nikon d5100 recensione Reflex Entry Level

nikon d5100 verdetto

Design 85%
Performance 85%
Caratteristiche 89%
Qualità Immagine 92%
Giudizio complessivo

La Nikon D5100 è un'ottima combinazione tra qualità d'immagine, prestazioni, funzionalità e design per tutti coloro che sono alla ricerca di una DSLR di buon livello e dall'ottimo rapporto qualità prezzo.

Punteggio 87%
Vota questa fotocamera
0 voti
0

Nikon D5100


ACQUISTA nikon d5100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Nikon D5100 Recensione

La D5100 monta lo stesso sensore 16.2-megapixel, DX-format CMOS trovato nella Nikon D7000, e inoltre, trae beneficio dall’ultimo processore di immagine di Nikon, l’EXPEED 2.

Tempi di elaborazione più veloci e una migliorata performance della batteria, e la possibilità di salvare file Raw 14-bit e di scattare fino a 4fps in modalità raffica, con una gamma di sensibilità da ISO 100 a 6400 in modalità standard, estensibile fino a ISO 25,600.

Design e caratteristiche

Il corpo della D5100 è avvolto in un involucro in policarbonato, mentre il guscio di plastica esterno è rifinito con un leggero effetto satinato che le dà un aspetto più metallico.

È notevolmente più piccola e più leggera del modello predecessore, le curve sono più accentuate, donandole un aspetto generalmente più raffinato e risulta, oltretutto, una macchina fotografica molto leggera e comoda da tenere in mano anche per prolungati periodi di tempo.

Principalmente per l’aggiunta della cerniera di apertura del monitor sul lato della macchina, la disposizione dei pulsanti ha subito un rimescolamento abbastanza notevole, davanti a cui un regolare utilizzatore Nikon potrebbe trovarsi spaesato.

Il D-pad è posizionato al solito posto, mentre il pulsante ‘live view’, solitamente posizionato sul retro del corpo delle Nikon DSLR, è scomparso del tutto, con una nuova leva a molla che si estende dal selettore di modalità di ripresa in cima alla macchina, che attiva e disattiva il ‘live view’.

Per il resto, le cose sono rimaste come ci si aspetterebbe da un evoluto livello di DSLR Nikon: l’intera suite di Programma, Priorità Apertura, Priorità Otturatore e controlli di ripresa manuali sono presenti, come anche la completa modalità automatica, una modalità flash-off forzata e una selezione di modalità di scena. Una nuova aggiunta al selettore di modalità di ripresa è l’opzione Effetti Speciali, sostanzialmente, una gamma di filtri digitali che possono essere selezionati per dare alle immagini un aspetto più personalizzato.

Come per tutte le più recenti Nikon DSLR, la D5100 offre l’intera gamma di Controllo dell’Immagine, che ti permette di scegliere come le immagini JPEG saranno elaborate attraverso il raffinamento di elementi individuali come saturazione, nitidezza, luminosità e contrasto.

Il mirino copre 95% del frame con un ingrandimento di 0.78x. La stabilizzazione dell’immagine rimane anch’essa puramente basata sull’obbiettivo, quindi sarà necessario montare obbiettivi Nikon Vibration Reduction (VR) per sfruttare questa impostazione. Per fortuna, il kit 18-55mm (compreso con la macchina fotografica) è già provvisto di questa tecnologia.

Performance

Dal punto di vista delle prestazioni, la D5100 è un prodotto estremamente capace e valido. Appena accesa, è pronta all’uso in mezzo secondo o poco più per la messa a fuoco automatica.

Il sistema di rilevamento di fase a 11 punti risulta abbastanza veloce quando si scatta attraverso il mirino, sebbene sia doveroso ricordare che a causa della mancanza di un motore AF interno, la performance dell’auto-focus dipende in gran parte dal tipo di obbiettivo utilizzato.

