d’immagine DX CMOS  da 23,6 x 15,8 millimetri. La D7000 dispone di EXPEED 2 per processare l’immagine e la conversione A / D a 14 bit. Questa tecnologia rende i colori più ricchi e regolari, ed aggiunge un po’ di velocità alla fotocamera. L’alta risoluzione permette di creare delle foto nitide di grandi dimensioni senza manipolare l’immagine. Rende anche possibile il ritaglio negli scatti stretti.

Per fornire immagini di alta qualità, la fotocamera DSLR professionale Nikon D7000 dispone di una modalità di scatto continuo a 6 FPS. Il dispositivo dispone anche di una gamma ISO da 100 a 6.400. Questa fotocamera DSLR ha la capacità di espandere la ISO fino a 25.600 e permetterà di scattare anche in condizioni di poca luce.

Video

Per rimanere competitivi con le reflex digitali professionali simili, Nikon ha dotato le loro fotocamere DSLR professionali con la capacità di registrare dei video in full HD a 1080p. In passato, la risoluzione massima era di 720p. I frame rate sono 30p e 24p, ideali per i video e le riprese.

Modalità di scatto

Su questa fotocamera DSLR professionale sono disponibili diverse modalità di scatto per aiutarvi a perfezionare le vostre immagini in qualsiasi situazione. Alcune di queste modalità includono ritratto, bambino, primo piano, sport e ritratto notturno. Nikon ha progettato due impostazioni (U e U2) sul selettore delle modalità. Questo selettore consente di memorizzare le impostazioni personalizzate per due utenti, senza dover apportare modifiche al menu.

Design

La fotocamera DSLR professionale Nikon D7000 presenta un design attraente, resistente e durevole. Grazie alla copertura anteriore e posteriore in lega di magnesio, l’interno della fotocamera è protetto dalle minacce di polvere e umidità. Il dispositivo sembra poter resistere in condizioni difficili senza rompersi. Il corpo è progettato anche per resistere ad ogni condizione climatica ed alla polvere sui controlli ed i pulsanti. Lo sbalorditivo display LCD da 3 pollici rende la riproduzione delle immagini nitide, chiare e luminose.

Mirino

Questa fotocamera DSLR professionale dispone di un mirino ottico che fornisce il 100% di copertura del fotogramma ed un ingrandimento di circa 0,94 x. Il mirino è costruito con un pentaprisma, il che significa che quando l’utente guarda attraverso il mirino, sta guardando attraverso un prisma contenente uno specchio. Durante la cattura delle immagini, l’otturatore viene rilasciato, il prisma si rovescia, la luce entra nel sensore ed il mirino viene oscurato.

Batteria e memoria

Anche se la durata della batteria su questa fotocamera DSLR è mediocre, la Nikon D7000 possiede opzioni di memoria superbe. Sul dispositivo sono disponibili due slot per schede SD con compatibilità per schede SDHC e SDXC (vedi qui le migliori schede SD consigliate). Questa quantità di memoria consente di memorizzare una quantità significativa di dati sul dispositivo e di separare le immagini dai tuoi video. Questa unità è dotata di una connessione HDMI per visualizzare le foto o video direttamente su un televisore HDTV.

Assistenza

Nikon offre una varietà di opzioni di assistenza e supporto, tra cui una guida all’uso, una sezione FAQ, una pagina di risorse ed una garanzia di un anno. È possibile contattare direttamente Nikon per il supporto tecnico via telefono o e-mail.

Nikon D7000 Opinioni

La D7000 è in grado di resistere agli urti piuttosto bene, come molte delle migliori fotocamere reflex digitali professionali. Il processore ed il sensore consentono di catturare un alto livello di dettaglio ed una vasta gamma di colori. I controlli ed il design sono stati ben pensati, e con l’obbiettivo giusto, si può ottenere il massimo da questa fotocamera. Tuttavia, si tratta di una macchina fotografica con un crop-sensor rispetto ad una fotocamera full-frame, il che potrebbe influenzare la decisione d’acquisto a seconda delle abitudini di ripresa.

