miglior instant camera Classifiche

Le 10 migliori instant camera 2017 per qualità fotografica e prestazioni


Le instant camera sono tornate: divertenti, facili da usare e dal sapore rétro, permettono di avere tra le mani le proprie foto subito dopo averle scattate. Se un tempo Polaroid era leader incontrastata, ora le opzioni tra cui scegliere si sono moltiplicate. Scopriamo come scegliere la miglior instant camera e quali sono i 10 migliori modelli per qualità fotografica ed esperienza di utilizzo.

Anche se le fotocamere analogiche esistono ancora, oggi si utilizza sempre di più lo smartphone per quasi ogni cosa. Ma questo non significa che i dispositivi analogici siano morti. Anzi, le instant camera sono diventate incredibilmente popolari negli ultimi anni.

In un’era dominata dal digitale, le vecchie Polaroid Land Camera e i nuovi modelli istantanei in commercio esercitano ancora un fascino irresistibile. Cosa c’è di più magico della possibilità di tenere in mano una fotografia subito dopo averla scattata?

Bisogna ricordare una cosa però: la fotografia istantanea non è un hobby economico. Per ridurre i costi, può essere utile rallentare e apprezzare l’intero processo fotografico. Sicuramente è un buon modo per assaporare ogni singolo momento e dare a ogni scatto un valore sentimentale.

Come scegliere una instant camera: quali caratteristiche considerare

Chi si avvicina alle instant camera per la prima volta può essere disorientato dalla varietà di modelli in circolazione. Un tempo Polaroid aveva l’esclusiva, mentre oggi si trovano molti modelli concorrenti all’altezza della competizione. Come scegliere? Vediamo quali sono i fattori principali da tenere in considerazione nell’acquisto della miglior instant camera:

  • Pellicola: la differenza principale tra i vari modelli sta nella pellicola utilizzata. Le instant camera Polaroid fanno uso di una pellicola che dà il classico effetto vintage tanto amato dai nostalgici. Il tempo di sviluppo è di circa 30 minuti e il costo è notevole: una confezione da 8 scatti costa circa 20€. Per feste e eventi forse non è la soluzione più indicata. Se volete foto più “istantanee” e meno costose, potete optare per altri modelli più recenti, come le Fuji Instax o le instant camera Lomography. Le foto si sviluppano in pochi secondi, la qualità è buona e il prezzo più accessibile.
  • Lenti aggiuntive: non tutti i modelli offrono la possibilità di cambiare obiettivo. Lomography è il marchio più versatile in questo senso, permettendovi di sperimentare e creare effetti originali con lenti intercambiabili.
  • Funzioni: le instant camera non sono certo fotocamere avanzate né professionali. I modelli base non sono dotati di funzioni altamente tecnologiche, ma alcuni dei più recenti offrono diverse possibilità, come esposizioni lunghe, multiesposizioni e altro ancora.
  • Supporto digitale: se la Polaroid tradizionale scattava e stampava, i nuovi modelli spesso registrano anche una copia digitale dell’immagine, e a volte è anche possibile scegliere se stampare l’immagine o salvarla solo in formato digitale. Un buon modo per non sprecare pellicole preziose!

Quando comprare una instant camera: per quali utilizzi è più indicata

Le instant camera non sono fotocamere professionali. Non hanno funzionalità avanzate né specifiche tecniche all’avanguardia, ma offrono un vantaggio unico: la possibilità di avere tra le mani una stampa delle proprie foto nel momento immediatamente successivo allo scatto.

Sono strumenti intuitivi e divertenti, con dimensioni e peso contenuti per essere portati ovunque. Feste, eventi, viaggi, le instant camera sono fantastiche per immortalare i momenti speciali e condividerli con gli amici, magari lasciando anche a loro un ricordo cartaceo da portare a casa.

In un’epoca caratterizzata da fretta, stress e mancanza di tempo, le instant camera ci spingono a rallentare. Fotografare qualsiasi cosa significa sprecare pellicola e denaro, quindi bisogna fermarsi a riflettere, cogliere quell’attimo pieno di significato e scattare.

Inoltre, oggi si tende a stampare sempre meno fotografie. Scaricare la macchina fotografica, selezionare le foto migliori, trasferirle su chiavetta e portarle a stampare è un procedimento lungo, visto quasi con fastidio. Allora perché non provare una instant camera per conservare qualche ricordo in più?

Classifica: le 10 migliori instant camera 2017 per qualità fotografica ed esperienza di utilizzo

Ci siamo: è il momento di scegliere la miglior instant camera. Polaroid, Fujifilm, Leica e Lomography sono le marche più diffuse e apprezzate. I modelli disponibili sono svariati, ma quelli realmente validi non sono molto, per facilitarvi il compito elenchiamo di seguito i 10 migliori attualmente sul mercato selezionati per qualità fotografica, praticità di utilizzo e rapporto qualità prezzo.

Fujifilm Instax Mini 90 Neo Classic

Fujifilm Instax Mini 90 Neo Classic

Acquistala al miglior prezzo qui

#1 Fujifilm Instax Mini 90 Neo Classic: la migliore instant camera in assoluto

Fujifilm offre diversi modelli di Instax Mini, ma la Mini 90 è certamente la migliore. Se cercate caratteristiche avanzate e non volete sprecare soldi in batterie non ricaricabili, è quello che fa per voi.

E’ senza dubbio la instant camera Fujifilm più completa. L’unico aspetto negativo potrebbe essere il prezzo, forse più alto di ciò che ci si aspetta da una fotocamera di questo tipo.

Fujifilm Instax Mini 8

Fujifilm Instax Mini 8

Acquistala al miglior prezzo qui

#2 Fujifilm Instax Mini 8: ottimo rapporto qualità/prezzo

Uno dei modelli più vecchi di Instant Fujifilm ancora disponibile sul mercato. Se cercate una fotocamera economica adatta anche a bambini e ragazzi, è la scelta migliore. Non si trovano facilmente come un tempo, ma sono molto meno costose della Mini 90.

Se volete investire il meno possibile, la Mini 8 è perfetta, e potrete utilizzare i soldi risparmiati per acquistare più pellicole. Non ha fronzoli e opzioni aggiuntive e manca lo specchio per i selfie, ma vale la pena visto il prezzo.

Fujifilm Instax Wide 300

Fujifilm Instax Wide 300

Acquistala al miglior prezzo qui

#3 Fujifilm Instax Wide 300: la migliore con pellicola grande formato

Anche se il formato Instax Mini è fantastico, il formato Instax Wide utilizzato dalla Wide 300 regala grandi soddisfazioni. Non è una fotocamera tascabile o che sta facilmente in borsa, ma offre scatti più grandi che si avvicinano al classico formato Polaroid.

L’unica nota negativa è il mirino posizionato nell’angolo: per inquadrare correttamente bisogna fare un po’ di pratica. Si possono fare selfie, ma se ci tenete particolarmente, meglio utilizzare l’obiettivo dedicato. Le funzioni creative non sono avanzate come sulla Mini 90, ma se volete un formato ampio dovrete scendere a compromessi.

Lomography Lomo Instant Wide

Lomography Lomo Instant Wide

Acquistala al miglior prezzo qui

#4 Lomography Lomo Instant Wide: funzionalità avanzate

Comandi manuali, regolazione dell’esposizione e supporto per flash esterno: gli amanti delle instant camera si innamoreranno della Lomo Instant Wide.

Il modello Wide proposto da Lomography ha un taglio più serio rispetto alla Wide 300, offre la possibilità di applicare lenti grandangolari e macro ed è dotato di specchio per facilitare lo scatto di selfie. Le dimensioni non sono certo contenute ed è più costosa della media delle instant camera, ma per le caratteristiche che offre vale la spesa.

Fujifilm Instax Mini 70

Fujifilm Instax Mini 70

Acquistala al miglior prezzo qui

#5 Fujifilm Instax Mini 70: incredibilmente compatta

La Mini 70 ha tutte le caratteristiche dei modelli più avanzati come la Mini 90, ma in un corpo tra i più piccoli per una instant camera. Dotata di un obiettivo 60mm, può stare facilmente in borsa ed essere portata ovunque. Non è economica come alcuni modelli Instax meno recenti, ma la Mini 70 ha tutto ciò che serve per giustificare il suo prezzo, incluso lo specchio per i selfie.

Diversamente dalla super economica Mini 8, la Mini 70 ha timer per autoscatto, modalità macro e anche modalità panorama. Manca l’opzione per doppia esposizione e funziona con le poco diffuse batterie CR-2, ma nel complesso è un’ottima scelta.

Impossible Project I-1

Impossible Project I-1

Acquistala al miglior prezzo qui

#6 Impossible Project I-1: design rétro e funzioni avanzate

Impossible è l’unico produttore di pellicole istantanee compatibili con Polaroid. La I-1 è la prima fotocamera della compagnia, e ha tutte le caratteristiche dei prodotti di prima generazione.

Pur essendo un incredibile pezzo di design moderno, questa fotocamera è essenzialmente un modello squadrato in stile Polaroid con opzioni avanzate. Un anello dotato di luci LED permette di scattare ritratti ravvicinati e funziona anche come indicatore del livello di batteria. La camera è anche dotata di un rudimentale sistema di autofocus, che seleziona automaticamente l’obiettivo migliore per lo scatto.

Lomography Lomo Instant

Lomography Lomo Instant

Acquistala al miglior prezzo qui

#7 Lomography Lomo Instant: intuitiva e divertente

Un’instant camera divertente con obiettivo grandangolare e supporto per esposizioni multiple. La Lomo Instant è la prima instant camera del marchio, ed è certamente un tentativo riuscito.

Divertente e semplice da usare, è dotata di flash incorporato, supporto per regolazione manuale dell’apertura, modalità bulb per le lunghe esposizioni, mirino ottico e specchio frontale per i selfie. Nel complesso offre un buon set di caratteristiche per il suo prezzo.

#8 Leica Sofort: prezzo accessibile

Anche Leica ha fatto il suo ingresso sul mercato delle instant camera con la Leica Sofort. Compatta e dal design elegante, è perfetta per essere portata ovunque. Utilizza pellicole Instax Mini e d è disponibile in tre colori: bianco, arancio e menta.

La Leica Sofort ha un obiettivo 34mm, tre modalità di messa a fuoco, modalità di scatto preimpostate per adattarsi a ogni situazioni e specchio rettangolare per i selfie. Se a questo aggiungiamo un prezzo accessibile, è facile pensare che diventerà presto uno dei modelli più trendy.

#9 Polaroid Snap: affascinante look nostalgico

Combinando una fotocamera digitale da 10 megapixel con una stampante Zink, Polaroid ha realizzato la Polaroid Snap, una divertente instant camera dall’aspetto nostalgico.

L’aspetto più interessante è la possibilità di archiviare una copia digitale delle foto, che oltre ad essere stampate, saranno salvate su memory card. Inoltre, le pellicole Zink sono dotate di retro adesivo, e potrete utilizzare le foto anche come sticker. Mancano mirino e schermo e si possono fare solo piccole modifiche alle impostazioni, ma se la vostra priorità è il divertimento è un’opzione più che valida.

#10 Polaroid PIC-300: facile da usare

La Polaroid PIC-300 stampa immagini di qualità con colori saturi e vibranti. E’ dotata di flash automatico, otturatore elettronico da 1/60 secondi e di una pratica modalità risparmio energetico che entra in funzione quando la fotocamera è accesa da molto tempo.

Disponibile in quattro diversi colori e accessoriata con una comoda tracolla, è una instant camera facile da usare e con un prezzo nella media.