nikon d600 recensione Reflex

Nikon D600 Verdetto

Caratteristiche86%
Immagini (Raw)93%
Immagini (Jpeg)84%
Performance76%
Giudizio complessivo

Per lo stesso prezzo si possono trovare fotocamere migliori in commercio. Ad ogni modo, la Nikon D600 vi offre un’eccellente risoluzione video da 1080 pixel, un doppio alloggio SD card e un’ottima copertura del mirino. A impostazioni ISO elevate questa fotocamera garantisce immagini nitide, definite e dai colori brillanti. Molto apprezzabile infine la serie di opzioni personalizzabili per accedere rapidamente ai comandi.

Punteggio84%Impostazioni rapide
Vota questa fotocamera
1 voti
64

Nikon D600


ACQUISTA Nikon D600 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.

Nikon D600 Recensione

Se state pensando di passare alla fotografia professionale ma non volete spendere una cifra, Nikon D600 è la DSLR che potrebbe fare al caso vostro.

Il sensore da 24.3 megapixel riesce a garantirvi delle immagini davvero di qualità, con colori brillanti e ottimi contrasti, senza nulla da invidiare a fotocamere più costose.

Il range ISO va da 100 a 25,600 (al pari di altre camere DSLR), anche se con un settaggio a 6,400 – è raro che se ne imposti uno più elevato – i colori non sono accesi come quelli di altre DSLR, nonostante sia dotata della stessa tecnologia di riduzione del rumore.

La D600 è dotata di un autofocus a 39 punti, molto utile per la macrofotografia o gli scatti ravvicinati. Meno efficace, invece, negli scatti notturni o nel caso in cui si decida di impostare un contrasto basso. Ad ogni modo, questa camera può vantare una velocità di scatto continuo pari a 5.5 FPS, più elevata rispetto ad altri dispositivi più costosi.

La velocità massima dell’otturatore è di soli 1/4000 secondi, che corrisponde più o meno alla metà della velocità di altre camere più quotate.

Poter registrare video in HD è sempre una qualità molto apprezzata nelle DSLR professionali, e la D600 riesce a registrare a 24 e 30 FPS.

Include inoltre un’uscita per il microfono e una per gli auricolari, in modo da poter ascoltare, nonchè tenere sotto controllo l’audio durante la registrazione, grazie a un comando di monitoraggio che include fino a 20 livelli disponibili. Non è però possibile regolare l’intensità del microfono e il volume delle cuffie in fase di registrazione.

La copertura del mirino è quasi totale e, grazie al display da 3.2 pollici, alla risoluzione a 921,000 punti e a un angolo di visualizzazione di 170 gradi, potrete guardare i vostri file anche in condizioni di luce intensa.

Qualità immagine

Alla massima risoluzione, la D600 restituisce delle immagini nitide e definite. Anche se la definizione a volte non è perfetta, c’è da dire comunque che, a ISO elevate, definizione e riduzione del rumore restano ben bilanciate.

Infatti, fino a 6400 ISO, non dovrete preoccuparvi del rumore più di tanto, a meno che non stiate scattando foto sotto una luce artificiale molto bassa, condizioni in cui ogni camera presenta problemi.

Naturalmente, per delle immagini davvero di qualità è necessario passare al formato RAW, che vi permetterà di regolare il bilanciamento dei bianchi e ottimizzare la riduzione del rumore.

Ovviamente per ottenere il massimo da questa D600 è indispensabile disporre di ottimi obiettivi, e Nikon è in grado di offrirvi una serie di zoom eccellenti e relativamente abbordabili.

Nikon D600 Opinioni

Probabilmente sarebbe più ragionevole spendere qualche euro in più e acquistare una camera più potente, che possa garantirvi foto e video di maggiore qualità.

Tuttavia la D600 resta comunque un’ottima professionale di fascia media, in grado di registrare video da 1080 pixel, dotata di uno scatto continuo a 5.5 fps e capace di restituire colori brillanti.

Dunque, le caratteristiche apprezzabili in questa D600 sono diverse e, in effetti, l’ottimo rapporto qualità prezzo fa sì che gli aspetti criticabili siano davvero pochi.

Trattandosi di una DSLR di fascia media, mancano molte opzioni personalizzabili che ritroviamo invece nella D800, eppure è in grado di offrirvi ugualmente foto e video di ottima qualità.

  • Tipo: Fotocamera digitale reflex con obiettivo singolo
  • Innesto dell’obiettivo: Baionetta F-Mount Nikon (con accoppiamento AF e contatti AF)
  • Pixel effettivi: 24,3 milioni
  • Sensore di immagine: Sensore CMOS da 35,9 x 24,0 mm (formato FX Nikon)
  • Pixel totali: 24,7 milioni
  • Sistema di riduzione della polvere: Pulizia sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
  • Dimensione dell’immagine (pixel): Area immagine FX (36 x 24): 6.016 x 4.016 (L) 4.512 x 3.008 (M) 3.008 x 2.008 (S); Area immagine DX (24 x 16): 3.936 x 2.624 (L) 2.944 x 1.968 (M) 1.968 x 1.312 (S); Fotografie in formato FX scattate in modalità filmato live view: 6.016 x 3.376 (L) 4.512 x 2.528 (M) 3.008 x 1.688 (S); Fotografie in formato DX scattate in modalità filmato live view: 3.936 x 2.224 (L) 2.944 x 1.664 (M) 1.968 x 1.112 (S)
  • Memorizzazione – Formato file: NEF (RAW): 12 o 14 bit, compressione o compressione senza perdita; JPEG: linea di base JPEG conforme a compressione Fine (circa 1:4), Normal (circa 1:8) o Basic (circa 1:16) (Peso costante); qualità ottimale compressione disponibile; NEF (RAW)+JPEG: singola foto registrata in entrambi i formati NEF (RAW) e JPEG
  • Sistema Picture Control: Standard, Neutro, Saturo, Monocromatico; Ritratto, Paesaggio; modifica dei Picture Control selezionati; memorizzazione dei Picture Control personalizzati
  • Supporti di memorizzazione: Card di memoria SD (Secure Digital) e SDHC e SDXC compatibili con UHS-I
  • Slot per due card: Il secondo alloggiamento può essere utilizzato per memorizzare dati in eccedenza o copie di backup o per memorizzare separatamente copie create in formato NEF+JPEG; è possibile copiare le immagini da una card all’altra.
  • File system: DCF (Design Rule for Camera File System) 2.0, DPOF (Digital Print Order Format), Exif (Exchangeable Image File Format for Digital Still Cameras) 2.3, PictBridge
  • Mirino: Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaprisma
  • Copertura dell’inquadratura: FX (36 x 24): circa 100% in orizzontale e circa 100% in verticale; DX (24 x 16): circa 97% in orizzontale e 97% in verticale
  • Ingrandimento: Circa 0.7x (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito, -1,0 m-1)
  • Distanza di accomodamento dell’occhio: 21 mm (–1,0 m–1; dal centro della superficie dell’oculare)
  • Regolazione diottrica: Da -3 a +1 m-1
  • Schermo di messa a fuoco: Schermo BriteView VIII tipo B con campo chiaro opaco con cornici AF (è possibile visualizzare il reticolo)
  • Specchio reflex: Ritorno rapido
  • Anteprima profondità di campo: Quando viene premuto il pulsante di anteprima profondità di campo, l’apertura dell’obiettivo si arresta sul valore selezionato dall’utente (modi A e M) o dalla fotocamera (altri modi)
  • Apertura Obiettivo: A riapertura istantanea, comando elettronico
  • Obiettivi compatibili: Compatibile con obiettivi AF NIKKOR, inclusi obiettivi tipo G e D (sussistono alcune limitazioni per gli obiettivi PC) e obiettivi DX (utilizzando l’area immagine DX 24 x 16 1,5x), obiettivi AI-P NIKKOR e obiettivi AI senza CPU (solo modi A e M). Obiettivi IX NIKKOR, obiettivi per F3AF e obiettivi non di tipo AI non possono essere utilizzati. È possibile utilizzare il telemetro elettronico se l’apertura massima dell’obiettivo è f/5.6 o superiore (il telemetro elettronico supporta 7 punti AF centrali con gli obiettivi con un’apertura massima di f/8 o superiore e 33 punti AF centrali con gli obiettivi con un’apertura massima di F/6.8 o superiore)
  • Tipo di otturatore: Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale e comando elettronico
  • Tempo di posa: Da 1/4000 a 30 sec. in step di 1/3 o 1/2 EV; posa B, posa T (richiede il telecomando opzionale ML-L3), X200
    Tempo sincro flash: X=1/200 sec.; sincronizzazione con l’otturatore su 1/250 sec. o un tempo più lungo (il campo di utilizzo del flash viene ridotto con tempi di posa compresi tra 1/200 e 1/250 sec.)
  • Modo di scatto: Fotogramma singolo, Continuo a bassa velocità (CL), Continuo ad alta velocità (CH), Scatto silenzioso, Autoscatto, Comando a distanza, M-Up
  • Frequenza fotogrammi: 1-5 fps (CL) o 5,5 fps (CH)
  • Autoscatto: 2 sec., 5 sec., 10 sec., 20 sec.; da 1 a 9 esposizioni a intervalli di 0,5, 1, 2 o 3 sec.
  • Modi di scatto remoto: Comando a distanza ritardato, Comando a distanza rapido, M-Up a distanza
  • Misurazione esposimetrica: Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB da 2.016 pixe