Per molti aspetti, la Nikon D7000 DSLR è ottima per gli appassionati e produce immagini di grande qualità nella maggior parte delle condizioni di ripresa, fornendo immagini fino ad un ISO massimo di 25.600 (equivalente). Durante l’uso appare rapida, anche in modalità live view, grazie all’ AF a rilevamento di contrasto notevolmente migliorato, solitamente non un punto di forza delle reflex digitali della Nikon.

Il buffer della D7000 è accettabile, soprattutto considerando le grandi dimensioni dei suoi file, ma non è allo stesso livello della D300S. Tuttavia, anche se può risultare potenzialmente irritante per un utente D300S considerare un secondo corpo, questo non dovrebbe essere un motivo di critica per una fotocamera destinata a posizionarsi nella fascia superiore del mercato degli appassionati.

In definitiva, è difficile discutere delle specifiche della D7000. Una nuova concezione, un sensore da 16.3 MP di risoluzione, 6 fotogrammi al secondo in scatto continuo, video 1080p full HD e una grande varietà di opzioni di personalizzazione, posizionano questa fotocamera saldamente nelle regioni superiori del segmento di mercato di fascia media. In fin dei conti, la Nikon D7000 è una buona reflex digitale che manca solo di grandezza. Tuttavia, la Nikon D7000  sarà un’ ottima aggiunta al kit di fotografia degli attuali utenti della D90, D300 (S) e dei fotografi ambiziosi ma che non hanno dimestichezza con il marchio Nikon.

