canon powershot g1x recensione Compatta

Canon PowerShot G1X Verdetto

Design 80%
Caratteristiche 80%
Performance 65%
Qualità Immagine 82%
Giudizio complessivo

Anche se non è veloce e scattante nelle prestazioni, la Canon PowerShot G1X è una fotocamera compatta avanzata in grado di toccare alti livelli di qualità nelle immagini grazie al suo grande sensore e alla buona combinazione di caratteristiche tecniche.

Punteggio 76%
Vota questa fotocamera
0 voti
0

Canon Powershot G1X


ACQUISTA Canon G1X IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Canon Powershot G1X Recensione

La cosa più interessante è sicuramente il sensore. La Canon PowerShot G1X infatti, monta un 18.7 x 14mm CMOS da 14.3 megapixel (MP), che oltre ad essere sei volte più grande del sensore CCD 10 MP impiegato dalla precedente G12, è di poco più piccolo dei sensori APS-C che Canon utilizza nella sua gamma di reflex consumer. Ecco quindi che la Canon G1X mira principalmente ad un target di fotografi entusiasti/entry level, puntando a diventare la loro fotocamera “da portare ovunque”, offrendo una qualità fotografica molto vicina a quella di una DSLR.

Design e caratteristiche

Trattandosi di una compatta di alto livello, la G1X è in grado di scattare immagini in RAW a 14 bit, oltre che ovviamente ai normali JPEG. L’output massimo è dunque 14MP a 4352 x 3264 pixel, ma è anche possibile scattare a 7MP, 2MP e 0.2MP.

Sensore e risoluzione non sono i soli aspetti migliorati rispetto ai precedenti modelli della serie G, anche la capacità di registrazione video passa ora a 1080p Full HD a 24fps, oltre che alle opzioni 720p HD e 640 x 480 VGA, mentre il suono viene ripreso in stereo.

Sul retro della fotocamera si trova il monitor LCD da 3 pollici ad angolazione variabile da 921k punti, collegato alla fotocamera tramite un cerniera laterale che consente una rotazione di 270 gradi. Decisamente molto utile e funzionale.

È dotata inoltre di un mirino ottico, anche se le dimensioni sono leggermente piccole e la copertura è solo del 77% dell’inquadratura.

Come per i modelli della serie G precedenti, l’impugnatura è piuttosto grande, ma la fotocamera risulta comunque comodo da tenere. Grazie al rivestimento in gomma dura infatti, la presa risulta solida e ferma in mano.

Sono poi presenti anche un’ampia serie di pulsanti e controlli diretti per l’accesso alle principali funzioni che solitamente vengono più comunemente utilizzate.

Fedelmente al suo status di compatta avanzata, la G1X offre il classico quartetto PASM DSLR delle modalità di esposizione: program, aperture-priority, shutter-priority e manual. A queste si aggiunge una modalità completamente automatica, 13 modalità di ripresa individualmente selezionabili e una generosa selezione di effetti digitali e filtri creativi.

Performance

La Canon G1X non è certo tra le fotocamere che spiccano per velocità. Dall’accensione al primo scatto passano poco meno di 4 secondi, non esattamente un tempo da record.

In tutte le modalità autofocus il punto di fuoco è limitato ad uno solo selezionabile dall’utente con una buona copertura che si estende molto vicino ai bordi e gli angoli. Sono poi presenti una modalità completamente automatica Face AiAF che è in grado di rilevare più di una faccia nella stessa scena; e infine, una modalità AF tracking che funziona in modo adeguato con i soggetti in lento movimento lentamente, ma meno con quelli che si muovono rapidamente.

Nel complesso la velocità AF è in realtà un po ‘lento per una fotocamera di questo tipo, per il suo prezzo e le specifiche. Anche in buona luce il tempo impiegato dall’AF per regolarsi sul soggetto non è velocissimo, e rallenta ulteriormente in condizioni di luce scarsa.

I tempi di processamento dell’immagine tuttavia, sono abbastanza accettabili: 1,9 scatti/sec., in AF: circa 0,7 scatti/sec., LV: circa 0,7 scatti/sec. (fino a esaurimento spazio su scheda di memoria) e in modalità raffica ad alta velocità (HQ) arriva a circa 4,5 scatti/sec. fino a 6 scatti.

Qualità immagine

Davvero molto buona. Lo zoom fisso 28-112 mm produce scatti impressionanti, quasi ai livelli di una DSLR per nitidezza e dettaglio e grazie al sensore più grande, è altresì possibile ottenere una profondità fantastica.

Colori, tonalità e bilanciamento del bianco sono altre tre aree in cui la G1 X eccelle. Le tonalità sono vive e fedeli, le luci sono ottime e i contrasti molto belli.

Il bilanciamento del bianco è perfettamente coerente quando è lasciato l’impostazione AWB, la misurazione è precisa e affidabile nel complesso.

Naturalmente, è possibile regolare con precisione le varie impostazioni immagine utilizzando il menu “My Colours”, che presenta diverse opzioni cui cui potremo sbizzarrirci e dare sfogo alla creatività.

Il più grande punto di forza della G1 X tuttavia, sono le prestazioni ISO, ampliata ad un range di 100 – 12.800 in modalità standard. La gestione del rumore anche a sensibilità elevate è veramente degno di nota. Gli scatti sono super puliti fino a ISO 800, e persino da 800 a 3200 la pulizia delle immagini è molto alta. Salendo ancora, iniziano a vedersi i primi normali deterioramenti, seppure sempre con un sacco di dettagli anche nelle zone d’ombra.

Al massimo delle impostazioni ISO (6400 e 12800) è visibile il graduale declino della qualità insieme ad un aumento del rumore, ma anche questi scatti rimangono comunque perfettamente utilizzabili nelle dimensioni più piccole.

Canon PowerShot G1 X opinioni

La Canon Powershot G1X è una compatta avanzata che beneficia di un sensore di alta qualità poco più piccolo di quello che Canon utilizza nelle sue reflex digitali APS-C.

I vantaggi di questo sensore più grande si riflettono immediatamente sulla qualità complessiva dell’immagine, conferendo alla G1X risultati da top di categoria. Certo non sarà velocissima e non offrirà performance strabilianti, ma i puristi della qualità dell’immagine potranno tranquillamente sorvolare su queste lacune, in favore di immagini semplicemente eccellenti.

Caratteristiche tecniche

SENSORE IMMAGINE

Tipo CMOS Canon ad alta sensibilità da 18,7 mm x 14 mm
Pixel effettivi Circa 14,3 M
Rapporto di visualizzazione/Colore 4:3
Tipo filtro colore Colori primari

PROCESSORE DI IMMAGINI

Tipo DIGIC 5 con tecnologia iSAPS

OBIETTIVO

Lunghezza focale 15,1 – 60,4 mm (equivalente a 28 – 112 mm in formato 35 mm)
Zoom Ottico 4x. Digitale circa 4x (con teleconvertitore digitale circa 1,5x o 1,9x e Safety Zoom¹) Combinato circa 16x
Apertura massima f/2,8 – f/5,8
Struttura 11 elementi in 10 gruppi (2 elementi asferici UA fronte/retro, 1 elemento asferico fronte/retro)
Stabilizzazione dell’immagine Sì (nell’obiettivo, tipo shift-type), ca. 3 stop¹. Intelligent IS

MESSA A FUOCO

Tipo TTL
Sistema AF/punti AiAF (Face Detection/9 punti), 1 punto AF (tutte le posizioni disponibili, centrale fisso o Face Select and Track)
Modalità AF Singolo, continuo, Servo AF/AE¹, AF tracking
Selezione del punto AF Selezione manuale tramite FlexiZone AF/AE, dimensioni (normale, piccola)
Blocco AF On/Off selezionabile
Raggio ausiliario AF
Messa a fuoco manuale
Bracketing di messa a fuoco
Distanza minima di messa a fuoco 20 cm (grandangolo) dalla lente frontale in macro

CONTROLLO ESPOSIZIONE

Modalità di misurazione Valutativa (collegata al riquadro Face Detection), media ponderata al centro, spot (centrale o collegata al riquadro Face Detection AF o FlexiZone AF)
Blocco AE
Compensazione esposizione +/- 3 EV in incrementi di 1/3 stop
i-Contrast avanzato per la correzione automatica della gamma dinamica
Filtro ND (3 stop)
AEB 1/3 – 2 EV in incrementi di 1/3 stop
Sensibilità ISO* AUTOMATICO, 100, 125, 160, 200, 250, 320, 400, 500, 640, 800, 1000, 1250, 1600, 2000, 2500, 3200, 4000, 5000, 6400, 8000, 10000, 12800

OTTURATORE

Velocità 1 – 1/4000 sec. (impostazione di default)
60 – 1/4000 sec. (gamma complessiva, varia a seconda della modalità di scatto)

BILANCIAMENTO DEL BIANCO

Tipo TTL
Impostazioni Automatico (incluso bilanciamento della funzione Rilevamento viso), Luce giorno, Nuvoloso, Tungsteno, Fluorescente, Fluorescente High, Flash, Subacquea, Personalizzato 1, Personalizzato 2. Correzione del bilanciamento bianco multiarea disponibile in Smart Auto

MATRICE COLORE

Tipo sRGB

MIRINO

Mirino Zoom a immagine reale, mirino ottico
Correzione diottrie

MONITOR LCD

Monitor Display PureColor II VA (TFT) da 7,5 cm (3″) orientabile, circa 920.000 punti
Copertura Circa 100%
Luminosità 5 livelli regolabili LCD a illuminazione rapida

FLASH

Modalità Automatico, Flash manuale disattivato/attivato
Sincronizzazione lenta Sì.
Velocità massima:
1/2000 sec. (flash integrato)
1/250 sec. (flash esterno)
1/4000 sec. (esterno con fsinc alta velocità)
Riduzione effetto occhi rossi
Compensazione esposizione flash +/- 2 EV in incrementi di 1/3 stop. Face Detection FE. Safety FE.
Blocco dell’esposizione del flash
Regolazione manuale della potenza 3 livelli con flash interno (fino a 19 livelli con EX Speedlite 270EX e 430EX II esterni; 22 livelli con 580EX II¹)
Sincronizzazione sulla seconda tendina
Raggio d’azione flash incorporato 50 cm – 7 m (grandangolo)/1 m – 3,1 m (teleobiettivo)
Flash esterno E-TTL con Speedlite serie EX¹, Macro Twin Lite MT-24EX, Macro Ring Lite MR-14EX

SCATTO

Modalità Smart Auto (32 tipi di scena rilevati), Programma AE, AE con priorità otturatore, AE con priorità apertura, Manuale, Personalizzato (2 modalità), SCN (Video Diario, Ritratto, Paesaggio, Bambini e cuccioli, Sport, Otturatore intelligente (Sorriso, Autoscatto occhiolino, Face Self-Timer), Raffica alta velocità (HQ), Modalità Notturno senza treppiede, Spiaggia, Subacqueo, Fogliame, Neve, Fuochi d’artificio, Assist), Filtri creativi (HDR, Nostalgico, Effetto fish-eye, Effetto miniatura, Effetto fotocamera giocattolo, Monocromia, Extra vivace, Effetto poster, Risalto colore, Scambio colore), Video
In modalità filmato Smart Auto (21 tipi di scena rilevati), Standard, Programma AE, Ritratto, Paesaggio, Spiaggia, Subacquea, Fogliame, Neve, Fuochi d’artificio, Nostalgico, Effetto Fish-eye, Effetto miniatura, Monocromia, Extra vivace, Effetto poster, Risalto colore, Scambio colore, Filmato iFrame
Effetti fotografici My Colors (My Colors disattivato, Vivace, Neutro, Seppia, Bianco & Nero, Diapositiva, Carnagione chiara, Carnagione scura, Blu vivace, Verde vivace, Rosso vivace, Colore personale)
Modalità drive Singolo, Continuo, Continuo con AF, Autoscatto
Scatto continuo Circa 1,9 scatti/sec., AF: circa 0,7 scatti/sec., LV: circa 0,7 scatti/sec. (fino a esaurimento spazio su scheda di memoria) Raffica alta velocità (HQ): circa 4,5 scatti/sec., fino a 6 scatti¹²

PIXEL PER LA REGISTRAZIONE/COMPRESSIONE

Dimensioni immagine 4:3 – (L e RAW) 4352 x 3264, (M1) 3072 x 2304, (M2) 1600 x 1200, (S) 640 x 480
16:9 – (L) 4352 x 2248, (M1) 3072 x 1728, (M2) 1920 x 1080, (S) 640 x 360
3:2 – (L) 4352 x 2904, (M1) 3072 x 2048, (M2) 1600 x 1064, (S) 640 x 424
1:1 – (L) 3264 x 3264, (M1) 2304 x 2304, (M2) 1200 x 1200, (S) 480 x 480
4:5 – (L) 2608 x 3264, (M1) 1840 x 2304, (M2) 960 x 1200, (S) 384 x 480
Ridimensionamento durante la riproduzione (M2, S, XS)
*XS dimezza la lunghezza e larghezza di S
Compressione Fine, Normale
Filmati (Full HD) 1920 x 1080, 24 fps, (HD) 1280 x 720, 30 fps, (L) 640 x 480, 30 fps
Effetto Miniatura (HD, L) 6 fps, 3 fps, 1,5 fps
Filmato iFrame (HD)
Lunghezza filmato (Full HD e HD) Fino a 4 GB o 29 min. 59 sec ¹
(L e M) Fino a 4 GB o 1 ora²

TIPI DI FILE

Foto Compressione JPEG (conforme Exif 2.3 [Exif Print])/Sistema Design rule for Camera File, RAW (RAW Canon seconda edizione a 14 bit), compatibile con Digital Print Order Format [DPOF] versione 1.1
Filmati MOV [H.264 + PCM lineare (stereo)]
iFrame

ALTRE FUNZIONI

Correzione degli occhi rossi Sì, durante lo scatto e la riproduzione
My Camera/My Menu Immagine d’avvio e suoni personalizzabili. Personalizzazione del menu
My Category Classificazione personalizzabile delle immagini
Sensore con orientamento intelligente
Istogramma Sì, in tempo reale
Zoom di riproduzione Circa 2x – 10x
Autoscatto Circa 2 o 10 sec., personalizzato
Lingue menu Inglese, tedesco, francese, olandese, danese, finlandese, italiano, norvegese, svedese, spagnolo, cinese semplificato, cinese tradizionale, giapponese, russo, portoghese, coreano, greco, polacco, ceco, ungherese, turco, tailandese, arabo, ucraino, rumeno, persiano (farsi), hindi

INTERFACCIA

Computer USB Hi-Speed (MTP, PTP) con connettore dedicato (compatibile con Mini-B)
Altro Uscita A/V (PAL/NTSC) con connettore mini HDMI (compatibile HDMI-CEC

SCHEDA DI MEMORIA

Tipo SD, SDHC, SDXC

SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI

PC e Macintosh Windows 7 SP1/ Vista SP2/ XP SP3
Mac OS X v10.5 – 10.6 (processore Intel richiesto)

SOFTWARE

Visualizzazione e stampa ZoomBrowser EX/ImageBrowser
Altro CameraWindow, Movie Uploader per YouTube, PhotoStitch
Manipolazione delle immagini Digital Photo Professional per sviluppo RAW

ALIMENTAZIONE

Batterie Batteria ricaricabile agli ioni di litio NB-10L (batteria NB-10L e carica batteria inclusi)
Durata batteria Circa 250 scatti¹
Circa 420 min. di riproduzione
Alimentazione C/A Kit adattatore CA ACK-DC80 opzionale

CARATTERISTICHE FISICHE

Ambiente operativo 0 – 40 °C, umidità 10 – 90%
Dimensioni (LxAxP) 116,7 x 80,5 x 64,7 mm
Peso Circa 534 g (con batteria/batterie e scheda di memoria)

canon-powershot-g1x-retro-display canon-powershot-g1x canon-powershot-g1x-pulsanti canon-powershot-g1x-flash canon-powershot-g1x-display-orientabile

In Sintesi

Pro

  • Eccellente qualità fotografica per la sua classe
  • Buoni risultati anche ad alte ISO
  • Display orientabile
  • In grado di catturare un sacco di dettagli

Contro

  • Lenta velocità di scatto
  • Prestazioni poco scattanti

ACQUISTA Canon G1X IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *