canon eos m5 recensione Mirrorless

Canon EOS M5 verdetto

design 90%
caratteristiche 80%
performance 80%
qualità immagine 80%
Giudizio complessivo

Un’eccellente macchina fotografica, in grado di scattare bellissime immagini e di offrire una piacevole esperienza di utilizzo globale. La EOS M5 è il segnale che anche Canon ha iniziato a prendere seriamente il mercato delle compact system, offrendo una proposta molto valida e particolarmente attraente per chi utilizza già Canon.

Punteggio 82%
Vota questa fotocamera
5 voti
55

Canon EOS M5


ACQUISTA Canon EOS M5 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Canon EOS M5 Recensione

Con l’ultima CSC probabilmente è la prima volta che Canon ha progettato una CSC per un pubblico “serio”.

La EOS M5 ha un sensore APS-C da e un processore Digic 7. Fondamentalmente è una versione in miniatura della Canon EOS 80D. Altre caratteristiche interessanti comprendono AF Dual Pixel CMOS e velocità di scatto fino a 9fps. Può registrare video full HD, e ha WiFi e NFC incorporati.

Design e caratteristiche

La M5 ha una forma molto attraente in perfetto stile Canon, senza copiare il design rétro di altre mirrorless sul mercato. Sembra molto una versione ridotta di una DSLR Canon, e il risultato è veramente ben riuscito.

La fotocamera sta molto confortevolmente in mano, con un’impugnatura massiccia modellata con la forma delle dita. Il tasto di scatto è posizionato in modo da far stare comodamente l’indice al di sopra.

Attorno al tasto di scatto c’è una rotella che regola diverse impostazioni a seconda della modalità di scatto, come il diaframma in modalità di apertura. Dietro il tasto di scatto si trova un altro comando personalizzabile in base alle preferenze. All’interno c’è un tasto che permette di scegliere tra le opzioni disponibili.

Un’altra ghiera è posizionata per compensare l’esposizione con il pollice. Ha un buon livello di rigidità e non si corre il rischio di spostarla accidentalmente creando immagini sovra o sottoesposte.

Passando al retro della fotocamera la maggior parte dei tasti si trova sul lato destro, molto pratico se si utilizza il dispositivo con una sola mano perché non bisogna contorcersi in posizioni innaturali per premere i tasti.

Display e mirino

Lo schermo, un LCD da 3.2 pollici con 1.620.000 punti, è touch-sensitive, che significa che è possibile impostare il punto di autofocus o spostarsi tra varie impostazioni del menu e opzioni playback. Su questo modello Canon ha aggiunto AF touch-and-drag, ed è possibile usare il mirino mentre si utilizza lo schermo per impostare il punto di fuoco. Questa caratteristica l’abbiamo già vista sulle fotocamere Panasonic e ha dimostrato di essere molto funzionale.

Canon però è andata un passo oltre, aggiungendo la possibilità di usare solo una specifica area dello schermo per il touch-and-drag per evitare di impostare accidentalmente il fuoco con il naso toccando lo schermo. Un’ottima idea che rende l’uso molto più agevole.

Parlando del mirino, un OLED con 2.360.000 punti, questa è la prima volta che Canon lo include su un modello EOS M, cosa per cui gli appassionati saranno probabilmente grati. Offre una visuale chiara e luminosa, ma forse è leggermente piccolo. Ha circa le stesse dimensioni del mirino della Fujifilm X-T10, piuttosto che di quello della X-T2. Comunque è molto usabile, non solo quando lo schermo non è una soluzione pratica.

Essendoci il mirino, ora lo schermo ruota verso il fronte dal lato inferiore, e gli irrinunciabili selfie sono ancora possibili. Il lato negativo è che se si vuole utilizzare la fotocamera su un treppiede o una superficie solida, non si potrà ruotare lo schermo frontalmente. Lo schermo ruota anche verso l’alto, facilitando gli scatti dall’alto.

Qualità immagine

La M5 ha la stessa combinazione vincente di caratteristiche della Canon EOS 80D DSLR, quindi non sorprende che la qualità immagine sia davvero molto buona.

La quantità di dettagli registrata dal sensore è eccellente, ma può aumentare ancora attivando l’impostazione “Fine Detail”. Questa funzione è particolarmente utile se si fotografa un soggetto con molti dettagli.

Le immagini JPEG mostrano una buona luminosità, sembrano vivide e piene di vita senza rischiare di essere troppo sature. La fotocamera produce esposizioni equilibrate nella maggior parte delle situazioni. Il bilanciamento del bianco automatico di solito non scherza, ma ogni tanto può realizzare immagini meno eccellenti con luce artificiale, con la fotocamera che tende a compensare verso luce calda.

La gestione del rumore è abbastanza buona, ma per ottenere la qualità migliore è preferibile rimanere ai valori di sensibilità più bassi. Il rumore comincia a comparire e a diventare problematico attorno a ISO 3.200 (o meno se si esamina l’immagine al 100%). Le impostazioni più alte di 12.800 e 25.600 sono utili se si vuole ottenere disperatamente uno scatto, ma se possibile meglio evitare.

Performance

Nella maggior parte delle situazioni la Canon EOS M5 aggancia il soggetto con relativa facilità e con un buon livello di accuratezza. Canon ha speso molto tempo per migliorare la velocità della messa a fuoco per le fotocamere della serie M, cosa che rovinava altre fotocamere di questa serie con prestazioni più lente.

Bisogna dire che c’è stato un significativo miglioramento con questa fotocamera, ma sfortunatamente non è ancora veloce come altri modelli di fascia alta sul mercato, come la Fujifilm X-T2 e la Olympus OM-D E-M1 II. Tuttavia, se si fotografano principalmente soggetti statici è meno problematico, e non si può dire che la messa a fuoco sia lenta.

Anche quando si tratta di seguire un soggetto in movimento si registrano dei miglioramenti. Con soggetti che non si muovono troppo rapidamente se la cava abbastanza bene, specialmente se la direzione del movimento è prevedibile. Tutto quello che si muove molto velocemente o in modo imprevedibile potrebbe causare problemi. Possiamo dire che non sia una fotocamera per fotografi sportivi.

Questa è la prima volta che Canon inserisce il veloce processore Digic 7 in una fotocamera EOS. Funziona bene per velocizzare le operazioni, con la possibilità di muoversi tra menu e immagini in playback senza rallentamenti. La fotocamera è pronta per scattare in un secondo dall’accensione.

Video

In un mercato in cui il 4K sta diventando uno standard abbastanza diffuso, è un po’ insolito trovare una fotocamera, soprattutto se di fascia alta, che non offre questa possibilità.

La EOS M5 può girare in Full HD 1080p, con una vasta gamma di frame rate tra cui 60fps. Inoltre, è possibile avere un controllo manuale completo quando si registra.

Se non avete bisogno di Ultra HD, è un’opzione ragionevole per i video, e la maggior parte dei fotografi che vogliono solo fare video occasionali probabilmente non sentirà la mancanza del 4K.

I video sono fluidi e anche la qualità del suono è buono. Per i videomaker professionisti è difficile che sia la prima scelta, ma non è progettata per esserlo.

Connettività

Per la prima volta su una fotocamera Canon, la EOS M5 aggiunge connettività low-energy Bluetooth 4.1 a Wi-F e NFC. L’idea è quella di mantenere una connessione Bluetooth permanente con lo smartphone, con una serie di vantaggi. Utilizzando l’app gratuita Canon Camera Connect per Android e iOS, è possibile trasformare il cellulare in dispositivo di controllo remoto senza dover perdere tempo per impostare la connessione Wi-Fi e con un impatto minimo sulla batteria di entrambi i dispositivi. Una funzione molto utile in diverse occasioni.

La connessione Bluetooth permette anche di attivare il Wi-Fi dal telefono per compiti che richiedono la banda larga: copiare le immagini per la condivisione o controllare la fotocamera da remoto con live view. Si possono scorrere le immagini sul telefono e spostarle tra i preferiti e, cosa più insolita, è anche possibile vederle sulla fotocamera e rimandarle al telefono.

Come spesso accade con Canon, il Wi-Fi può fare molto di più che connettersi a un dispositivo mobile. Si può stampare direttamente collegando una stampante Wi-Fi abilitata, o collegarsi a un TV per vedere le immagini. La fotocamera memorizza una lista dei dispositivi collegati, che viene mostrata premendo il tasto Wi-Fi sul lato dell’impugnatura. Cambiare dispositivo connesso e passare da tablet a smartphone o TV è molto semplice. Nella pratica funziona molto bene: abbiamo utilizzato la M5 con un iPhone SE, un tablet Samsung e una stampante Epson, e tutto ha funzionato perfettamente. Nel complesso si tratta di un sistema wireless molto semplice ma potente, forse il migliore che abbiamo provato.

Autonomia

La durata della batteria in condizioni normali è un modesto 295 scatti (secondo test CIPA), ma può arrivare a 410 in modalità Eco. Questa oscura il display dopo 2 secondi di inattività e lo spegne dopo 10 secondi. La fotocamera si risveglia all’istante premendo a metà il tasto di scatto (o qualsiasi altra impostazione), quindi non risulta fastidiosa. Consigliamo di tenerla accesa sempre, salvo quando serve più tempo per impostare uno scatto.

Canon EOS M5 opinioni

Se siete già fotografi Canon e il vostro corredo attuale vi risulta ingombrante, Canon ha finalmente realizzato una CSC che può competere con le DSLR del marchio (e di altri marchi). Se volete ridurre le dimensioni mantenendo la possibilità di usare gli obiettivi che già avete, è una buona scelta.

La M5 scatta immagini molto belle, al pari della 80D: da questo punto di vista non resterete delusi. Se non possedete nessuna fotocamera e state cercando la vostra prima CSC, è difficile consigliare la EOS M5 rispetto ad altri sistemi sul mercato. Per la serie M ci sono poche lenti disponibili, e se volete girare in 4K sarete amareggiati. La M5 è una tuttofare molto buona, ma non c’è niente che la renda unica rispetto alle altre in commercio.

Caratteristiche tecniche

Sensore immagine

Tipo

CMOS da 22,3 x 14,9 mm

Pixel effettivi

Circa 24,2 megapixel

Pixel totali

Circa 25,8 megapixel

Rapporto di visualizzazione

3:2

Filtro low-pass

Integrato/fisso

Pulizia sensore

Sistema integrato di pulizia EOS

Tipo filtro colore

Colori primari

Processore di immagine

Tipo

DIGIC 7

Obiettivo

Attacco obiettivo

EF-M (obiettivi EF ed EF-S compatibili tramite adattatore EF-EOS M)

Lunghezza focale

Equivalente a 1,6 volte la lunghezza focale dell’obiettivo

Stabilizzazione dell’immagine

Stabilizzatore dell’immagine su obiettivo compatibile
Video: IS digitale integrato a 5 assi disponibile. Ulteriori miglioramenti alla stabilizzazione con obiettivi compatibili con Dynamic IS

Messa a fuoco

Tipo

Sistema Dual Pixel CMOS AF Pixel di rilevamento di fase integrati nel sensore immagine

Sistema AF/punti

Massimo di 49 punti AF (posizione fissa su griglia 7×7) mediante selezione automatica dalla fotocamera
Posizione libera di 1 punto AF / 1 zona AF (9 punti, griglia 3×3) mediante selezione manuale

Intervallo di utilizzo AF

EV -1 – 18 (a 23 °C, ISO 100, con EF-M 22 mm f/2 STM)

Modalità AF

AF One Shot e Servo AF

Selezione del punto AF

Face + Tracking: tracking di volti e del soggetto mediante riconoscimento automatico/selezione manuale tramite touch screen. Selezione automatica su 49 punti AF quando non viene riconosciuto alcun volto nell’inquadratura.
Smooth Zone AF: selezione manuale della zona e selezione automatica su 9 punti AF nella zona selezionata
1-point AF: selezione manuale mediante touch screen/pulsanti

Visualizzazione del punto AF selezionato

Indicato sul monitor LCD/EVF

Blocco AF

Bloccato quando si preme l’otturatore a metà o personalizzabile mediante pulsante blocco AE

Raggio ausiliario AF

Tramite raggio ausiliario LED

Messa a fuoco manuale

Con obiettivi EF e EF-S – Selezione mediante interruttore AF/MF sull’obiettivo
Con obiettivi EF-M – Selezione mediante pulsante MF/altri pulsanti personalizzabili (commutazione AF/MF).
Disponibile MF Peaking
Disponibile AF+MF (regolazione messa a fuoco manuale dopo AF One-Shot)
Ingrandimento immagine disponibile durante MF (5x o 10x)

Controllo esposizione

Modalità di misurazione

Misurazione in tempo reale dal sensore immagine
(1) Lettura valutativa
(2) Lettura parziale al centro
(3) Lettura della media pesata al centro
(4) Misurazione spot

Gamma di misurazione

EV 1-20 (a 23 °C, ISO 100)

Blocco AE

Automatico: in modalità AF One Shot con misurazione valutativa, il blocco si attiva una volta ottenuta la messa a fuoco.
Manuale: tramite pulsante di blocco AE nelle modalità della zona creativa.

Compensazione esposizione

+/- 3 EV in incrementi di 1/3 stop

AEB

3 scatti, +/- 2 EV in incrementi di 1/3 di stop (utilizzabile con compensazione dell’esposizione manuale)

Sensibilità ISO

ISO AUTO (100 – 25.600), 100 – 25.600 con incrementi di 1/3 di stop
Video: ISO AUTO (100-6400), 100-6400 con incrementi di 1/3 di stop

Otturatore

Tipo

Otturatore con piano focale controllato elettronicamente

Velocità

30 – 1/4000 sec (incrementi di 1/3 di stop), Bulb (gamma di velocità dell’otturatore completa; la disponibilità varia in base alle modalità di scatto).

White Balance/Bilanciamento del bianco

Tipo

Automatico con sensore immagine

Impostazioni

AWB, Luce diurna, Ombra, Nuvoloso, Tungsteno,
Fluorescente, Flash, Personalizzato, Temperatura colore (con incrementi di 100 Kelvin)
Compensazione bilanciamento del bianco:
1. Blu/Ambra +/- 9 livelli
2. Magenta/Verde +/- 9 livelli

Bilanciamento del bianco personalizzato

Sì, è possibile registrare 1 impostazione

Mirino

Tipo

Mirino elettronico OLED da 0,39″
Circa 2.360.000 punti

Copertura (verticale/orizzontale)

Circa 100%

Estrazione pupillare

Circa 22 mm

Correzione diottrie

Informazioni sul mirino

Personalizzabile e commutabile da INFO. Pulsante
(1) Immagine Live View con informazioni sull’esposizione
(2) Immagine Live View con informazioni di base
(3) Immagine Live View con informazioni complete
Impostazioni personalizzabili:
Reticolo in sovrimpressione (x3 formati), istogramma (luminosità/RGB), livello elettronico, multi formato

Anteprima profondità di campo

Sì, tramite pulsanti personalizzabili

Monitor LCD

Tipo

Touch screen LCD ClearView II da 8 cm (3,2”) (TFT). Rapporto di visualizzazione 3:2. Circa 1.620.000 punti. Tipo capacitivo elettrostatico. Inclinabile di 85 gradi verso l’alto e di 180 gradi verso il basso.

Copertura

Circa 100%

Regolazione luminosità

5 livelli regolabili

Opzioni di visualizzazione

Personalizzabile e commutabile da INFO. Pulsante
(1) Immagine Live View con informazioni di base
(2) Immagine Live View con informazioni complete
(3) Immagine Live View senza informazioni
(4) Schermo controllo rapido
Impostazioni personalizzabili:
Reticolo in sovrimpressione (x3 formati), istogramma (luminosità/RGB), livello elettronico, multi formato

Flash

Flash GN integrato (ISO 100, metri)

5

Copertura flash integrato

Copertura massima di circa 15 mm (equivalente a 35 mm: circa 24 mm)

Tempo di ricarica flash incorporato

Circa 3 secondi

Modalità

Auto (E-TTL II), Flash manuale On/Off (3 impostazioni di potenza di emissione del flash)

Riduzione effetto occhi rossi

Sì, mediante lampada di riduzione occhi rossi

Sincronizzazione X

1/200 sec

Compensazione esposizione flash

+/- 2EV in incrementi di 1/3 di stop

Bracketing dell’esposizione del flash

Sì, con flash esterno compatibile

Blocco dell’esposizione del flash

Sì, tramite pulsante AEL

Sincronizzazione sulla seconda tendina

Terminale PC/attacco a slitta

SÌ/No

Compatibilità con flash esterno

E-TTL II con Speedlite serie EX, supporto multi-flash wireless

Controllo flash esterno

Tramite impostazione della fotocamera/menu di impostazione flash

Acquisizione

Modalità

Scene Intelligent Auto, Hybrid Auto, Creative Assist, SCN (Autoritratto, Ritratto, Paesaggio, Macro, Sport, Cibo, Panning, Notturno senza treppiede, Controllo retroilluminazione HDR), Filtri creativi (B/N granuloso, Effetto flou, Effetto fish-eye, Effetto Art marcato, Effetto Acquerello, Effetto foto giocattolo, Effetto miniatura (foto e filmati), High Dynamic Range), Programma AE, AE con priorità otturatore, AE con priorità diaframma, Manuale, Personalizzato (x2), Modalità filmato (Esposizione automatica, Esposizione manuale, Filmato time-lapse)

Effetti

Automatico, Standard, Ritratto, Paesaggio, Dettaglio fine, Neutro, Immag. fedele, Monocromatico, Definite dall’utente (3 impostazioni)

Elaborazione delle immagini

Priorità tonalità chiare
Ottimizzatore automatico (4 impostazioni)
Riduzione rumore per le lunghe esposizioni
Riduzione rumore alle alte sensibilità ISO (4 impostazioni + riduzione rumore per multiscatto)
Correzione dell’illuminazione periferica dell’obiettivo e correzione dell’aberrazione cromatica
Correzione diffrazione
Assistente creativo:
Sfocatura dello sfondo (5 impostazioni)
Luminosità (19 livelli)
Contrasto (9 livelli)
Saturazione (9 livelli)
Tonalità colore (19 livelli)
Monocromatica (Nitidezza (Intensità/Precisione/Soglia)/Contrasto (9 livelli)/Effetto filtro (Ye – Giallo/Or – Arancione/R – Rosso/G – Verde/Effetto tonale (S – Seppia/B – Blu/P – Viola/G – Verde))

Modalità drive

Singolo, Continuo ad alta velocità, Continuo a bassa velocità, Autoscatto (2 sec, 10 sec, Personalizzato, Telecomando)

Scatto continuo

AF fissa: circa 9 scatti/sec. fino a 26 fotogrammi in formato JPEG
Con AF: circa 7 scatti/sec.

Tipo di file

Foto

JPEG: Fine, Normale (conforme a Exif 2.30) / sistema Design rule for Camera File (2.0)
RAW: RAW (RAW originale Canon seconda edizione a 14 bit),
compatibile con Digital Print Order Format [DPOF] versione 1.1

Registrazione simultanea RAW + JPEG

Sì, RAW + varie opzioni per compressione JPEG

Dimensioni immagine

RAW: (3:2) 6000 x 4000, (4:3) 5328 x 4000, (16:9) 6000 x 3368, (1:1) 4000 x 4000
JPEG 3:2: (L) 6000 x 4000, (M) 3984 x 2656, (S1) 2976 x 1984, (S2) 2400 x 1600
JPEG 4:3: (L) 5328 x 4000, (M) 3552 x 2664, (S1) 2656 x 1992, (S2)  2112 x 1600
JPEG 16:9: (L) 6000 x 3368, (M) 3984 x 2240, (S1) 2976 x 1680 (S2) 2400 x 1344
JPEG 1:1: (L) 4000 x 4000, (M) 2656 x 2656, (S1) 1984 x 1984, (S2) 1600 x 1600
Elaborazione e ridimensionamento RAW integrati nella fotocamera

Tipo filmato

MP4 [Video: MPEG-4 AVC/H.264, Audio: MPEG-4 AAC-LC (stereo)]

Dimensioni filmato

Full HD – 1920 x 1080 (59,94, 50, 29,97, 25, 23,976 fps)
HD – 1280 x 720 (59,94, 50 fps)
VGA – 640 x 480 (29,97, 25 fps)

Lunghezza filmato

Durata max: 29 min. 59 sec.; dimensioni file max: 4 GB

Cartelle

È disponibile la creazione automatica di nuove cartelle con cadenza mensile o quotidiana

Numerazione di file

(1) Consecutiva
(2) Ripristino automatico

Altre funzioni

Funzioni personalizzate

12 pulsanti / ghiere personalizzabili

Tag metadati

Informazioni copyright utente (nome dell’autore, informazioni sul copyright)
Classificazione delle immagini (0-5 stelle)

Pannello LCD/Illuminazione

5 livelli

Sensore con orientamento intelligente

Sì, con rotazione dell’immagine

Zoom di riproduzione

2x – 10x attivato in 10 incrementi

Formati di visualizzazione

(1) Immagine singola con informazioni (commuta fino a 8 opzioni)
(2) Immagine singola
(3) Visualizzazione indice (6/12/42/110 immagini)
(4) Visualizzazione degli scorrimenti (1/10/100 immagini, per data di scatto, per voto)

Slide Show

Tempo di riproduzione: 3/4/5/6/7/8/9/10/15/30 secondi
Ripeti: On/Off
Effetti di transizione: off, dissolvenza

Istogramma

Luminosità/RGB

Allarme zone bruciate

Protezione/cancellazione immagine

Cancellazione: immagine singola, immagini selezionate, intervallo selezionato, tutte le immagini
Protezione: immagini selezionate, intervallo selezionato, tutte le immagini, tutte immagini non protette

Categorie di menu

(1) Menu Scatto (x8)
(2) Menu Riproduzione (x5)
(3) Menu impostazione (x4)
(4) Menu Funzioni personalizzate
(5) My menu

Lingue menu

25 lingue
Inglese, tedesco, francese, olandese, danese, portoghese, finlandese, italiano, norvegese, svedese, spagnolo, greco, russo, polacco, ceco, ungherese, rumeno, ucraino, turco, arabo, tailandese, cinese semplificato, cinese tradizionale, coreano e giapponese

Aggiornamento firmware

Possibile da parte dell’utente.

Interfaccia

Computer

USB Hi-Speed (connettore USB Micro)

Altro

Wireless LAN (IEEE802.11b/g/n), (solo 2,4 GHz, 1-11 canali), con supporto Dynamic NFC
Bluetooth® (specifiche di versione 4.1, Bluetooth a basso consumo energetico)
HDMI (Connettore Micro – Tipo D)
Microfono esterno (jack stereo da 3,5 mm)

Direct Print

Stampanti Canon

Stampanti fotografiche compatte Canon e stampanti PIXMA Canon PictBridge compatibili

Tecnologia PictBridge

Sì (mediante USB o LAN wireless)

Archiviazione

Tipo

SD, SDHC, SDXC (compatibile con UHS-I)

Sistemi operativi supportati

PC e Macintosh

Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 SP1
Mac OS X 10.9 / 10.10 / 10.11
Per connessione Wi-Fi a un PC:
Windows 10 / 8,1 / 8 / 7 SP1
Mac OS X 10.9 / 10.10
Per Image Transfer Utility:
Windows 10 / 8,1 / 8 / 7 SP1
Mac OS X 10.9 / 10.10 / 10.11

Software

Elaborazione delle immagini

Digital Photo Professional

Altro

Picture Style Editor, EOS Utility, Image Transfer Utility
App Camera Connect disponibile su dispositivi iOS e Android

Alimentazione

Batterie

1 batteria ricaricabile al litio LP-E17

Durata batteria

Con monitor LCD: circa 295 scatti (a 23 °C, AE 50%, FE 50%)
Con EVF: circa 295 scatti (a 23 °C, AE 50%, FE 50%)
Modalità ECO: circa 420 scatti (a 23 °C, AE 50%, FE 50%)

Indicatore batteria

4 livelli

Risparmio energetico

Spegnimento display (15, 30 sec o 1, 3, 5, 10, 30 minuti)
Spegnimento automatico (30 sec o 1, 3, 5, 10 minuti)
Modalità ECO

Alimentatore e caricabatterie

Caricabatteria LC-E17
Adattatore compatto CA-PS700
Accoppiatore DC DR-E17

Accessori

Custodie/Cinturini

Custodia del corpo macchina EH29-CJ
Cinghia a tracolla EM-300DB
Cinghia a tracolla EM-E2

Obiettivi

Obiettivi EF-M
Tutti gli obiettivi EF ed EF-S compatibili tramite adattatore EF-EOS M

Flash

Canon Speedlite (inclusi 90EX, 220EX, 270EX, 270EX II, 320EX, 380EX, 420EX, 430EX, 430EX II, 430EX III-RT, 550EX, 580EX, 580EX II, 600EX, 600EX-RT, 600EX II-RT, Flash macro ad anello, MR-14EX II, Macro Twin Lite MT-24EX, Trasmettitore Speedlite ST-E2, Trasmettitore Speedlite ST-E3-RT)
Cavo di connessione per il flash OC-E3, supporto Speedlite SB-E2

Telecomando/interruttore per scatto a distanza

Comando a distanza RS-60E3
Telecomando con timer TC-80N3
Telecomando RC-6

Altro

Cavo d’interfaccia IFC-600PCU

Canon EOS M5 Canon EOS M5 sopra Canon EOS M5 display Canon EOS M5 fianco

In Sintesi

Pro

  • Buon mirino OLED
  • Varie opzioni di connettività
  • Touchscreen utile

Contro

  • No registrazione video 4K
  • Mirino elettronico piccolo e troppo contrastato
  • Prezzo molto alto

ACQUISTA Canon EOS M5 IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.