miglior videoproiettore Classifiche

I 10 Migliori Videoproiettori in Assoluto per Qualità e Definizione


State cercando un videoproiettore per guardare film e video in grande formato? Ecco una guida pratica per individuare il miglior videoproiettore per uso domestico o per l’ufficio. Scopriamo quali caratteristiche deve avere, come scegliere il modello più adatto e quale acquistare tra i migliori 10 attualmente in commercio con relativi prezzi, marche e descrizioni.

Film, video, foto, documenti, giochi, e molto altro. Con un videoproiettore è possibile vedere numerosi tipi di contenuti ad alta risoluzione direttamente a casa propria. Rispetto al passato, i nuovi modelli hanno costi molto più accessibili alla portata di tutti, ma per scegliere il miglior videoproiettore tra quelli in commercio bisogna sapere cosa guardare.

Vediamo quali caratteristiche incidono nell’acquisto di un buon prodotto e come fare per non rischiare di buttare tempo e denaro in un articolo scadente.

Come scegliere un videoproiettore: tipologie e caratteristiche

Con l’abbassamento dei prezzi, i moderni videoproiettori possono essere utilizzati anche in alternativa al televisore, offrendo un’esperienza migliore in termini di dimensioni e, spesso, risoluzione. Ma per scegliere il dispositivo migliore ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione. Innanzitutto bisogna distinguerli per tecnologia di funzionamento:

  • LCD (Liquid Crystal Display): sono quelli più datati e si basano su un prisma che ricompone i fasci di luce (rosso, blu e verde) e proietta l’immagine. Luminosità e saturazione dei colori sono generalmente buoni e i prezzi sono accessibili.
  • LCoS (Liquid Crystal on Silicon): funzionano in modo simile ai precedenti, la differenza è che l’LCD utilizzato su questi proiettori è montato su una superficie riflettente. I livelli di nero sono migliori, il contrasto è migliore e i pixel sono meno visibili. Probabilmente è la tecnologia migliore, ma il costo è elevato.
  • DLP Digital Light Processing): in questo caso all’interno troviamo un chip ottico DMD, composto da microspecchi che, oscillando, riflettono il fascio di luce che si somma a un ulteriore fascio di luce emesso dal chip stesso. Questi proiettori possono essere molto compatti, e offrono buone prestazioni in termini di bianco e nero.

Per maggiori informazioni sulle tecnologie di funzionamento vedi la pagina specifica su Wikipedia. Oltre all’aspetto tecnologico, ci sono anche altri aspetti da considerare, i principali sono:

  • Risoluzione: un buon videoproiettore per uso domestico dovrebbe avere almeno risoluzione Full HD 1080p, perfetta per guardare film, video e giochi. Se invece volete la risoluzione migliore in assoluto, meglio optare per un videoproiettore 4K Ultra HD, ma mettete in conto una spesa maggiore.
  • Formato (aspect ratio): anche il formato è importante, perché indica in che dimensione viene proiettata l’immagine e a che distanza. Se pensate di utilizzare il videoproiettore solo occasionalmente va bene anche un dispositivo che proietta grandi immagini a distanza ravvicinata. Per un uso permanente, optate per un modello fisso a soffitto, che non ha problemi in fatto di formato. 4/3 e 16/9 sono i formati più diffusi, ma controllate comunque le specifiche prima dell’acquisto.
  • Luminosità e contrasto: una luminosità alta si traduce nella possibilità di proiettare tranquillamente anche in ambienti non totalmente bui. Se vi trovate in una situazione simile, cercate un modello con almeno 2500 lumen, se invece proiettate in una stanza buia, 1000-1500 lumen sono sufficienti. Anche il rapporto di contrasto è importante, perché indica la resa nelle zone più chiare e più scure. In generale: più alto è il valore numerico che esprime il rapporto di contrasto, migliore sarà la resa.
  • Dimensioni e peso: i videoproiettori domestici non devono necessariamente essere di piccole dimensioni. Se però a state cercando un dispositivo portatile, da spostare da una stanza all’altra o da portare in viaggio, allora scegliete un modello compatto e leggero. Esistono diverse alternative pensate per gaming e business, alcune delle quali stanno in una mano.

Home Theatre o Home Entertainment? Qual è la differenza

I videoproiettori Home Theatre sono progettati per l’utilizzo in una stanza completamente buia, in condizioni simili a quelle di un cinema o di un teatro. Questo tipo di dispositivo, generalmente non ha speaker incorporati, perché gli utenti preferiscono collegarli all’impianto audio di fiducia. Qualità immagine, caratteristiche e risoluzione sono buone, la maggior parte ha 1080p e alcuni modelli includono il 3D. Dal momento che si usa in un ambiente molto buio, il videoproiettore Home Theatre non ha bisogno di essere particolarmente luminoso: sotto i 2000 lumen andrà più che bene.

I videoproiettori Home Entertainment sono più versatili dei modelli Home Theatre, e di solito vengono usati in stanze in cui c’è più luce ambiente. Sono diventati dei validi sostituti dei TV HD e possono proiettare immagini abbastanza grandi senza perdere in qualità. Tendono ad essere più luminosi dei modelli Home Theatre e hanno sistema audio incorporato. Essendo pensati per l’uso occasionale, la qualità immagine, comunque buona, non è ai livelli dei videoproiettori Home Theatre.

Risoluzione: come capire quale è meglio scegliere

Idealmente, la risoluzione nativa del proiettore (il numero di pixel nel display) dovrebbe essere al livello di quella del contenuto che visualizzate più frequentemente. Per video e giochi si ha normalmente un aspect ratio di 16/9 o 16/10. Sia la risoluzione 1080p (1920×1080 pixel) sia quella 720p (1280×720 pixel) offrono il formato 16/9, mentre i proiettori WXGA (1280×800 pixel) offrono il 16/10. Sia i videoproiettori Home Theatre sia quelli Home Entertainment sono migliori con risoluzione 1080p, anche se molti consumatori si accontentano di un modello meno costoso a 720p.

Gli utenti più esigenti dovrebbero invece considerare il 4K (Ultra HD), con risoluzione 3840×2160 pixel, il doppio sia in verticale che in orizzontale. Tuttavia, i contenuti disponibili in 4K sono ancora limitati.

Luminosità: parametri di riferimento

I videoproiettori domestici hanno luminosità variabile da 100 lumen a diverse migliaia per i modelli Home Entertainment. La luminosità del vostro proiettore dipende essenzialmente da due fattori: l’illuminazione dell’ambiente e la dimensione dell’immagine. Se vi accontentate di immagini abbastanza piccole e proiettate in una stanza sufficientemente buia, potete optare per una bassa luminosità. Un videoproiettore Home Entertainment per una stanza comune dovrebbe invece essere più luminoso, da 2000 lumen in su.

Ricordate che la percezione della luminosità è logaritmica: serve molto più del doppio dei lumen per ottenere il doppio della luminosità. Per questo, le piccole differenze in termini di lumen (come 2200 vs 2500 lumen) sono poco significative.

Connettività, porte e connessioni: tipologie e possibilità

La maggior parte dei videoproiettori offre diverse opzioni di connettività. Quasi tutti i modelli recenti sono dotati di porta HDMI, che è ottima perché supporta la risoluzione 1080p. I proiettori più grandi hanno HDMI standard, mentre quelli più piccoli o portatili spesso hanno porte micro HDMI che necessitano di cavi differenti (solitamente inclusi). Molti modelli Home Theatre e Home Entertainment hanno porte compatibili con HDMI 1.4a, che consente la riproduzione da un lettore Blu-ray o da computer. Alcuni sono dotati di porte HDMI che supportano MHL, permettendo di collegare smartphone o tablet. Alcuni proiettori si collegano via WiFi e possono supportare streaming via Internet Wireless Display (WiDi) e/o Miracast.

Molti videoproiettori possono anche essere collegati a un computer via USB e la maggior parte ha uscite VGA, anche se per vedere video da computer è preferibile HDMI. Molti modelli offrono adattatori WiFi come caratteristica standard per lo streaming di contenuti multimediali.

Classifica: i 10 migliori videoproiettori per qualità e definizione

Dopo questa breve panoramica, è il momento di conoscere quali sono i 10 migliori videoproiettori attualmente in commercio coi relativi prezzi, marche e caratteristiche principali. Ecco i modelli con qualità e definizione migliori per permettervi di individuare con facilità il dispositivo più adatto alle vostre esigenze. A voi la scelta.

Viewsonic Pro7827HD

- Prezzo EUR 799,00 -

Viewsonic Pro7827HD

Acquistalo al miglior prezzo qui

#1 Viewsonic Pro7827HD: il miglior rapporto qualità/prezzo

Il Viewsonic Pro7827HD è un videoproiettore Full HD DLP completo, pensato per riprodurre al meglio i contenuti sportivi. Luminoso (2200 lumen), versatile e semplice da usare, è perfetto per vedere immagini di grandi dimensioni anche in ambienti mediamente luminosi.

Per il suo prezzo offre un set di caratteristiche molto interessante e un’ottima qualità immagine. Video, giochi, sport, presentazioni aziendali: il Viewsonic Pro7827HD si adatta perfettamente a tutte le vostre esigenze.

BenQ W1070

- Prezzo EUR 649,00 -

BenQ W1070

Acquistalo al miglior prezzo qui

#2 BenQ W1070: qualità immagine eccellente

Un videoproiettore Home Entertainment economico che fornisce una qualità immagine eccellente, ideale per essere usato anche in stanze luminose grazie agli ottimi livelli di luminosità e contrasto.

Il BenQ W1070 è un videoproiettore molto versatile che offre tre modalità di utilizzo: Standard, Dinamica e Cinema. E’ la soluzione perfetta per chi si avvicina al mondo dei videoproiettori, e si presta ad essere un valido sostituto del televisore.

Acer V7500

- Prezzo EUR 804,82 -

Acer V7500

Acquistalo al miglior prezzo qui

#3 Acer V7500: un buon set di caratteristiche

Forse Acer è più conosciuta per PC e laptop, ma anche in fatto di videoproiettori offre prodotti di qualità. L’Acer V7500 è un proiettore DLP con risoluzione Full HD, che offre un’eccellente qualità immagine a un prezzo davvero interessante.

Con una luminosità di 2500 lumen, un rapporto di contrasto di 20.000:1 e una buona qualità audio, è un’opzione versatile e conveniente per l’uso domestico.

Viewsonic PJD5353LS

- Prezzo EUR 584,95 -

Viewsonic PJD5353LS

Acquistalo al miglior prezzo qui

#4 Viewsonic PJD5353LS: grande versatilità

Il Viewsonic PJD5353LS è un videoproiettore con risoluzione nativa 1024×768 pixel, 3200 lumen e rapporto di contrasto di 13.500:1. Perfetto per l’utilizzo domestico, è un’ottima soluzione per guardare immagini di grandi dimensioni anche con un posizionamento ravvicinato.

Produce immagini e testi sempre nitidi e definiti, e la qualità audio è semplicemente ottima. Opzioni di connettività complete e la possibilità di scegliere tra cinque differenti modalità di utilizzo, lo rendono una scelta incredibilmente versatile.

Optoma GT1070X

- Prezzo EUR 687,26 -

Optoma GT1070X

Acquistalo al miglior prezzo qui

#5 Optoma GT1070X: un’ottima soluzione portatile

Il videoproiettore Optoma GT1070X ha risoluzione Full HD 1080p ed è in grado di riprodurre immagini di 100” da un metro di distanza. Con 2600 lumen i colori sono vividi e luminosi, e le dimensioni compatte lo rendono perfetto per essere trasportato facilmente da una stanza all’altra o in viaggio.

Con due porte HDMI e due speaker incorporati, il proiettore Optoma GT1070X è facile da impostare e da usare, e grazie alla connessione MHL è possibile collegarlo anche a smartphone o tablet. Se cercate un dispositivo piccolo e funzionale per vedere giochi, foto e video su un grande schermo, è una valida alternativa.

BenQ TH530

- Prezzo EUR 586,80 -

BenQ TH530

Acquistalo al miglior prezzo qui

#6 BenQ TH530: conveniente e di qualità

Chi ha detto che un videoproiettore di qualità deve essere per forza super costoso? Non certo BenQ, che con questo modello offre una fantastica soluzione economica con ottime caratteristiche.

Il BenQ TH530 ha risoluzione Full HD, luminosità e contrasto molto buoni che offrono un’ottima resa del dettaglio e un prezzo davvero accessibile. Se cercate un videoproiettore per un utilizzo occasionale e non volete spendere una fortuna, non potete trovare di meglio.

LG PW800

- Prezzo EUR 671,93 -

LG PW800

Acquistalo al miglior prezzo qui

#7 LG PW800: per portare un TV HD sempre con sé

Grazie al sintonizzatore TV incorporato, il videoproiettore LG PW800 è essenzialmente un TV HD che ha come display un proiettore. Ha risoluzione 720p, 800 lumen ed è abbastanza piccolo e leggero per essere trasportato ovunque.

Il proiettore LG PW800 è un DLP che garantisce una qualità immagine eccellente sia per video sia per contenuti testuali, con colori saturi e vibranti e dettagli definiti. Se state cercando un videoproiettore portatile con sintonizzatore TV e non avete esigenze particolari in termini di risoluzione, allora è una valida opzione.

Optoma HD142X

- Prezzo EUR 533,22 -

Optoma HD142X

Acquistalo al miglior prezzo qui

#8 Optoma HD142X: autonomia incredibile

Con un design compatto, un buon set di caratteristiche e be 8.000 ore di utilizzo, l’Optoma HD142X è un videoproiettore DLP con risoluzione Full HD che merita di entrare nella Top 10.

La luminosità è di 3000 lumen, ha due porte HDMI 1.4a (di cui una con MHL), uscita USB, supporto per video 3D ed è più silenzioso di altri modelli (24dB). Il prezzo è accessibile ed è certamente una soluzione valida anche per chi non ha mai usato un videoproiettore.

OPTOMA H183X

- Prezzo EUR 385,99 -

OPTOMA H183X

Acquistalo al miglior prezzo qui

#9 OPTOMA H183X: ideale per l’uso occasionale

Normalmente consigliamo di acquistare un videoproiettore che offra almeno risoluzione Full HD, ma se state cercando un dispositivo per l’uso sporadico potete risparmiare molto acquistando un proiettore HD come questo. L’OPTOMA H183X ha risoluzione 1280×800 pixel e un prezzo inferiore a 400€.

I proiettori economici spesso hanno problemi con la resa del nero, ma non vale per l’H183X, che produce neri profondi, dettagli nitidi e una qualità immagine superiore agli standard di categoria. Se sia o meno la soluzione adatta a voi dipende solamente dall’uso che volete farne. Se cercate un proiettore da usare occasionalmente senza spendere molto, è un’ottima scelta.

Philips Picopix PPX4010

- Prezzo EUR 280,15 -

Philips Picopix PPX4010

Acquistalo al miglior prezzo qui

#10 Philips Picopix PPX4010: uno dei più piccoli sul mercato

Grande quanto una confezione di Tic-Tac, il Philips Picopix PPX4010 è uno dei videoproiettori più piccoli e leggeri in circolazione. Per chi cerca una soluzione portatile ma non vuole aggiungere peso extra, è senza dubbio l’alternativa migliore.

Il Picopix PPX4010 ha una luminosità di 100 lumen, funziona con collegamento USB o con altre fonti di alimentazione (non ha batteria) ed è incredibilmente semplice da impostare e usare, specialmente se accoppiato a un PC. Se state cercando un supporto da portare con voi quotidianamente per presentazioni aziendali e simili, avete trovato quello che fa per voi.