Tipo Fotocamera digitale reflex con obiettivo singolo
Innesto dell’obiettivo Baionetta F-Mount Nikon (con accoppiamento AF e contatti AF)
Angolo di campo effettivo Lunghezza focale dell’obiettivo circa 1,5 × (formato DX Nikon)
Pixel effettivi 16,2 milioni
Sensore di immagine Sensore CMOS 23,6 x 15,6 mm; pixel totali: 16,9 milioni
Sistema di riduzione della polvere Pulizia sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
Dimensione dell’immagine (pixel) 4.928 × 3.264 [L]; 3.696 × 2.448 [M]; 2.464 × 1.632 [S]
Memorizzazione – Formato file NEF (RAW): 12 o 14 bit, compressione senza perdita o compressione. JPEG: linea di base JPEG conforme a compressione Fine (circa 1:4), Normale (circa 1:8) o Basic (circa 1:16) (peso costante); compressione Qualità ottimale disponibile. NEF (RAW) + JPEG: singola foto registrata in entrambi i formati NEF (RAW) e JPEG
Sistema Picture Control Standard, Neutro, Vivace, Monocromatico; Ritratto, Paesaggio; l’impostazione di Picture Control selezionata può essere modificata; memorizzazione dei Picture Control personalizzati
Supporti Card di memoria SD (Secure Digital), card di memoria SDHC e SDXC
Slot per 2 card Il secondo slot può essere utilizzato per memorizzare dati in eccedenza o copie di backup o per memorizzare separatamente copie create in formato NEF+JPEG; è possibile copiare le immagini da una card all’altra
File system DCF (Design Rule for Camera File System) 2.0, DPOF (Digital Print Order Format), Exif 2.3 (Exchangeable Image File Format for Digital Still Cameras), PictBridge
Mirino Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaprisma
Copertura dell’inquadratura Circa il 100% in orizzontale e in verticale
Ingrandimento Circa 0,94 x (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito, -1.0 m-1)
Distanza di accomodamento dell’occhio 19,5 mm (-1,0 m-1)
Regolazione diottrica Da -3 a +1 m-1
Schermo di messa a fuoco Schermo smerigliato con campo chiaro BriteView II tipo B con cornici di area AF (è possibile visualizzare il reticolo)
Specchio reflex Ritorno rapido
Anteprima profondità di campo Premendo il pulsante anteprima profondità di campo, l’apertura dell’obiettivo si arresta sul valore selezionato dall’utente (modi A e M) o dalla fotocamera (altri modi)
Apertura obiettivo A riapertura istantanea, comando elettronico
Obiettivi compatibili DX NIKKOR: supportate tutte le funzioni. AF NIKKOR di tipo G o D: supportate tutte le funzioni (PC Micro-NIKKOR non supporta alcune funzioni); obiettivi IX NIKKOR non supportati. Altri AF NIKKOR: supportate tutte le funzioni eccetto la misurazione Color Matrix 3D II; obiettivi per F3AF non supportati. AI-P NIKKOR: supportate tutte le funzioni eccetto la misurazione Color Matrix 3D II. Obiettivi senza CPU: utilizzabile nei modi A e M; visualizzazione della misurazione Color Matrix e del valore del diaframma supportata solo se l’utente fornisce i dati relativi all’obiettivo (solo obiettivi AI); telemetro elettronico utilizzabile se l’apertura massima è di f/5.6 o superiore
Tipo di otturatore Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale e comando elettronico
Tempo di posa Da 1/8000 a 30 sec. in step da 1/3 o 1/2 EV, posa B, tempo (necessario telecomando opzionale ML-L3), X250
Tempo sincro flash X=1/250 sec.; sincronizzazione con l’otturatore su 1/320 sec. o un tempo più lungo (il campo di utilizzo del flash viene ridotto con tempi di posa compresi tra 1/250 e 1/320 sec.)
Modi di scatto S (fotogramma singolo), CL (continuo a bassa velocità), CH (continuo ad alta velocità), Q (scatto silenzioso), (autoscatto), (comando a distanza), MUP (M-Up)
Frequenza di scatto Da 1 a 5 fps (CL) o 6 fps (CH) (standard CIPA)
Autoscatto 2 sec., 5 sec., 10 sec., 20 sec.; da 1 a 9 esposizioni a intervalli di 0,5, 1, 2 o 3 sec.
Modi di scatto Comando a distanza ritardato, comando a distanza rapido, M-Up remoto
Misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica con TTL, con sensore RGB da 2.016 pixel
Metodo di misurazione esposimetrica Matrix: misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi di tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); misurazione Color Matrix disponibile con obiettivi senza CPU se l’utente fornisce i dati obiettivo. Ponderata centrale: 75% della sensibilità concentrata su un cerchio di 8 mm al centro dell’inquadratura, possibilità di cambiare il diametro del cerchio in 6, 10 o 13 mm oppure la ponderazione può essere basata sulla media dell’intera inquadratura (fissa a 8 mm quando sono utilizzati obiettivi senza CPU). Spot: misurazione effettuata in un cerchio di 3,5 mm (circa il 2,5% dell’inquadratura) con il centro nel punto AF selezionato (nel punto AF centrale, se si utilizza un obiettivo senza CPU)
Portata (ISO 100, obiettivo f/1.4, 20°C) Matrix o ponderata centrale: da 0 a 20 EV. Misurazione spot: da 2 a 20 EV (equivalente a ISO 100, obiettivo f/1.4, 20°C)
Terminale di accoppiamento esposimetro Combinato CPU e AI
Modo Auto (Auto, Auto [senza flash]), Scena (Ritratto, Paesaggio, Bambini, Sport, Close-up, Ritratto notturno, Paesaggio notturno, Feste/Interni, Spiaggia/Neve, Tramonto, Aurora/Crepuscolo, Ritratto di animali domestici, Lume di candela, Fiori, Colori autunnali, Alimenti, Silhouette, High key e Low key), Auto programmata con programma flessibile (P), Auto a priorità di tempi (S), Auto priorità diaframmi (A), manuale (M), U1 (impostazioni utente 1), U2 (impostazioni utente 2)
Compensazione esposizione Da -5 a +5 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 EV
Bracketing di esposizione da 2 a 3 fotogrammi in step da 1/3, 1/2, 2/3 o 1 EV
Blocco esposizione Luminosità bloccata al valore rilevato mediante la pressione del pulsante AE-L/AF-L
Sensibilità ISO (indice di esposizione consigliato) Sensibilità ISO da 100 a 6400 in step di 1/3 o 1/2 EV; può essere impostata su circa 0,3, 0,5, 0,7, 1 o 2 EV (equivalente a ISO 25600) oltre ISO 6400. Disponibile controllo automatico ISO (indice di esposizione consigliato)
D-Lighting attivo Auto, Molto Alto, Alto, Normale, Basso o No
Bracketing D-Lighting attivo 2 fotogrammi utilizzando un valore specifico per un fotogramma o 3 utilizzando valori predefiniti per tutti i fotogrammi
Autofocus Modulo autofocus Nikon Multi-CAM 4800DX con rilevazione di fase TTL, regolazione fine, 39 punti AF (inclusi 9 sensori a croce) e illuminatore ausiliario AF (campo di circa 0,5–3 m)
Campo di rilevazione Da -1 a +19 EV (equivalente a ISO 100 a 20 °C)
Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto. Messa a fuoco manuale (M): è possibile utilizzare il telemetro elettronico
Punto AF Selezionabile tra 39 o 11 punti AF
Modo area AF AF a punto singolo; AF ad area dinamica a 9, 21 o 39 punti, tracking 3D, area AF auto
Blocco della messa a fuoco La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o il pulsante AE-L/AF-L
Flash incorporato Sollevamento automatico del flash incorporato. Sollevamento manuale con rilascio a pulsante
Numero guida Circa 39/12, 39/12 con flash manuale (m, ISO 100, 20°C)
Controllo flash TTL: fill-flash con bilanciamento i-TTL e flash i-TTL standard per reflex digitale mediante sensore RGB da 2.016 pixel disponibili con flash incorporato e SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-400 (il fill-flash con bilanciamento i-TTL è disponibile se è selezionata la misurazione esposimetrica matrix o ponderata centrale). AA (Auto Aperture): disponibile con SB-900, SB-800 e obiettivi CPU. Auto non TTL: le unità flash supportate includono SB-900, SB-800, SB-28, SB-27 e SB-22S. Manuale con priorità alla distanza: disponibile con SB-900, SB-800 e SB-700
Compensazione flash Da -3 a +1 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 EV
Bracketing flash da 2 a 3 fotogrammi in step da 1/3, 1/2, 2/3 o 1 EV
Indicatore di pronto lampo Si accende quando il flash incorporato o il flash esterno opzionale, ad esempio SB-900, SB-800, SB-700, SB-600, SB-400, SB-80DX, SB-28DX o SB-50DX sono completamente carichi; lampeggia per 3 secondi dopo l’azionamento del flash a piena potenza
Slitta accessori Contatto caldo ISO 518 con contatti sincro e dati e blocco di sicurezza
Nikon Creative Lighting System (CLS) Illuminazione avanzata senza cavi supportata con flash incorporato, lampeggiatori quali SB-900, SB-800, SB-700 oppure sistema di illuminazione con SU-800 come commander e SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-R200 come unità remote; sincro FP automatico a tempi rapidi e illuminazione pilota supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS eccetto per SB-400; comunicazione informazioni colore flash e blocco FV supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS
Terminale sincro Adattatore sincro AS-15 (acquistabile separatamente)
Bilanciamento del bianco Auto (2 tipi), Incandescenza, Fluorescenza (7 tipi), Sole diretto, Flash, Nuvoloso, Ombra, premisurazione manuale (è possibile memorizzare fino a 5 valori), scelta della temperatura di colore (da 2.500 K a 10.000 K); regolazione fine per tutte le opzioni, bracketing del bilanciamento del bianco: 2–3 fotogrammi in step di 1, 2 o 3
Live view – Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF permanente (AF-F). Messa a fuoco manuale (M)
Live view – Modo area AF AF con priorità al volto, AF ad area ampia, AF ad area normale, AF con inseguimento del soggetto
Live view – Autofocus AF a contrasto di fase in qualsiasi punto del fotogramma (quando il modo AF con priorità al volto o inseguimento del soggetto AF è selezionato, la fotocamera seleziona automaticamente i punti AF)
Filmato – Misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica TTL con sensore di immagine principale
Filmato – Metodo misurazione esposimetrica Matrix
Filmato – Dimensioni dei fotogrammi (pixel) e frequenza fotogrammi [NTSC] 1.920 × 1.080 (24p); 24 (23,976) fps. 1.280 × 720 (30p); 30 (29,97) fps. 1.280 × 720 (24p); 24 (23,976) fps. 640 × 424 (30p); 30 (29,97) fps. [PAL] 1.920 × 1.080 (24p); 24 (23,976) fps. 1.280 × 720 (25p); 25 fps. 1.280 × 720 (24p); 24 (23,976) fps. 640 × 424 (25p); 25fps
Durata massima Circa 20 minuti
Filmato – Formato file MOV
Filmato – Compressione video Codifica video avanzata H.264/MPEG-4
Filmato – Formato di registrazione audio Lineare PCM
Filmato – Dispositivo di registrazione audio Microfono incorporato (monoauricolare) o esterno stereo; sensibilità regolabile
Monitor Riproduzione a pieno formato e riproduzione miniature (4, 9 o 72 immagini oppure calendario) con zoom in riproduzione, riproduzione filmato, slide show, alte luci, visualizzazione degli istogrammi, rotazione automatica immagine e commento immagine (fino a 36 caratteri)
USB USB ad alta velocità
Uscita video NTSC, PAL; è possibile visualizzare le immagini su un dispositivo esterno mentre il monitor della fotocamera è acceso
Uscita HDMI Mini-connettore HDMI di tipo C; il monitor della fotocamera si spegne quando viene collegato il cavo HDMI
Terminale accessori Cavo di scatto MC-DC2 (acquistabile separatamente), unità GPS GP-1 (acquistabile separatamente)
Ingresso audio Jack stereo di tipo mini-pin (diametro di 3,5 mm)
Lingue supportate Arabo, cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, tailandese, turco
Batteria Una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15
Battery pack Multi-power battery pack MB-D11 opzionale con una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15 o sei batterie alcaline R6/AA, batterie NiMH o al litio
Adattatore CA Adattatore CA EH-5a; richiede il connettore di alimentazione EP-5B (acquistabile separatamente)
Attacco per treppiedi 1/4 di pollice (ISO 1222)
Dimensioni (L x A x P) Circa 132 × 105 × 77 mm
Peso Circa 690 g (solo corpo fotocamera); circa 780 g (con batteria e card di memoria ma senza tappo corpo)
Ambiente operativo – Temperatura Temperatura: da 0 a 40 °C; umidità: inferiore all’85% (senza condensa)

Nikon D7000 lato Nikon D7000 retro Nikon D7000 fronte

In Sintesi

Pro

  • La fotocamera ha un sistema di AF (autofocus) a 39 punti con tracking 3D ed un mirino al 100%.
  • Buon livello di dettaglio e di gamma dinamica (ancora meglio in RAW)
  • Rumore eccezionalmente basso in file RAW
  • Probabilmente la migliore prestazione ISO di qualsiasi altra APS-C DSLR in commercio
  • Ottima fattura e facile da manipolare
  • ISO massimo di 25.600,
  • alta risoluzione in modalità video, 1080p HD con editing di base integrata ed un efficiente D-Lighting attivo
  • Opzioni di personalizzazione globali
  • Mirino ampio e luminoso con copertura del 100%
  • rapida rilevazione del contrasto
  • Messa a fuoco automatica in Live View
  • Utile orizzonte elettronico
  • Completo di utili funzionalità
  • Supporto per la misurazione AE per un massimo di 9 obbiettivi Ai “privi di CPU” (in modalità A ed M) Doppio slot per schede SD

Contro

  • Lo schermo di questa fotocamera reflex digitale è fisso
  • Tendenza alla sovraesposizione in situazioni di alto contrasto / sole
  • Il pulsante ISO è posizionato male, e non può essere assegnato a nessun altro punto di controllo. Lo stesso vale per il bilanciamento del bianco: è mal posizionato, e non può essere riassegnato
  • Selettore di modalità di esposizione leggermente allentato, e facile da urtare
  • Con il selettore delle modalità di scatto può essere difficile manipolare l’AF che può risultare titubante in condizioni di scarsa luminosità
  • La funzione Auto ISO è confusa e mal implementata (ma non peggio di qualsiasi altra DSLR Nikon)
  • Apertura non regolabile manualmente in modalità live view (e non smetterà di fare su e giù in qualsiasi modalità fino all’esposizione).
  • Non c’è alcun indicatore live di esposizione o alcun istogramma in modalità live view / ripresa video.
ACQUISTA Nikon D7000 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.