Utilizzandola in live view, la misurazione del contrasto dell’autofocus risulta sorprendentemente veloce. Usata in modalità con autofocus sempre attivo, in caso di buona luce, è abbastanza veloce a mettere a fuoco oggetti distanti in movimento, sebbene più scarseggia la luce, più risulta lenta. È impressionante quanto velocemente e facilmente la D5100 reagisca ai cambi di luce, come quando si passa da un luminoso paesaggio soleggiato alle ombre più scure. La D5100 è infatti una macchina perfetta per la fotografia ambientale, particolarmente indicata per fotografare fulmini e situazioni estreme quando accoppiata con il giusto obiettivo.

Qualità immagine

Nonostante la maneggevolezza, la facilità di utilizzo e l’autofocus siano molto validi, la qualità dell’immagine risulta la caratteristica di punta. Con le impostazioni personalizzabili Picture Control, è possibile regolare la saturazione, il contrasto, la nitidezza, nella maniera che più si desidera.

La D5100 risulta affidabile in qualunque condizione di luce senza tendenze a sovra/sotto esporre. In presenza di scenari con alto contrasto che eccedono lo spettro del dynamic range, il sistema proprietario di Nikon, Active D-Lighting, può essere attivato per preservare maggiormente i dettagli. Sono presenti 4 step da “bassa” a “estremamente alta”, ma anche “automatica” oppure “off”. È una tecnologia molto valida e funzionale sebbene bisogna prestare attenzione all’opzione “estremamente alta” perché può portare ad immagini con caratteristiche poco realistiche.

L’obbiettivo 18-55mm VR (in dotazione) è in grado di produrre immagini molto valide per un uso comune ed è certamente un buon punto d’inizio per principianti che si avvicinano al mondo delle DSLR. In altre parole, il rapporto qualità/prezzo è davvero molto buono.

Per quanto riguarda le sensibilità, il sensore da 16 megapixel lavora molto bene ed è in grado di cogliere e riprodurre molti dettagli anche ad ISO elevate.

Sebbene risponde alle aspettative di comportamento ad impostazioni di sensibilità ISO basse e medie (ISO 100 e ISO 800), ciò che colpisce maggiormente è la sua risposta ad ISO più elevate (da ISO 1600 a ISO 3200), dove la D5100 è in grado di conservare molti dettagli senza un eccessivo livello di rumore.

ISO 6400 è il punto di rottura che comporta una maggior presenza fastidiosa del livello di rumore, specialmente in aree buie, anche se le immagini risultano comunque buone. Ad impostazioni ancora più elevate come ISO 12800 e 25600, il rumore è ancora più invasivo con una corrispondente perdita dei dettagli.

In poche parole, la D5100 è un prodotto molto valido e capace, in grado di scattare eccellenti immagini con una qualità simile alla ben più costosa D7000.

Video

L’aggiornamento hardware più evidente rispetto alla D5000, è sicuramente il display LCD più grande che occupa quasi tutto il retro. Grazie ai suoi 3 pollici di dimensione, è fisicamente più grande e molto utile in ogni situazione, e la sua risoluzione di 267 DPI, (più elevata rispetto al precedente modello) risulta un punto a favore da non sottovalutare. Inoltre il ricollocamento dell’apertura dello schermo dal basso al lato, permette di utilizzarlo in maniera molto più flessibile e comoda.

Se utilizzata in modalità live view, è possibile registrare video nel formato H.264/AVC e, ulteriore miglioramento rispetto alla D5000, l’abilità di registrare a 1920 x 1080 pixels, sia a 24 che 25fps (è inoltre presente l’impostazione 30fps per i paesi con standard NTSC).

L’audio, per default, viene registrato in mono, ma è prevista la possibilità di collegare un microfono stereo esterno tramite l’attacco jack da 3.5mm posizionato sul lato della camera.

Nikon D5100 opinioni

La D5100 presenta diverse migliorie rispetto alla D5000, che la rendendono un acquisto decisamente più appetibile rispetto al modello precedente. Più piccola, più leggera e più facile da usare, si dimostra una fotocamera perfetta sia dal punto di vista della qualità fotografica che video, in grado di produrre risultati di buon livello in diverse situazioni e scene.

In definitiva quindi, è un’ottima fotocamera. Se siete perciò in cerca di una DSLR entry level avanzata, vi consigliamo di prendere seriamente in considerazione l’acquisto della Nikon D5100.