  • Metodo di misurazione esposimetrica: Matrix: misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); misurazione Color Matrix disponibile con obiettivi senza CPU se l’utente fornisce i dati obiettivo. Ponderata centrale: 75% della sensibilità concentrata su un cerchio di 12 mm al centro del fotogramma. Il diametro del cerchio può essere modificato a 8, 15 o 20 mm oppure la sensibilità può essere basata sulla media dell’intero fotogramma (gli obiettivi senza CPU utilizzano un cerchio di 12 mm o la media dell’intero fotogramma); Spot: misurazione effettuata in un cerchio di 4 mm (circa l’1,5% del fotogramma) al centro del punto AF selezionato (nel punto AF centrale, se si utilizza un obiettivo senza CPU)
  • Campo di misurazione esposimetrica (ISO 100, obiettivo f/1.4, 20 °C/68 °F): Misurazione matrix o ponderata centrale: da 0 a 20 EV Spot: da 2 a 20 EV
  • Terminale di accoppiamento esposimetro: Accoppiamento di CPU e AI
  • Modo: Auto (Auto; Auto (senza flash)); Scena (Ritratto; Paesaggio; Bambini; Sport; Close-up; Ritratto notturno; Paesaggio notturno; Feste/interni; Spiaggia/neve; Tramonto; Aurora/crepuscolo; Animali domestici; Lume di candela; Fiori; Colori autunnali; Alimenti; Silhouette; High key; Low key); Auto programmato con programma flessibile (P); Auto a priorità di tempi (S); Auto priorità diaframmi (A); Manuale (M); U1 (User settings 1); U2 (User settings 2)
  • Compensazione esposizione: Da -5 a +5 EV in incrementi di 1/3 o ½ EV
  • Bracketing esposizione: Da 2 a 3 fotogrammi in step di 1/3, 1/2, 2/3, 1, 2 o 3 EV
  • Bracketing flash: Da 2 a 3 fotogrammi in step di 1/3, 1/2, 2/3, 1, 2 o 3 EV
  • Bracketing bilanciamento del bianco: Da 2 a 3 fotogrammi in step di 1, 2 o 3
  • Bracketing D-Lighting: attivo 2 fotogrammi utilizzando un valore specifico per un fotogramma o 3 fotogrammi utilizzando valori predefiniti per tutti i fotogrammi
  • Blocco esposizione: Luminosità bloccata al valore rilevato mediante la pressione del pulsante AE-L/AF-L
  • Sensibilità ISO: ISO 100 – 6400 in step di 1/3 o 1/2 EV. Può anche essere impostata su circa 0,3, 0,5, 0,7 o 1 EV (equivalente a ISO 50) al di sotto di ISO 100 o su circa 0,3, 0,5, 0,7, 1 o 2 EV (equivalente a ISO 25600) al di sopra di ISO 6400; disponibile il controllo automatico ISO
  • D-Lighting attivo: Auto, Molto Alto, Alto, Normale, Basso o No
  • Autofocus: Modulo sensore autofocus Nikon Multi-CAM 4800 con rilevazione di fase TTL, regolazione fine, 39 punti AF (inclusi 9 sensori a croce; 33 punti centrali sono disponibili ad aperture inferiori a f/5.6 e superiori a f/8, mentre 7 punti AF centrali sono disponibili ad aperture di f/8) e illuminatore ausiliario AF (intervallo compreso all’incirca tra 0,5 e 3 m)
  • Campo di rilevazione: Da -1 a +19 EV (ISO 100 a 20 °C/68 °F)
  • Motore di messa a fuoco: Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto; messa a fuoco manuale (M): è possibile utilizzare il telemetro elettronico
  • Punti AF: Selezionabile tra 39 o 11 punti AF
  • Modo area AF: AF a punto singolo, AF ad area dinamica a 9, 21 o 39 punti, tracking 3D, area AF auto
  • Blocco della messa a fuoco: La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o il pulsante AE-L/AF-L
  • Flash incorporato: Auto, Ritratto, Bambini, Close-up, Ritratto notturno, Feste/interni, Animali domestici: flash automatico e sollevamento automatico P, S, A, M, Alimenti: sollevamento manuale con rilascio del pulsante
  • Numero guida: Circa 12/39, 12/39 con flash manuale (ISO 100, m, 20 °C/68 °F)
  • Controllo flash: TTL: il controllo flash i-TTL con sensore RGB da 2.016 pixel è disponibile con flash incorporato e SB-910, SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-400; fill-flash con bilanciamento i-TTL per SLR digitale è utilizzato per misurazione matrix e ponderata centrale, flash i-TTL standard per SLR digitale con misurazione spot
  • Modo flash: Auto, Auto con riduzione occhi rossi, Slow sync auto, Slow sync auto con riduzione occhi rossi, Fill flash, Riduzione occhi rossi, Sincro su tempi lenti, Sincro su tempi lenti con riduzione occhi rossi, Seconda tendina con sincro su tempi lenti, Sincro sulla seconda tendina, Senza flash, Sincro FP automatico a tempi rapidi supportato
  • Compensazione flash: Da -3 a +1 EV in step di 1/3 o 1/2 EV
  • Indicatore di pronto lampo: Si accende quando il flash incorporato o il flash esterno è completamente carico; lampeggia dopo l’azionamento del flash a piena potenza
  • Slitta accessori: Hot-shoe ISO 518 con contatti sincro e dati e blocco di sicurezza
  • Nikon Creative Lighting System: Illuminazione avanzata senza cavi supportata con flash incorporato, SB-910, SB-900, SB-800 o SB-700 come flash principale e SB-600 o SB-R200 come unità remote, o SU-800 come commander, il flash incorporato può funzionare come flash principale nel modo commander, sincro FP automatico a tempi rapidi e illuminazione pilota supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS eccetto per SB-400, comunicazione informazioni colore flash e blocco FV supportati con tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS
  • Terminale sincro: Adattatore sincro AS-15 (acquistabile separatamente)
  • Bilanciamento del bianco: Auto (2 tipi), incandescenza, fluorescenza (7 tipi), sole diretto, flash, nuvoloso, ombra, premisurazione manuale (è possibile memorizzare fino a 4 valori), scelta della temperatura di colore (2500 K-10000 K), regolazione fine per tutte le opzioni
  • Live View – Modi Fotografia: live view (immagini fisse), filmato live view (filmati)
  • Live View – Motori di messa a fuoco: Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF permanente (AF-F); messa a fuoco manuale (M)
  • Live View – Modo area AF: AF con priorità al volto, AF area estesa, AF area normale, AF a inseguimento soggetto
  • Live View – Autofocus: AF con rilevazione del contrasto su qualsiasi punto del fotogramma (quando il modo AF con priorità al volto o AF a inseguimento soggetto è selezionato, la fotocamera seleziona automaticamente il punto AF)
  • Filmato – Misurazione esposimentrica: Misurazione esposimetrica TTL con sensore di immagine principale
  • Filmato – Metodo misurazione esposimentrica: Matrix
  • Filmato – Dimensioni dei fotogrammi (pixel) e frequenza fotogrammi: 1.920 x 1.080: 30p (progressivo), 25p, 24p; 1.280 x 720: 60p, 50p, 30p, 25p; le frequenze fotogrammi effettive per 60p, 50p, 30p, 25p e 24p sono 59,94, 50, 29,97, 25 e 23,976 fps rispettivamente; le opzioni supportano una qualità delle immagini sia normale che elevata
  • Fimato – Formato file: MOV
  • Filmato – Compressione video: Codifica video avanzata H.264/MPEG-4
  • Filmato – Formato di registrazione audio: Lineare PCM
  • Filmato – Dispositivo di registrazione audio: Microfono stereo monofonico incorporato o esterno; sensibilità regolabile
  • Altre opzioni: Creazione di indici, fotografie accelerate
  • Monitor: LCD TFT in polisilicone a bassa temperatura da 8 cm (3,2 pollici), circa 921 k punti (VGA), con angolo di visione di circa 170 °, circa 100% di copertura dell’inquadratura e controllo automatico della luminosità del monitor con sensore di luminosità ambiente
  • Riproduzione: Riproduzione a pieno formato e riproduzione miniature (4, 9 o 72 immagini o calendario) con zoom in riproduzione, riproduzione filmato, slide show foto e/o filmato, visualizzazione degli istogrammi, alte luci, informazioni sulla foto, visualizzazione dei dati GPS, rotazione automatica immagine
  • USB: USB ad alta velocità
  • Uscita HDMI: Connettore HDMI mini-pin di tipo C
  • Terminale accessori: Cavo di scatto: MC-DC2 (acquistabile separatamente); unità GPS: GP-1 (acquistabile separatamente)
  • Ingresso audio: Jack stereo di tipo mini-pin (diametro di 3,5 mm; alimentazione plug-in supportata)
  • Uscita audio: Jack stereo di tipo mini-pin (diametro di 3,5 mm)
  • Lingue supportate: Arabo, cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, greco, hindi, ungherese, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese (Portogallo e Brasile), rumeno, russo, spagnolo, svedese, tailandese, turco, ucraino
  • Batteria: Una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15
    Battery Pack: Multi-power battery pack MB-D14 con una batteria Li-ion Nikon EN-EL15 ricaricabile o sei batterie alcaline AA, Ni-MH o al litio.
  • Adattatore CA: Adattatore CA EH-5b; richiede il connettore di alimentazione EP-5B (acquistabile separatamente)
  • Attacco per treppiedi: 1/4 di pollice (ISO 1222)
  • Dimensioni (L x A x P): Circa 141 x 113 x 82 mm
  • Peso: Circa 850 g con batteria e card di memoria ma senza tappo corpo; circa 760 g (solo corpo fotocamera)
  • Ambiente operativo – Temperatura: 0-40 °C (+32 – 104 °F)
  • Ambiente operativo -Umidità: 85% o inferiore (senza condensa)
  • Accessori in dotazione: Batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15 (con copricontatti), caricabatteria MH-25, copri slitta accessori BS-1, oculare in gomma DK-21, copri monitor BM-14, tappo corpo BF-1B, coprioculare DK-5, cinghia da polso AN-DC8, cavo USB UC-E15, CD-ROM di ViewNX 2

nikon-d600-laterale nikon-d600-camera nikon-d600-superiore nikon-d600-retro

In Sintesi

Pro

  • Ottime prestazioni a qualsiasi impostazione ISO, sia in formato RAW che JPEG
  • Include un’uscita audio e una per il microfono da 3.5 mm
  • Immagini JPEG di qualità anche con le impostazioni automatiche
  • Registrazione raw ad ampio intervallo dinamico
  • Solida, ergonomica e maneggevole
  • Impostazioni rapide
  • Rilevazione meteo simile alla più costosa D800
  • Doppio slot SD card
  • Il flash incorporato funge da comando per le impostazioni multiflash
  • Serie completa di opzioini personalizzabili
  • Crop DX sia in modalità scatto che video
  • Copertura del mirino ottima
  • Ottimo design e menù intuitivo
  • In-camera raw processing
  • Ottime specifiche video e output
  • Possibilità di trasferire su un registratore esterno video in HD non compressi
  • Controllo manuale in fase di registrazione e monitoraggio
  • Orizzonte virtuale a due assi

Contro

  • AF lento nelle modalità live view e video (ma comunque buono se comparato ai diretti competitor DSLR)
  • Il display LCD posteriore tende a riflettere la luce del sole
  • No ‘live’ aperture control in live view o video mode
  • Il sensore tende a impolverarsi facilmente
  • La modalità live view non include un istogramma
  • Se si scatta in live view lo schermo posteriore resta oscurato fino a quando i dati non vengono trasferiti sulla scheda
  • Manca la possibilità di personalizzare il pusante OK durante la visualizzazione delle immagini (presente invece nelle D300S e D800)
ACQUISTA Nikon D600 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e alle migliori condizioni. Vedi tutti i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *