Reflex Entry Level

Canon EOS 200D verdetto

design 90%
caratteristiche 90%
performance 90%
qualità immagine 90%
Giudizio complessivo

La Canon EOS 200D è la più piccola DSLR di Canon, in grado di offrire un’ottima maneggevolezza e una qualità dell’immagine eccellente. È una buona DSLR, che vanta numerosi vantaggi rispetto alla sorella maggiore EOS 1300D, sebbene più economica.

Punteggio 90%
Vota questa fotocamera
10 voti
56

Canon EOS 200D


ACQUISTA Canon EOS 200D IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.

Canon EOS 200D Recensione

La Canon EOS 200D sostituisce la 100D ed è una delle più piccole SLR Digitali del marchio, progettata per coloro che sono alla ricerca di una fotocamera piccola e intuitiva, ma che desiderano comunque poter contare su una qualità immagine superiore a quella di una normale compatta.

La 200D da 24 megapixel, offre un AF CMOS Dual Pixel per la messa a fuoco in Live View molto veloce, uno schermo capacitivo con funzioni touchscreen, un sensore di misurazione a 63 zone, 9 punti di messa a fuoco automatica, una gamma ISO di 100-25.600 (espandibile a 51.200), un’interfaccia utente guidata, un processore DIGIC 7 e la possibilità di ripresa continua a 5fps, più le connettività Bluetooth, Wi-Fi e NFC.

Vanta delle ottime specifiche, considerate le sue dimensioni, e garantisce un buon numero di funzionalità presenti in tutta la gamma DSLR di Canon. Scopriamola più nel dettaglio.

Design e Caratteristiche

La EOS 200D è leggermente più grande e pesante rispetto alla EOS 100D. Misura, infatti, 122,4 x 92,6 x 69,8 mm e pesa 453 grammi, ma rimane comunque la DSLR più piccola e leggera al mondo. Nonostante le sue dimensioni ridotte, il layout dei controlli risulta immediatamente familiare a tutti coloro che hanno già usato in precedenza una DSLR Canon.

La macchina ha inoltre un grip molto più ampio e pronunciato rispetto al modello precedente: è possibile inserire fino a tre dita, di dimensioni medie, attorno all’impugnatura, con un dito di supporto alla base della fotocamera, che offre una stabilità sufficiente per poterla utilizzare con alcune delle lenti EF più grandi e pesanti.

In termini di qualità costruttiva, risulta molto solida per essere una DSLR destinata a una fascia di consumo piuttosto ampia, anche se non al livello dei modelli semi-professionali.

Come tutte le fotocamere Canon APS-C SLR, è compatibile con l’intera linea di lenti del marchio, incluse le lenti EF e EF-S.

Uno dei cambiamenti che Canon ha introdotto con la 200D, rispetto al modello precedente, è la nuova interfaccia utente che adesso offre consigli e suggerimenti molto utili riguardo al modo in cui le impostazioni in uso andranno a influenzare l’immagine finale.

L’ottimo quadrante di scatto della EOS 200D ha una serie di lettere e icone. La cosiddetta zona creativa include la modalità Programma Auto (P), Priorità Otturatore (Tv), Priorità Apertura (Av) e Manuale (M). La modalità intelligente Scene Intelligent Auto analizza la scena e seleziona automaticamente le impostazioni migliori, così come fanno molte delle compatte digitali.

La EOS 200D dispone anche della modalità Creative Auto, ideale per i principianti abituati all’utilizzo della modalità Scene Intelligent Auto, consentendo di modificare alcune impostazioni principali usando lo schermo LCD e un semplice sistema di scorrimento che consente di cambiare l’apertura e la compensazione dell’esposizione.

Offre inoltre diversi filtri creativi, disponibili solo in scatto Live View per i file JPEG, ma non per i RAW. Due altre modalità di scatto particolarmente interessanti sono la Retroilluminazione HDR, che scatta tre volte ad esposizioni differente e combina i risultati in un unico scatto con ottimi dettagli e ombre, e la modalità Notturna Portatile che, allo stesso modo, esegue più scatti in maniera rapida, unendoli tra loro per ottenere un risultato migliore.

Sono previste anche una serie di modalità di scatto differenti, tra cui il bilanciamento del bianco, la sensibilità, la modalità AF, la compensazione dell’esposizione, la modalità di azionamento e così via. La maggior parte di queste funzioni hanno dei pulsanti dedicati (ISO sulla parte superiore del pannello, il resto sul retro), mentre gli altri possono essere impostati dallo schermo interattivo di stato, accessibile mediante il pulsante Q (accesso rapido).

Display e Mirino

Lo schermo ad angolazione variabile è sempre e soltanto stato presente sui modelli avanzati della linea EOS, è quindi una gradita novità trovarlo su un modello entry-level come la Canon 200D. Ha una risoluzione da 1.040.000 punti, nettamente migliore rispetto alla 100D, ed è veramente ottimo nell’uso durante la composizione di immagini in qualsiasi angolo o posizione.

È possibile utilizzarlo per navigare nei menu e modificare le impostazioni dal menu rapido o controllare la fotocamera utilizzando i suoi pulsanti. Il touchscreen è molto sensibile e preciso, è molto raro quindi il premere un pulsante per sbaglio o un’impostazione errata.

Il controllo touch dello schermo è utile anche per controllare gli scatti eseguiti in modalità di riproduzione, potendo usare il pinch e lo zoom come si fa normalmente con un qualsiasi smartphone.

Come per la EOS 100D, il mirino ottico sembra essere sorprendentemente grande coprendo il 95% della cornice con un ingrandimento da 0,87x. Non può essere personalizzato per visualizzare batteria o modalità di azionamento, ma può essere configurato per visualizzare quando sono attivi lo stile monocromatico dell’immagine o la misurazione del punto, segnalati con un punto esclamativo visibile nell’angolo in basso a sinistra.

L’oculare in gomma ammortizza il mirino sull’occhio e, grazie al controllo diottrico, può essere adattato alla vista.

Qualità Immagine

La sensibilità ISO della 200D varia tra ISO 100 e ISO 12800 in incrementi completi, espandibile fino a ISO 25600, e la qualità fotografica generale è di ottimo livello, il che non è una sorpresa, visto e considerato che sfrutta lo stesso sensore e lo stesso processore d’immagine DIGIC 7.

A differenza di alcuni prodotti della concorrenza, il sensore della EOS 200D conserva un filtro ottico passabasso, mentre i 24.2 milioni di pixel consentono di recuperare dettagli lievemente più raffinati e di garantire valori di gamma dinamica più elevati nel suo intervallo di sensibilità, rispetto al modello precedente.

La fotocamera produce immagini JPEG senza rumore da ISO 100 a ISO 1600 e con un po’ di rumore a ISO 3200, il che è un’ottima prestazione per un sensore APS-C da 24 megapixel. Le impostazioni più rapide da 6400 e 12800 mostrano un rumore crescente, mentre l’impostazione a 25600 è da utilizzare solo in caso di emergenza.

Anche la fotografia notturna è molto buona, grazie alla velocità massima dell’otturatore di 30 secondi e la modalità Bulb che consente di catturare luce a sufficienza in qualsiasi situazione. I diversi Stili di Immagine e la possibilità di crearne di personalizzati, sono un ottimo beneficio per coloro che scattano in JPEG, così come la Priorità Toni Alti e l’Ottimizzazione Automatica della Luce, se utilizzati di notte.

Inoltre, la modalità HDR combina tre immagini scattate a diversi livelli di esposizione per crearne una singola con un ottimo intervallo dinamico, mentre i Filtri Creativi consentono di visualizzare in anteprima l’effetto prima dello scatto.

Performance

La EOS 200D ha un modulo AF a 9 punti, di cui il centrale è cross-type, ed offre tre modalità di autofocus: OneShot, Al Focus e Al Servo.

Il OneShot equivale all’AF-S, mentre l’Al Servo è l’equivalente dell’AF-C presente sui prodotti della concorrenza. Al Focus è simile a ciò che altri produttori chiamano AF-A, poiché cambia automaticamente da OneShot AF ad Al Servo se il soggetto inizia a muoversi. Per quanto riguarda la selezione del punto AF, può essere eseguita manualmente premendo il pulsante di selezione del punto AF, quindi utilizzando il controller per selezionare il punto di AF. Il punto AF selezionato/attivo si illuminerà così di rosso nel mirino.

Esistono diverse modalità di funzionamento, inclusi Scatto Singolo, Scatto Continuo, Autoscatto e Scatto Controllato da Remoto. Nella modalità Scatto Continuo, la fotocamera può scattare immagini a una velocità di 5fps per un numero illimitato di JPEG o per 6 file Raw.

Le modalità di misurazione offerte includono Prevalenza al Centro, Valutativa, Parziale e Punto. La differenza tra la misurazione Parziale e Punto è che la prima utilizza il 9% dell’area del fotogramma, mentre la seconda ne sfrutta solo il 4% (un po’ troppo per la misurazione spot, ma ci si può stare).

Entrambe le modalità di misurazione selettiva si basano sui toni medi: non ci sono misurazioni spot basate sui toni alti o sulle ombre, cosa che offrono alcuni modelli della concorrenza. La modalità misurazione Valutativa offre esposizioni abbastanza buone per diversi soggetti, grazie al sensore di misurazione avanzato a 63 zone.

Nella modalità Live View, è possibile abilitare la visualizzazione della griglia e dell’istogramma per aiutare con la composizione e l’esposizione; è inoltre possibile ingrandire l’immagine visualizzata sullo schermo LCD fino a 10X.

La messa a fuoco in Live View può essere eseguita con una pressione media dell’otturatore.

Durante la registrazione in Live View è possibile utilizzare lo schermo touchscreen per cambiare il punto AF e per scattare, se desiderato. Questa impostazione può essere particolarmente utile per macro e still life, dove la fotocamera viene utilizzata su un cavalletto e non direttamente col mirino.

Video

La EOS 200D non supporta la registrazione in 4K, ma permette di registrare video in Full HD (1920 X 1080) fino a 60fps. È presente anche un jack mini stereo da 3.5 mm, per collegare un microfono esterno e ottenere, così, una qualità audio migliore.

La messa a fuoco continua (Servo AF) può essere attivata e disattivata dall’angolo in basso a sinistra, mentre nell’angolo in basso a destra è presente l’opzione di ingrandimento 10x per aiutare con la messa a fuoco manuale e regolare la compensazione dell’esposizione durante la registrazione, fino a +/-3EV. Il menù rapido in alto a destra offre l’accesso ad altre impostazioni molto utili per il video, come dimensioni del filmato, modalità video istantanea, stile, filtri creativi e bilanciamento del bianco.

Una caratteristica aggiuntiva che abbiamo visto in molte Canon DSLRS di ultima generazione è la stabilizzazione video digitale a 5 assi, tuttavia non è presente nella EOS 200D, i videomaker più avanzati potranno quindi preferire alcuni modelli superiori, come la EOS 800D o la EOS 77D.

Connettività

La EOS 200D dispone di connettività Bluetooth, NFC e Wi-Fi. Collegare la camera al tablet o allo smartphone è relativamente semplice. L’app Canon Camera Connect guida l’utente durante tutto il processo, rendendo la connessione piuttosto semplice. Una volta impostato, è facile trasferire le immagini o controllare la fotocamera da remoto. È possibile utilizzare l’app anche per aggiungere le informazioni sulla posizione degli scatti.

Autonomia

La durata della batteria garantisce fino a 650 scatti, secondo i risultati del test Canon/CIPA, un miglioramento netto rispetto ai 380 scatti della 100D. Questo consente, inoltre, di risparmiare, poiché non sarà essenziale investire per l’acquisto di una seconda batteria.

Canon EOS 200D Opinioni

La EOS 200D rimane uno dei modelli più leggeri e maneggevoli della gamma entry-level DSLR di Canon. È una fotocamera ottima per chi desidera approcciarsi alla fotografia in maniera più approfondita.

Se siete alla ricerca di una macchina fotografica leggera, la EOS 200D è la scelta migliore, mentre se volete un sistema AF avanzato a 45 punti, uno stabilizzatore a 5 assi integrato per video o la possibilità di scattare più file Raw in modalità continua a 6fps, la EOS 800D potrebbe essere una scelta preferibile, anche se ovviamente più costosa.

La Canon EOS 200D offre comunque molto. È affidabile, ben costruita, ha una buona durata della batteria e, soprattutto, consente di scattare fotografie di ottima qualità.

Caratteristiche tecniche

Sensore immagine

Tipo

CMOS da 22,3 x 14,9 mm

Pixel effettivi

Circa 24,20 megapixel

Pixel totali

Circa 25,80 megapixel

Rapporto di visualizzazione

3:2

Filtro low-pass

Integrato/fisso

Pulizia sensore

Sistema integrato di pulizia EOS

Tipo filtro colore

Colori primari

Processore di immagine

Tipo

DIGIC 7

Obiettivo

Attacco obiettivo

EF/EF-S

Lunghezza focale

Equivalente a 1,6 volte la lunghezza focale dell’obiettivo

Stabilizzazione dell’immagine

Stabilizzatore dell’immagine su obiettivo compatibile

Messa a fuoco

Tipo

Tramite mirino ottico:
Registrazione dell’immagine secondaria TTL, sistema di rilevamento della differenza di fase con sensore AF dedicato
Tramite Live View su schermo LCD:
Sistema Dual Pixel CMOS AF Pixel di rilevamento di fase integrati nel sensore immagine

Sistema AF/punti

Tramite mirino ottico:
9 punti
Il punto AF centrale è AF a croce e supporta f/5.6.
Il punto AF centrale è sensibile alle linee verticali e supporta f/2.8.
Gli altri punti AF sono AF sensibili alle linee verticali o orizzontali e supportano f/5.6.
Tramite Live View su schermo LCD:
Massimo di 49 punti AF (posizione fissa su griglia 7×7) mediante selezione automatica dalla fotocamera
Posizione libera di 1 punto AF / 1 zona AF (9 punti, griglia 3×3) mediante selezione manuale

Intervallo di utilizzo AF

Tramite mirino ottico:
EV -0,5 – 18 (punto AF centrale)
EV 0,5 – 18 (altri punti AF)
Tramite Live View su schermo LCD:
EV -2 – 18 (a 23 °C e ISO 100) con AF One-Shot

Modalità AF

AI Focus
One Shot
AI Servo (algoritmo AI Servo II)

Selezione del punto AF

Tramite mirino ottico:
Selezione automatica: 9 punti AF
Selezione manuale: punto AF singolo

Visualizzazione del punto AF selezionato

Indicato da un LCD trasmissivo nel mirino e dallo schermo controllo rapido

AF predittivo

Blocco AF

Bloccato quando si preme il pulsante di scatto a metà corsa in modalità AF One-Shot o si preme il pulsante AF-ON.

Raggio ausiliario AF

Scatto intermittente del flash incorporato (portata effettiva fino a 4 m) o tramite Speedlite dedicato opzionale

Messa a fuoco manuale

Selezionata sull’obiettivo

Controllo esposizione

Modalità di misurazione

Tramite mirino ottico:
Sensore di misurazione a doppio strato a 63 zone con lettura valutativa, parziale, spot (solo al centro) e media ponderata al centro disponibile
Tramite Live View su schermo LCD:
(1) Misurazione valutativa (315 zone)
(2) Lettura parziale al centro (ca. 6% dello schermo LCD)
(3) Lettura spot (ca. 2,6% dello schermo LCD)
(4) Misurazione media pesata al centro

Gamma di misurazione

Tramite mirino ottico:
EV 1-20 (a 23 °C con obiettivo 50mm f/1.4, ISO 100)
Tramite Live View su schermo LCD:
EV 1-20 (a 23 °C, ISO 100, misurazione valutativa)

Blocco AE

Automatico: in modalità AF One Shot con misurazione valutativa, il blocco si attiva una volta ottenuta la messa a fuoco.
Manuale: tramite pulsante di blocco AE nelle modalità della zona creativa.

Compensazione esposizione

+/- 5 EV, in incrementi di 1/3 o 1/2 stop (combinabile con AEB).

AEB

3 scatti +/-2 EV in incrementi di 1/3 o 1/2 di stop

Sensibilità ISO

Auto (100-25600), 100-25600 (con incrementi di intero stop) ISO estendibile fino a H: 51200
Durante la ripresa di filmati: Auto (100-12800), 100-12800 (con incrementi di 1/3 di stop o intero stop) ISO estendibile fino a H: 25600

Otturatore

Tipo

Otturatore con scorrimento verticale sul piano focale controllato elettronicamente

Velocità

30 – 1/4000 sec. (incrementi di 1/2 o 1/3 di stop), Bulb (gamma completa della velocità dell’otturatore, la disponibilità varia in base alle modalità di scatto).

Bilanciamento del bianco

Tipo

Bilanciamento del bianco automatico con sensore immagine

Impostazioni

AWB (priorità ambiente/priorità bianco), Luce diurna, Ombra, Nuvoloso, Tungsteno, Bianco
Fluorescente, Flash, Personalizzato, Temperatura colore.
Compensazione bilanciamento del bianco:
1. Viraggi Blu/Ambra +/- 9 livelli
2. Viraggi Magenta/Verde +/- 9 livelli

Bilanciamento del bianco personalizzato

Sì, è possibile registrare 1 impostazione

Bracketing WB

+/-3 livelli in incrementi singoli
3 immagini per scatto
Viraggi Blu/Ambra o Magenta/Verde selezionabili

Mirino

Tipo

Pentaspecchio

Copertura (verticale/orizzontale)

Circa 95%

Ingrandimenti

Circa 0,87x

Estrazione pupillare

Circa 19 mm (dal centro dell’oculare)

Correzione diottrie

Da -3 a +1 m-1 (diottrie)

Schermo di messa a fuoco

Fisso (schermo LCD traslucido per informazioni in overlay)

Specchio

Metà specchio a ritorno rapido (trasmissione: rapporto di riflessione 40:60, no cut-off specchio con EF 600mm f/4 IS USM o inferiore)

Informazioni sul mirino

Informazioni AF: punti AF, conferma messa a fuoco, modalità di selezione dell’area AF
Informazioni esposizione: velocità dell’otturatore, valore apertura, sensibilità ISO (sempre visualizzata), blocco AE, livello/compensazione esposizione, cerchio lettura spot, avviso esposizione, AEB.
Informazioni flash: flash pronto, sinc. veloce, blocco FE, compensazione esposizione flash, luce riduzione occhi rossi.
Informazioni sull’immagine: informazioni sulla scheda, velocità di scatto massima (display a 1 cifra), priorità tonalità chiare (D+).
Informazioni sulla composizione: griglia, rapporto dimensionale
Altre informazioni: icona di avviso, rilevamento del flicker

Anteprima profondità di campo

Sì, con pulsante dedicato.

Otturatore dell’oculare

Su cinghia

Monitor LCD

Tipo

Touch screen TFT Clear View II orientabile da 7,7 cm (3″), formato 3:2, ca. 1.040.000 punti sRGB

Copertura

Circa 100%

Angolo di visualizzazione (orizzontale/verticale)

Circa 170°

Regolazione luminosità

Regolabile su sette livelli

Opzioni di visualizzazione

(1) Schermo a controllo rapido
(2) Impostazioni fotocamera

Flash

Flash GN integrato (ISO 100, metri)

9,8

Copertura flash integrato

fino a una lunghezza focale di 18 mm (equivalente 35 mm: ca. 29 mm)

Tempo di ricarica flash incorporato

Circa 3 secondi

Modalità

Automatico, Flash manuale

Riduzione effetto occhi rossi

Sì, mediante lampada di riduzione occhi rossi

Sincronizzazione X

1/200 sec

Compensazione esposizione flash

+/- 2 EV in incrementi di 1/2 o 1/3 di stop

Bracketing dell’esposizione del flash

Sì, con flash esterno compatibile

Blocco dell’esposizione del flash

Sincronizzazione sulla seconda tendina

Terminale PC/attacco a slitta

SÌ/No

Compatibilità con flash esterno

E-TTL II con Speedlite serie EX, supporto multi-flash ottico wireless

Controllo flash esterno

Tramite schermata del menu della fotocamera

Scatto

Modalità

Scena Smart Auto (Foto e Filmati), Senza Flash, Creativa automatica, SCN (Ritratto, Paesaggio, Macro, Sport, Foto di gruppo, Ritratto notturno, Scatto notturno manuale, Controllo retroilluminazione HDR, Cibo, Bambini, Lume di candela), Filtri creativi, Programma AE, AE priorità otturatore, AE priorità diaframma, Manuale (Foto e Filmati), Autoritratto

Effetti

Automatico, Standard, Ritratto, Paesaggio, Dettaglio fine, Neutro, Immag. fedele, Monocromatica, Definite dall’utente (3 impostazioni)

Spazio colore

sRGB e Adobe RGB

Elaborazione delle immagini

Priorità tonalità chiare
Ottimizzatore automatico (4 impostazioni)
Riduzione rumore per le lunghe esposizioni
Riduzione rumore alla alte sensibilità ISO (4 impostazioni)
Riduzione rumore per multiscatto
Correzione automatica dell’illuminazione periferica dell’obiettivo, Correzione aberrazione cromatica, Correzione distorsione, Correzione diffrazione
Filtri creativi (B/N granuloso, Effetto flou, Effetto fish-eye, Effetto Acquerello, Effetto foto giocattolo, Effetto miniatura, Art standard HDR, Art intenso HDR, Art marcato HDR, Art rilievo HDR)
Esposizione multipla
Ridimensionamento, Ritaglio (solo JPEG)

Modalità drive

Singolo, Continuo L, Continuo H, Autoscatto (2 sec +telecomando, 10 sec +telecomando)

Scatto continuo

Max Circa 5 fps.

Modalità Live View

Copertura

Circa 100% (in orizzontale e in verticale)

Velocità di elaborazione fotogrammi

29,97 fps

Messa a fuoco

Messa a fuoco manuale (ingrandimento dell’immagine 5x o 10x in qualsiasi punto del display)
Messa a fuoco automatica: Dual Pixel CMOS AF (Face detection e tracking del sistema AF, FlexiZone-Multi, FlexiZone-Single)
AF One-shot e AF Servo selezionabile sia per gli scatti che per le riprese

Misurazione

Lettura valutativa in tempo reale con sensore immagini.
Lettura valutativa, lettura parziale, lettura spot, lettura della media pesata al centro.

Opzioni di visualizzazione

Sovrimpressione griglia (x3), istogramma

Tipo di file

Foto

JPEG: Fine, Normal (conforme a Exif 2.30 [Exif Print])/sistema Design rule for Camera File (2.0)
RAW: RAW originale Canon seconda edizione a 14 bit
compatibile con Digital Print Order Format [DPOF] versione 1.1

Registrazione simultanea RAW + JPEG

Supporto RAW, RAW + L.

Dimensioni immagine

JPEG 3:2: (L) 6000 x 4000, (M) 3984 x 2656, (S1) 2976 x 1984, (S2) 2400×1600,
JPEG 4:3: (L) 5328×4000, (M) 3552×2664, (S1) 2656×1992, (S2) 2112×1600,
JPEG 16:9: (L) 6000×3368, (M) 3984×2240, (S1) 2976×1680, (S2) 2400×1344,
JPEG 1:1: (L) 4000×4000, (M) 2656×2656, (S1) 1984×1984, (S2) 1600×1600,
RAW: (RAW) 6000 x 4000

Tipo filmato

MP4 (video: inter frame H.264; audio: PCM/AAC lineare, livello di registrazione regolabile manualmente)
MOV (Video: All-I Full HD H.264, senza audio) – solo filmati time-lapse

Dimensioni filmato

1920 x 1080 (59,94, 50 fps) inter-frame
1920 x 1080 (29,97, 25, 23,98 fps) inter frame
1920 x 1080 (29,97, 25) lite inter-frame
1280 x 720 (59,94, 50 fps) inter frame
1280 x 720 (29,97, 25) lite inter-frame
640 x 480 (29,97, 25) inter-frame
640 x 480 (29,97, 25) lite inter frame

Lunghezza filmato

Durata massima 29 min 59 sec

Cartelle

Creazione e selezione manuale di nuove cartelle

Numerazione di file

(1) Consecutiva
(2) Ripristino automatico
(3) Ripristino manuale

Altre funzioni

Funzioni personalizzate

11 funzioni personalizzate

Tag metadati

Informazioni copyright utente (impostabili sulla fotocamera)
Classificazione delle immagini (0-5 stelle)

Pannello LCD/Illuminazione

Sì/Sì

Sensore con orientamento intelligente

Zoom di riproduzione

1,5x – 10x

Formati di visualizzazione

(1) Immagine singola con informazioni (2 livelli)
(2) Immagine singola
(3) Indice 4 immagini
(4) Indice con 9 icone
(5) Indice 36 immagini
(6) Indice 100 immagini
(7) Salta display

Slide Show

Scegli le foto con la funzione di ricerca delle immagini
Tempo di riproduzione: 1/2/3/5/10/20 secondi
Ripeti: On/Off
Musica di sottofondo: Off, On
Effetti di transizione: Off, Scorrimento 1, Scorrimento 2, Dissolvenza 1, Dissolvenza 2, Dissolvenza 3

Istogramma

Luminosità: Sì
RGB: Sì

Allarme zone bruciate

Protezione/cancellazione immagine

Cancellazione: seleziona immagine, seleziona gamma, tutte le immagini nella cartella, tutte le immagini sulla scheda, tutte le immagini trovate (durante la ricerca delle immagini)
Protezione: immagine singola, seleziona gamma, tutte le immagini nella cartella, tutte le immagini sulla scheda, tutte le immagini trovate (durante la ricerca delle immagini)

Categorie di menu

Interfaccia menu regolabile dall’utente tra standard e guidata
(1) Scatto
(2) Menu riproduzione
(3) Impostazione
(4) Menu delle opzioni di visualizzazione
(5) My menu

Lingue menu

25 lingue
Inglese, tedesco, francese, olandese, danese, portoghese, finlandese, italiano, norvegese, svedese, spagnolo, greco, russo, polacco, ceco, ungherese, rumeno, ucraino, turco, arabo, tailandese, cinese semplificato, cinese tradizionale, coreano e giapponese

Aggiornamento firmware

Possibile da parte dell’utente

Interfaccia

Computer

USB Hi-Speed

Wi-Fi

Canali Wi-Fi (2,4 GHz): IEEE802.11b, IEEE802.11g, IEEE802.11n

Protezione Wi-Fi

Punto di accesso fotocamera: WPA2-PSK con crittografia AES o aperto
Infrastruttura: chiave condivisa, con crittografia WEP, WPA-PSK/WPA2-PSK con crittografia TKIP/AES o aperta

Bluetooth

BLE (tecnologia Bluetooth a basso consumo energetico)

NFC

Fornito in dotazione

Altro

Uscita video (PAL/ NTSC) (integrata a terminale USB), uscita mini HDMI (compatibile HDMI-CEC), microfono esterno (mini jack stereo da 3,5 mm)

Direct Print

Stampanti Canon

Stampanti fotografiche compatte Canon e stampanti PIXMA Canon PictBridge compatibili

Tecnologia PictBridge

Archiviazione

Tipo

SD, SDHC, SDXC (UHS Speed Class 1 compatibili)

Sistemi operativi supportati

PC e Macintosh

Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 (con Microsoft .NET Framework 4.5 è installato)
Mac OS X 10.9 / 10.10 / 10.11 / 10.12

Software

Elaborazione delle immagini

Digital Photo Professional 4 (elaborazione immagine RAW)

Altro

EOS Utility
Strumento di registrazione obiettivo EOS
Strumento di registrazione servizio Web EOS
Musica campione EOS
Picture Style Editor
App Camera Connect disponibile su dispositivi iOS e Android

Alimentazione

Batterie

1 batteria ricaricabile al litio LP-E17

Durata batteria

Mirino: ca. 650 (a 23 °C, AE 50%, FE 50%)
Mirino: ca. 620 (a 0 °C, AE 50%, FE 50%)
Live View: circa 260 (a 23°C, AE 50%, FE 50%)
Live View: circa 240 (a 0°C, AE 50%, FE 50%)

Indicatore batteria

4 livelli

Risparmio energetico

Spegnimento dopo 10/30 sec (10 sec con il mirino/30 sec con Live View, funzioni, riproduzione immagini, ecc.), 30 sec, 1, 2, 4, 8 o 15 min.

Alimentatore e caricabatterie

Adattatore CA AC-E6(N), accoppiatore DC: DR-E18, carica batteria LC-E17

Accessori

Mirino

Oculare mirino
Montatura in gomma Ef
Lente di correzione diottrica serie E
Prolunga oculare EP-EX15II
Lente di ingrandimento MG-Ef
Mirino angolare C

Trasmettitore di file wireless

Trasmissione Wi-Fi integrata con Bluetooth e NFC
Connettività a dispositivi smart possibile con Android versione 4.0-4.4/5.0-5.1 o iOS 7.1/8-8.3.
Connettività NFC possibile solo con dispositivi Android compatibili

Obiettivi

Tutti gli obiettivi EF e EF-S

Flash

Canon Speedlite (90EX, 220EX, 270EX, 270EX II, 320EX, 420EX, 430EX, 430EX II, 430EX III-RT, 550EX, 580EX, 580EX II, 600EX, 600EX-RT, Flash macro ad anello, MR-14EX, Macro Twin Lite MT-24EX, Speedlite Transmitter ST-E2, Speedlite Transmitter ST-E3-RT)

Telecomando/interruttore per scatto a distanza

Comando a distanza RS-60E3, Telecomando BR-E1, Telecomando con timer TC-80N3 tramite Adattatore telecomando RA-E3

Altro

Cinturino da polso E2, GP-E2, Microfono stereo direzionale DM-E1, Panno protettivo imbottito PC-E1, PC-E2, cavo HDMI HTC-100, Cavo interfaccia IFC400PCU, IFC-200U/500U

Peso e dimensioni

Materiali corpo fotocamera

Telaio: lega di alluminio e resina in policarbonato con fibra di vetro

Esterno: resina in policarbonato con fibra di vetro e fibra conduttiva speciale

Ambiente operativo

0 – 40 °C; umidità: 85% o meno

Dimensioni (L x A x P)

122,4 x 92,6 x 69,8 mm

Peso (incluse batteria e scheda di memoria)

Nero: ca. 453 g Argento: ca. 454 g Bianco: ca. 456 g

Canon EOS 200D comandi Canon EOS 200D fronte Canon EOS 200D schermo Canon EOS 200D spessore

In Sintesi

Pro

  • Qualità immagine e colori ottimi
  • Ottima priorità bianco e bilanciamento del bianco
  • Buona autonomia
  • Ottime prestazioni in Live View
  • Buona maneggevolezza e grip
  • Ampio touch screen ad angolazione variabile

Contro

  • Solo un quadrante di comando
  • Solo 9 punti AF
  • No video in 4K

ACQUISTA Canon EOS 200D IN OFFERTA
Abbiamo selezionato per te il negozio online dove acquistarla al miglior prezzo e senza spese di spedizione. Vedi tutti i dettagli.