Caratteristiche tecniche

Tipo Fotocamera SLR digitale
Innesto dell’obiettivo Baionetta F-Mount Nikon con contatti AF
Angolo di campo effettivo Lunghezza focale dell’obiettivo circa 1,5x (formato DX Nikon)
Pixel effettivi 16,2 milioni
Sensore di immagine Sensore CMOS 23,6 x 15,6 mm
Pixel totali 16,9 milioni
Sistema di riduzione della polvere Pulizia sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
Dimensione dell’immagine (pixel) 4.928 x 3.264 (L); 3.696 x 2.448 (M); 2.464 × 1.632 (S)
Formato file NEF (RAW): 14 bit, compressione JPEG: linea di base JPEG conforme a compressione Fine (circa 1 : 4), Normal (circa 1 : 8) o Basic (circa 1 : 16) compressione NEF (RAW)+JPEG: singola foto registrata in entrambi i formati NEF (RAW) e JPEG
Sistema Picture Control Standard, Neutro, Vivace, Monocromatico; Ritratto, Paesaggio; modifica dei Picture Control selezionati; memorizzazione dei Picture Control personalizzati
Supporti Card di memoria SD (Secure Digital), SDXC e SDHC
File system DCF (Design Rule for Camera File System) 2.0, DPOF (Digital Print Order Format), Exif 2.3 (Exchangeable Image File Format for Digital Still Cameras), PictBridge
Mirino Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaspecchio
Copertura fotogramma Circa il 95% in orizzontale e in verticale
Ingrandimento Circa 0,78 x (con obiettivo da 50 mm f/1.4 impostato su infinito, -1,0 m-1)
Distanza di accomodamento dell’occhio 17,9 mm a (-1,0 m-1)
Regolazione diottrica Da -1,7 a +0,7 m-1
Schermo di messa a fuoco BriteView VII tipo B con campo chiaro opaco
Specchio Reflex Ritorno rapido
Apertura diaframma A riapertura istantanea, comando elettronico
Obiettivi compatibili Autofocus disponibile con gli obiettivi AF-S e AF-I. L’autofocus non è disponibile con altri tipi di obiettivi G e D, obiettivi AF (IX NIKKOR e gli obiettivi per F3AF non sono supportati) e obiettivi AI-P. È possibile utilizzare gli obiettivi senza CPU in modo M, ma l’esposimetro della fotocamera non funziona. * È possibile utilizzare il telemetro elettronico se l’apertura massima dell’obiettivo è f/5.6 o superiore.
Tipo Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale e comando elettronico
Velocità Da 1/4000 a 30 sec. in step da 1/3 o 1/2 EV; posa B, posa T (necessario comando a distanza opzionale ML-L3)
Tempo sincro flash X=1/200 sec.; otturatore sincronizzato su 1/200 sec. o su un tempo più lungo
Modo di scatto Fotogramma singolo, continuo, autoscatto, comando a distanza ritardato, comando a distanza rapido, silenzioso
Velocit? di scatto Fino a 4 fps (messa a fuoco manuale, modo M o S, tempo di posa di 1/250 di secondo o superiore e altre impostazioni ai valori predefiniti)
Autoscatto 2 sec., 5 sec., 10 sec., 20 sec.; da 1 a 9 esposizioni
Misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB da 420 pixel
Metodo di misurazione esposimetrica Matrix: Misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi di tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); Ponderata centrale: 75% della sensibilità concentrato su un cerchio di 8 mm al centro dell’inquadratura; Spot: misurazione effettuata in un cerchio di 3,5 mm (circa il 2,5% del fotogramma) al centro dei punti AF selezionati
Portata (ISO 100, obiettivo f/1.4, 20 ?C) Misurazione Matrix o ponderata centrale: da 0 a 20 EV Spot: da 2 a 20 EV
Terminale di accoppiamento esposimetro CPU
Modo Modi Auto (Auto; Auto senza flash); Auto programmato con programma flessibile (P); Auto a priorità di tempi (S); Auto priorità diaframmi (A); manuale (M); Modi scena (Ritratto; Paesaggio; Bambini; Sport; Close-up; Ritratto notturno; Paesaggio notturno; Feste/Interni; Spiaggia/Neve; Tramonto; Aurora/Crepuscolo; Ritratto di animali domestici; Lume di candela; Fiori; Colori autunnali; Alimenti); Modi effetti speciali (Visione notturna; Bozzetto a colori; Effetto miniatura; Colore selettivo; Silhouette; High key; Low key)
Compensazione dell’esposizione Da -5 a +5 EV in incrementi di 1/3 o ½ EV
Bracketing Bracketing di esposizione: 3 fotogrammi in step di 1/3 o 1/2 EV Bracketing del bilanciamento del bianco: 3 fotogrammi in step di 1 Bracketing D-Lighting attivo: 2 fotogrammi
Blocco esposizione Luminosità bloccata al valore rilevato mediante la pressione del pulsante AE-L/AF-L
Sensibilità ISO (indice di esposizione consigliato) ISO 100 – 6400 in step di 1/3 EV. Può anche essere impostata su circa 0,3, 0,7, 1 o 2 EV sopra ISO 6400 (equivalente a ISO 25600), disponibile il controllo automatico della sensibilità ISO
D-Lighting attivo Auto, Molto Alto, Alto, Normale, Basso o No
Autofocus Modulo autofocus Nikon Multi-CAM 1000 con rilevazione di fase TTL, 11 punti AF (compreso un sensore a croce) e illuminatore ausiliario AF (campo di utilizzo pari a circa 0,5-3 m)
Campo di rilevazione Da -1 a +19 EV (ISO 100 a 20 °C)
Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto Messa a fuoco manuale (MF): è possibile utilizzare il telemetro elettronico
Punto AF Selezionabile tra 11 punti AF
Modo area AF AF a punto singolo, AF ad area dinamica, area AF auto, AF tracking 3D (11 punti)
Blocco della messa a fuoco La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o il pulsante AE-L/AF-L
Flash incorporato Auto, Ritratto, Bambini, Close-up, Ritratto notturno, Feste/Interni, Ritratto di animali domestici, Bozzetto a colori: flash automatico e sollevamento automatico P, S, A, M, Alimenti: sollevamento manuale con rilascio del pulsante
Numero guida Circa 12/39, 13/43 con flash manuale (ISO 100, m, 20°C)
Comando flash TTL: fill-flash con bilanciamento i-TTL e flash i-TTL standard per fotocamera SLR digitali mediante sensore RGB da 420 pixel disponibili con flash incorporato e SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-400 (il fill-flash con bilanciamento i-TTL è disponibile se è selezionata la misurazione esposimetrica matrix o ponderata centrale) AA (Auto Aperture): disponibile con SB-900/SB-800 e obiettivi CPU Auto non TTL: le unità flash supportate includono SB-900, SB-800, SB-80DX, SB-28DX, SB-28, SB-27 e SB-22S Manuale con priorità alla distanza: disponibile con SB-900, SB-800 e SB-700
Modo flash Auto, Auto con riduzione occhi rossi, Slow sync auto, Slow sync auto con riduzione occhi rossi, Fill-flash, Riduzione occhi rossi, Sincro su tempi lenti, Sincro su tempi lenti con riduzione occhi rossi, Sincro sulla seconda tendina, Sincro sulla seconda tendina con sincro su tempi lenti, Senza flash
Compensazione flash Da -3 a +1 EV in step di 1/3 o 1/2 EV
Indicatore di flash pronto Si accende quando il flash incorporato o il flash esterno, ad esempio SB-900, SB-800, SB-700, SB-600 o SB-400, è completamente carica; lampeggia per 3 secondi dopo l’azionamento del flash a piena potenza
Slitta accessori Hot-shoe a ISO 518 con contatti sincro e dati e blocco di sicurezza
Nikon Creative Lighting System (CLS) Illuminazione avanzata senza cavi supportata con SB-900, SB-800 o SB-700 come unità flash master o con SU-800 come commander; comunicazione informazioni colore flash supportata con flash incorporato e tutte le unità flash compatibili con il sistema CLS
Terminale sincro Adattatore sincro AS-15 (acquistabile separatamente)
Bilanciamento del bianco Auto, incandescenza, fluorescenza (7 tipi), luce del sole diretta, flash, nuvoloso, ombreggiato, manuale predefinito, tutti eccetto l’impostazione manuale predefinita con regolazione fine
Motore di messa a fuoco Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF permanente (AF-F) Messa a fuoco manuale (MF)
Modo area AF Priorità AF al volto, AF ad area ampia, AF ad area normale, inseguimento soggetto AF
Autofocus AF con rilevazione del contrasto su qualsiasi punto del fotogramma (quando il modo AF con priorità al volto o inseguimento del soggetto AF è selezionato, la fotocamera seleziona automaticamente i punti AF)
Selezione automatica scene Disponibile nei modi Auto e Auto (senza flash)
Misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica TTL con sensore di immagine principale
Metodo di misurazione esposimetrica Matrix
Dimensioni del fotogramma (pixel) e frequenza fotogrammi 1.920 x 1.080, 30 p/25 p/24 p, alto/normale 1.280 x 720, 30 p/25 p/24 p, alto/normale 640 x 424, 30 p/25 p, alto/normale Una frequenza fotogrammi di 30 p (frequenza fotogrammi effettiva 29,97 fps) è disponibile quando NTSC viene selezionato per lo standard video. 25 p è disponibile quando PAL viene selezionato per lo standard video. La frequenza fotogrammi effettiva quando si selezione 24 p è di 23,976 fps.
Formato file MOV
Compressione video Codifica video avanzata H.264/MPEG-4
Formato di registrazione audio Lineare PCM
Dispositivo di registrazione audio Microfono stereo monofonico o esterno; sensibilità regolabile
Monitor LCD TFT in polisilicio a bassa temperatura da 7,5 cm (3 pollici), circa 921 k punti (VGA) ad angolo variabile, con angolo di visione di 170°, circa 100% di copertura dell’inquadratura e regolazione della luminosità
Riproduzione Riproduzione a pieno formato e riproduzione miniature (4, 9 o 72 immagini o calendario) con zoom in riproduzione, riproduzione filmato, slide show, visualizzazione degli istogrammi, alte luci, rotazione automatica immagine e commento immagine (fino a 36 caratteri)
USB USB ad alta velocità
Uscita video NTSC, PAL
Uscita HDMI Connettore HDMI mini-pin di tipo C
Terminale accessori Cavo di scatto: MC-DC2 (acquistabile separatamente) unità GPS: GP-1 (acquistabile separatamente)
Ingresso audio Jack stereo di tipo mini-pin (diametro di 3,5 mm)
Lingue supportate Arabo, cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, thailandese, turco
Batteria Una batteria ricaricabile Li-ion EN-EL14
Adattatore CA Adattatore CA EH-5b; richiede il connettore di alimentazione EP-5A (acquistabile separatamente)
Attacco per treppiedi 1/4 di pollice (ISO 1222)
Dimensioni (L x A x P) Circa 128 x 97 x 79 mm
Peso Circa 510 g (solo corpo macchina); circa 560 g (con batteria e card di memoria ma senza tappo corpo macchina)
Temperatura 0-40 °C
Umidità Inferiore all’85% (senza condensa)
Accessori in dotazione Batteria ricaricabile Li-ion EN-EL14 (con copricontatti), caricabatteria MH-24, cinghia a tracolla AN-DC3, cavo audio/video EG-CP14, cavo USB UC-E6, coprioculare DK-5, copri slitta accessori BS-1, oculare in gomma DK-20, tappo corpo BF-1B, CD-ROM di ViewNX 2, manuale d’uso

nikon-d5100-sinistra nikon-d5100-display nikon-d5100-destra nikon-d5100 nikon-d5100-display-orientabile

In Sintesi

Pro

  • Display LCD orientabile ad alta risoluzione
  • Molto facile da usare
  • Live View AF migliorato

Contro

  • Gamma di effetti speciali limitata

ACQUISTA nikon d5100 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *